Zuck pronto alla “guerra” su smantellamento Facebook

Il capo di Facebook, Mark Zuckerberg, si è impegnato ad “andare alla guerra” per combattere un presunto tentativo del governo Usa dello smantellamento del gigante dei social media. Emerge da un audio pubblicato dal sito di no- tizie tecnologiche, ‘The Verge’. L’audio sarebbe quello di una riunione di dipendenti di Facebook, a luglio. Elizabeth Warren, … Continua la lettura di Zuck pronto alla “guerra” su smantellamento Facebook

“Migranti Open Arms incendiano furgone della polizia a Lampedusa”, è caos

Migranti avrebbero incendiato un furgone della polizia posteggiato nell’area del centro di accoglienza di Lampedusa. Il furgone avrebbe preso fuoco a notte fonda. Secondo il giornale locale non ci sarebbe dubbio sulla matrice dolosa e pochi dubbi vi sarebbero anche sulla paternità del gesto violento, che sarebbe stato compiuto da alcuni ospiti della struttura. A … Continua la lettura di “Migranti Open Arms incendiano furgone della polizia a Lampedusa”, è caos

Sonia Grotto, il linciaggio social dei cyberbulli di ‘sinistra’

Sonia Grotto, semplice utente di Twitter, si è ritrovata nel tritacarne social suo malgrado. Particolarmente attivi in questo linciaggio i ‘fenomeni’ di ‘facciamorete’:

Robot in ristorante, cameriera robotica – VIDEO

Per ora sono fenomeni da baraccone, presto sostituiranno gli umani in tutti i lavori che oggi sono presi di mira dagli immigrati low-cost http://vs.ansa.it/sito/video_mp4_export/i20190824113337943.mp4 Battiamo spesso sul tasto della rivoluzione robotica prossima ventura, perché causerà l’ennesimo disastro sul mercato del lavoro, erodendo non più solo i lavori in fabbrica con l’automazione, ma anche nei servizi. … Continua la lettura di Robot in ristorante, cameriera robotica – VIDEO

Google ha manipolato le elezioni per fare perdere Trump

“Google ha manipolato dai 2,6 ai 16 milioni di voti per Hillary Clinton nelle elezioni del 2016. Un’azione legale contro Google dovrebbe essere avviata”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, precisando che la sua “vittoria è stata addirittura maggiore di quanto si pensasse”. Wow, Report Just Out! Google manipulated … Continua la lettura di Google ha manipolato le elezioni per fare perdere Trump

Dipendente rivela: “Google mette in blacklist siti indipendenti”

Un informatico che lavora per Google ha rivelato quello che tutti sanno: il colosso del web inserisce nella blacklist i siti indipendenti di notizie e ha una “agenda editoriale”. Il che viola legge americana sui monopoli e non solo. Google e i social godono di privilegi garantiti dalla legge in quanto considerate piattaforme ‘neutre’. Una … Continua la lettura di Dipendente rivela: “Google mette in blacklist siti indipendenti”

Fb ha trascritto le vostre conversazioni

Facebook ha pagato centinaia di subap- paltatori per trascrivere frammenti di conversazioni di alcuni utenti. Lo ha rivelato l’agenzia Bloomberg.Fa- cebook ha riconosciuto comunque di aver trascritto registrazioni audio delle conversazioni ma di averlo fatto con l’autorizzazione degli utenti al fine di migliorare i servizi Messanger.Anche Amazon, Apple e Google, tutti venditori di assistenti vocali,già … Continua la lettura di Fb ha trascritto le vostre conversazioni

Dipendente Google confessa: BigTech farà di tutto per fare perdere la destra

Secondo le dichiarazioni di un ex dipendente Google potrebbe influenzare i risultati delle elezioni ai danni di Trump. L’ingegnere ed ex dipendente di Google Kevin Cernekee, afferma di essere stato inserito nella black list del gigante dell’IT perché di destra, e che, secondo lui, la multinazionale cercherà di influenzare i risultati delle elezioni presidenziali del … Continua la lettura di Dipendente Google confessa: BigTech farà di tutto per fare perdere la destra

Studio: uso cellulari non provoca tumori

Usare il telefono cellulare non aumenta il rischio di cancro. Lo certifica l’ Istituto superiore di Sanità, che ha condotto una metanalisi degli studi pubblicati dal 1999 al 2017. “In base alle evidenze epidemiologiche attuali,l’uso del cellulare non risulta associato all’incidenza di neoplasie nelle aree più esposte a radiofrequenze durante le chiamate vocali”, recita la … Continua la lettura di Studio: uso cellulari non provoca tumori

Thiel: “Google va indagata per tradimento a favore Cina”

Peter Thiel, miliardario fondatore di PayPal – poi venduta – e membro critico del consiglio di amministrazione di Facebook, ha dichiarato che Google dovrebbe essere indagata negli Usa a livello federale per avere aiutato i militari cinesi. Thiel è probabilmente l’unico sostenitore di Trump a Silicon Valley. Thiel ha parlato alla National Conservatism Conference, un … Continua la lettura di Thiel: “Google va indagata per tradimento a favore Cina”

Trump dichiara guerra a Facebook: mega multa da 5 miliardi

Una stangata da 5 miliardi di dollari si abbatte su Facebook per aver violato le norme sulla privacy nel caso Cam- bridge Analytica. La multa – secondo quanto riporta il Wall Street Journal – è stata decisa dalla Federal Trade Commission (Ftc), l’autorità del setto- re, ed è la più grande mai comminata contro una … Continua la lettura di Trump dichiara guerra a Facebook: mega multa da 5 miliardi

Libra, Facebook vuole controllare anche i vostri soldi con la ‘criptovaluta’

Facebook si trasforma in ‘stato sovrano’ e batte la propria moneta. Chiamarla ‘criptovaluta’ sarebbe un errore, perché le criptovalute non devono avere un controllo centrale, sono indipendenti da ogni controllo, come i Bitcoin. Strano che una multinazionale possa battere moneta e uno Stato sovrano come l’Italia no. La criptovaluta di Facebook si chiamerà Libra, si … Continua la lettura di Libra, Facebook vuole controllare anche i vostri soldi con la ‘criptovaluta’

Al Jazeera pubblica video negazionista: social non la bannano

Ai musulmani è permesso mettere in dubbio l’olocausto: @ DonaldJTrumpJr: Al-Jazeera pubblica su Facebook questo video che nega apertamente l'Olocausto. Facebook la bannerà come ha fatto per molto meno con i conservatori? @ mehdirhasan, ospite fisso alla CNN, darà le dimissioni da Al-Jazeera per protesta contro questo video grottesco? pic.twitter.com/zIatX8FvUK — ⎛⎝ James the Bond … Continua la lettura di Al Jazeera pubblica video negazionista: social non la bannano

La fabbrica dei troll di sinistra per inquinare il voto: milioni di account falsi

C’è una fabbrica di troll di sinistra che crea falsi profili social e poi li utilizza per pompare la diffusione dei post. Accade, ad esempio, con i profili di Boldrini e Saviano: la metà dei loro follower su Twitter non esiste. Non sono esseri umani, sono ‘bot’ che eseguono comandi in base ad algoritmi. Mettono … Continua la lettura di La fabbrica dei troll di sinistra per inquinare il voto: milioni di account falsi

Macron e Facebook vogliono censurare la Rete: Trump si oppone, e l’Italia?

Per decenni i terroristi islamici hanno usato facebook per organizzare e propagandare le proprie stragi, che hanno commesso a migliaia, poi, un australiano si vendica, e loro scoprono che si devono eliminare i contenuti estremistici dal web… Gli Stati Uniti non aderiscono al famigerato Christchurch Call, un memorandum di censura online voluto dal presidente francese … Continua la lettura di Macron e Facebook vogliono censurare la Rete: Trump si oppone, e l’Italia?

Whatsapp, virus “israeliano” infetta con chiamata

Uno spyware, ha infettato diversi smartphone soltanto attraverso una chiamata Whatsapp, senza bisogno che ci fosse una risposta. Lo ha fatto sapere la compagnia controllata da Facebook. E il fatto che Facebook controlli Instagram e Whatsapp è un grave problema di antitrust. Diverse dozzine i dispositivi infettati. Il problema è stato scoperto all’inizio di maggio. … Continua la lettura di Whatsapp, virus “israeliano” infetta con chiamata

Word, Microsoft ti dirà cosa dovrai scrivere

https://www.facebook.com/ilprimatonatsionale/posts/2331992506857015?__xts__%5B0%5D=68.ARCmvxoZzh_ygC8b3ujXIf_8vG1jVvs5wYusZzuvUKGFB97lYNTw3Fi5G1zowlFDO0-ncwx0PiqnZK4WWBU2x16cOGdXZnQgEyTYRhTM7b9kddkYDneu7Gc9XOCVShx_xZeXpdnzVuq-4wphN1YDH4nXW9EfdHr6gP_z2TPz4WBPCzjpMetkYPy6TXTyiMLe_SlJ96FV-4SAxPBXOELWn–CUheBzyPH42otp4-Dy7FDJ3SAMJ7kO1U4GsPUey-yM6aJ_3U7VdbKVXddi1jvfxA2Y0Zv9IXFkUFs_B47iw-yC6xtR-Cnlu1mQNUfCtKlCIGjxkJg_P4WkC5Fvms1oxxkcg&__tn__=-R Orwel è sempre più attuale. E la tecnologia, invece di renderci più liberi, rischia di renderci più schiavi di una soffocante ideologia che le multinazionali vogliono imporci. Libri vietati. Pagine cancellate da facebook. E ora il ‘correttore di pensieri pericolosi’.

Su Facebook arriva il ‘pre-crimine’: sarai bannato prima di postare

Nuovo salto di qualità di facebook, ormai una distopia digitale divenuta realtà, il pre-crimine: Pre-Crime is here. From TechCrunch pic.twitter.com/beAIPDjIiz — Mark Dice (@MarkDice) May 3, 2019 In pratica chiuderà pagine e profili prima che violino i famigerati ‘termini di servizio’. In realtà lo ha sempre fatto, ma ora lo rende ufficiale. Fino a quando … Continua la lettura di Su Facebook arriva il ‘pre-crimine’: sarai bannato prima di postare

SriLanka, Twitter non rimuove account leader gruppo terrorista islamico

Il capo di Jamat Tawhid, il gruppo degli attacchi in Sri Lanka, con Yusuf Qaradawi, leader dei Fratelli Musulmani. @ AlQaradawy promuove la Jiahd sui social ma ha un account verificato, io combatto e mi sospendono. 🤔 Video: https://t.co/j1H2mPrTgT https://t.co/j1H2mPrTgT pic.twitter.com/11jzB7QiTb — ⎛⎝ James the Bond ⎠⎞ (@IAmJamesTheBond) April 24, 2019

SriLanka, YouTube non rimuove video predicatore terrorista, rimuove quelli ‘islamofobi’

YouTube difende i video con il terrorista Zahran Hashim responsabile degli attacchi in Sri Lanka, nonostante il fatto che possano influenzare più estremisti per effettuare attacchi terroristici. Quelli che criticano l'Islam invece li bannano. https://t.co/nEaG2fKOWP — ⎛⎝ James the Bond ⎠⎞ (@IAmJamesTheBond) April 24, 2019

Trump contro Twitter: basta censura contro la destra

Twitter è “molto discriminatorio. Il Congresso vuole agire e deve farlo. Servono più società, più giuste per diffondere la libertà di parola”. Lo twitta il presidente Donald Trump tornando ad attaccare Twitter e i social che discriminano in modo smaccato politici e utenti non di sinistra, invitando indirettamente il Congresso all’azione. …..But should be much … Continua la lettura di Trump contro Twitter: basta censura contro la destra

Facebook, Instagram e WhatsApp Down, viviamo in un monopolio

Facebook, Instagram e WhatsApp funzionano male da diverse ore in Europa. Su Twitter si moltiplicano i post sul down degli altri social network, con alcuni utenti che segnalano rallentamenti. Secondo il sito DownDetector, che monitora le segnalazioni degli utenti nel mondo, il guasto inizialmente sarebbe stato localizzato tra Stati Uniti ed Europa per poi concentrarsi … Continua la lettura di Facebook, Instagram e WhatsApp Down, viviamo in un monopolio

Centinaia di telefonini italiani spiati (per errore) dal governo precedente

Centinaia di italiani infettati da uno spyware – software che raccoglie informazioni – sviluppato da un’azienda italiana per conto del governo italiano (precedente), distribuito sui dispositivi Android e capace di bypassare i filtri di sicurezza Google. Anche se con diverse variazioni, tutte le copie identificate di questo spyware condividono un camuffamento simile. Nella maggior parte … Continua la lettura di Centinaia di telefonini italiani spiati (per errore) dal governo precedente

Robot sostituiranno immigrati – VIDEO

Chi ancora pensa che importare immigrati sia una buona idea, non ha bene in mente cosa sta per accadere. La rivoluzione robotica renderà obsoleta almeno la metà dei lavori. Il problema futuro non sarà quello di trovare lavoratori, ma di far pagare ai robots le pensioni: Senza contare l’esoscheletro, che permetterà di lavorare più a … Continua la lettura di Robot sostituiranno immigrati – VIDEO

Poste italiane: droni sostituiranno postini

In futuro le Poste consegneranno i pacchi utilizzando droni e veicoli senza conducente. L’annuncio è dell’amministratore delegato Matteo Del Fante, che spiega: “Stiamo lavorando a importanti progetti, dove la consegna spersonalizzata viene fatta da veicoli che parcheggiano sotto casa del destinatario, lo avvisano con un sms, lui scende, apre con un codice un cassetto del … Continua la lettura di Poste italiane: droni sostituiranno postini

Il World Wide Web nasceva 30 anni fa: oggi è meno libero

Particolare il fatto che la nascita del WWW, architrave di Internet, sia avvenuta lo stesso anno del crollo dei paesi comunisti. Era il 12 marzo 1989, l’ingegnere Tim Berners-Lee presentava al Cern di Ginevra il documento ”Information Management: A Proposal”, il progetto di un software per la condivisione universale di documenti in formato digitale. Nasceva … Continua la lettura di Il World Wide Web nasceva 30 anni fa: oggi è meno libero

Facebook pubblicizza i viaggi sui barconi, scafisti protetti

Se fosse un sito normale, verrebbe sequestrato dalla Polizia Postale Anche il TG1, finalmente sottratto dalle grinfie della sinistra, scopre la pagine Facebook che pubblicizzano il traffico di clandestini: Ora. Abbiamo una multinazionale che cancella le pagine anti-immigrazione ma non quelle degli scafisti. Un governo degno di questo nome dovrebbe fare un decreto: chi vuole … Continua la lettura di Facebook pubblicizza i viaggi sui barconi, scafisti protetti

IL browser Microsoft vi dirà cosa è giusto leggere

I colossi del web alzano il tiro contro l’informazione indipendente. Microsoft ha deciso di inserire sul proprio browser EDGE, con il tacito consenso degli utenti – quindi i meno addentro potrebbero nemmeno rendersene conto -, una app che indica come pericolosi i risultati di ricerca di siti non allineati. Ovviamente, tutto questo per lottare contro … Continua la lettura di IL browser Microsoft vi dirà cosa è giusto leggere

Twitter, arriva il porno selfie con la mela in quel posto

Twitter censura chi contesta l’immigrazione di massa, ma diffonde foto di ‘bisex’ che si infilano una mela dove in quel posto. Se lo facessimo noi, ci chiuderebbero (giustamente). Quindi una si infila una mela nel sedere, si fa un selfie e invece di farle un tso la mandate in trendtopic? #Daniela pic.twitter.com/vudMApLX37 — Datemiloxanax (@rosiropaura) … Continua la lettura di Twitter, arriva il porno selfie con la mela in quel posto

Google elimina pubblicità da sito populista per articolo anti-Macron

Quando un monopolista che gestisce praticamente tutta la pubblicità online decide cosa può essere o non essere scritto, allora c’è un problema. Un grosso problema. Mentre i media italiani mantenuti con i soldi dei contribuenti urlano alla censura perché la pacchia è finita anche per loro, la vera censura colpisce i media indipendenti. Google ha … Continua la lettura di Google elimina pubblicità da sito populista per articolo anti-Macron

Tribunale contro Facebook, ordina restituzione profilo bloccato

Una sentenza del tribunale di Pordenone potrebbe essere una pietra miliare nella difesa della libertà di espressione su internet. Stop alle censure immotivate da parte di Facebook che secondo la sentenza non potrà più disattivare profili ed eliminare pagine sulla base di violazioni solo presunte ed evidenziate senza contraddittorio. In pratica: tutte. Prevista una penale … Continua la lettura di Tribunale contro Facebook, ordina restituzione profilo bloccato

Google identifica Trump come ‘idiota’

L’altro giorno, la fuga di notizie con mail interne riservate, aveva svelato che Google stava cercando una scusa per demonitazzare – attraverso il proprio monopolio pubblicitario AdSense, Breitbart, il più grande media populista americano. In Italia voleva imporre a Vox di non parlare di certi temi, al nostro rifiuto, su richiesta di Boldrini, ha tentato … Continua la lettura di Google identifica Trump come ‘idiota’

Italia multa Facebook di 10 milioni

Dopo la sanzione di 10 mln di euro ir- rogata dall’Agcom a Facebook per pre- sunte violazione del Codice dei consu- matori, il colosso dei social auspica chiarimenti con l’Antitrust. Un portavoce afferma: “Stiamo esaminado la decisone dell’Agcom e spieramo di poter lavorare con loro per fare chia- rezza su quanto contestato”, ma aggiun- ge:”Le … Continua la lettura di Italia multa Facebook di 10 milioni

Facebook: Zuck beccato a discutere vendita dei vostri dati

Documenti riservati di Facebook pubblicati dai parlamentari del Regno Unito hanno rivelato che il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha discusso la vendita dei dati degli utenti a sviluppatori e inserzionisti pubblicitari. Nonostante lo abbia sempre negato.

Twitter continua a bannare esponenti di destra

Twitter continua la sua guerra contro la libertà di espressione e banna un altro esponente della destra americana: Pensate che il profilo twitter di Vox, ad esempio, risulta ancora sospeso per ‘impersoficazione’, ovvero perché, dicono loro, troppo simile al profilo twitter di Vox.com, un giornale di estrema sinistra americano nato due anni dopo di noi. … Continua la lettura di Twitter continua a bannare esponenti di destra

Huawei spia per il governo cinese, Usa chiedono ad alleati di boicottare

Boicottare i prodotti Huawei Technologies. Così, con una “straordinaria campagna di sensibilizzazione” nei confronti degli alleati stranieri, tra i quali l’Italia, il governo degli Stati Uniti avrebbe avviato una sorta di sabotaggio per convincere i fornitori di servizi wireless e Internet a evitare le apparecchiature di telecomunicazione del colosso cinese. Il governo, allarmato per i … Continua la lettura di Huawei spia per il governo cinese, Usa chiedono ad alleati di boicottare

Twitter cancella account attivista anti-Sharia Laura Loomer

L’attivista Laura Loomer è l’ultima personalità di destra ad essere cancellata da Twitter. Il suo account è stato chiuso mercoledì. Loomer ha detto di essere stata informata dalla piattaforma che il suo account ha violato le regole contro il demenziale ‘hate speech’ dopo un tweet in cui criticava Ilhan Omar (D-Minn.), la neo-deputata islamica del … Continua la lettura di Twitter cancella account attivista anti-Sharia Laura Loomer

Facebook e Instagram down in tutto il mondo

Se non riuscite a condividere i post di Vox su Facebook, è perché da diversi minuti il social è ‘down’ in tutto il mondo. Con difficoltà di vario tipo, dal caricamento lento all’impossibilità di condividere in modo corretto. Down anche Instagram, sempre di proprità di Facebook. Sono giorni difficili per il bullo Zuck.

Blockchain, fondo ad hoc con 45 milioni in tre anni: troppo pochi

#giulemanidallinformazione Oggi altra perla sui giornali: c'è conflitto di interessi tra Casaleggio e investire nella tecnologia blockchain. Si è vero che Casaleggio non si occupa di blockchain,ma chissenefrega è sempre roba informatica quindi la notizia c'è e intanto si diffama pic.twitter.com/2LECh0XS26 — Commentatore Libero (@Antigiornalista) 13 novembre 2018 La tecnologia blockchain, la stessa che permette … Continua la lettura di Blockchain, fondo ad hoc con 45 milioni in tre anni: troppo pochi

‘Fascistometro’, attenti l’Espresso vi scheda: dati a rischio?

A leggere del tragicomico ‘test’ concepito da tal Murgia (quella cosa in foto) per l’Espresso, che misura l’indice di ‘fascismo’, al di là dell’ossessione sempre più delirante verso qualcosa che non c’è da quasi un secolo, c’è da tenere conto del pericolo ‘schedatura’. Niente è anonimo su internet. E viene in mente quanto fatto da … Continua la lettura di ‘Fascistometro’, attenti l’Espresso vi scheda: dati a rischio?

Kim Dotcom crea un nuovo social decentralizzato

Kim Dotcom, fondatore di Megaupload, sta creando un nuovo social decentralizzato. Non vediamo l’ora. The more I work on this the more amazed I’m how Twitter got so big. Lazy programming, many limitations, lack of housekeeping features, slow response to spam and scams, limited statistics, poor comment control, crashing apps and lousy privacy protection. Rescue … Continua la lettura di Kim Dotcom crea un nuovo social decentralizzato

Atlas, il robot che sale le scale – VIDEO

Quando sentirete l’ennesimo demente dire che “ci servono migranti perché nel 2050 non ci saranno abbastanza italiani per fare certi lavori”, a parte ricordargli che oggi ce ne sono 5 milioni disoccupati, e che quindi, nel caso, vorrà dire che avremo zero disoccupati nel 2050, mostrategli ATLAS: La robotica rivoluzionerà il mondo del lavoro. Soprattutto … Continua la lettura di Atlas, il robot che sale le scale – VIDEO

“The Good Censor”, il piano di Google per censurare gli utenti

Breitbart ha pubblicato un memo interno di Google che un dissidente ha fatto trapelare, intitolato “The Good Censor”, il ‘censore buono’, nel quale si spiega che la società intende allontanarsi dalla “tradizione americana” della libertà di parola verso un modello ‘europeo’ che valorizza “la dignità rispetto alla libertà e la civiltà rispetto alla libertà”. In … Continua la lettura di “The Good Censor”, il piano di Google per censurare gli utenti

Roma, ci sarà uno spazio fisico dove protestare contro Facebook

Oggi inaugurazione #BinarioF il nuovo spazio @facebook_italia a #Roma dedicato alla comunità per diffusione #digitalskills Ci siamo anche noi della FMD con due progetti per la formazione trasversale di giovani, anziani, donne, migranti e aziende pic.twitter.com/V8WVNKBCRQ — Fond. Mondo Digitale (@fmdigitale) 9 ottobre 2018 Giovani, anziani, donne e migranti. Se sei un italiano di età … Continua la lettura di Roma, ci sarà uno spazio fisico dove protestare contro Facebook

L’ira di KeK su Google: verso chiusura Google+

Dopo Facebook, con lo scandalo di Cambridge Analytica, e Yahoo, accusata di violare la privacy dei propri utenti per fini pubblicitari, nella bufera è finito Google, il colosso dei motori di ricerca. Google, video svela complotto contro i populisti – VIDEO Una falla al software di Google+, il social network di Mountain View, avreb- be … Continua la lettura di L’ira di KeK su Google: verso chiusura Google+

Facebook: hackerati 50 milioni account

Facebook ha scoperto un attacco alla sua piattaforma, che ha colpito almeno 50 milioni di account mettendo a ri- schio i dati personali degli utenti. Lo hanno reso noto i vertici del social media. L’azienda guidata da Zuckerberg ha det- to di aver risolto il problema e di aver comunicato l’incidente alle forze dell’ordine. Solo … Continua la lettura di Facebook: hackerati 50 milioni account

Scandalo Facebook: 500 pagine gestiscono traffico di clandestini

Quella del governo britannico a Facebook è un’accusa pesante: connivenza con il traffico di clandestini. Secondo il Regno Unito, il social network pubblicizza il traffico di persone con la presenza di oltre 500 pagine pubblicizzano e facilitano il traffico illegale di clandestini. Alcune sono note anche in Italia, come la famigerata pagina algerina, che facebook … Continua la lettura di Scandalo Facebook: 500 pagine gestiscono traffico di clandestini

Facebook censura anche Amore e Psiche

Facebook censura Amore e Psiche, la scultura liberata dal marmo da Antonio Canova: troppo ‘esplicite’ le forme. L’algoritmo di Facebook colpisce ancora e ha inserito tra le immagini porno da tagliare la foto dell’opera d’arte dell’artista italiano. A farne le spese è stata Ideeuropee, agenzia di comunicazione di Treviso, che doveva caricare l’immagine in questione … Continua la lettura di Facebook censura anche Amore e Psiche

Immigrazione inutile: 1 lavoro su 2 sarà fatto dai robot

“In Italia un posto di lavoro su due è a rischio automazione, cioè potrebbe essere sostituito dai robot e per un posto su sei si tratta quasi di una certezza”. Ergo: che cazzo li importiamo a fare gli immigrati se, a breve, in un Paese con oltre il 10 per cento di disoccupati (e molti … Continua la lettura di Immigrazione inutile: 1 lavoro su 2 sarà fatto dai robot

Google, video svela complotto contro i populisti – VIDEO

https://caching.grabien.com/a/streams/0457/nuPEsEPqjgykuoehwGb5KQ/1536831712/457141.mp4 Che i giganti di internet – Big Tech – fossero in questi anni e soprattutto dopo la vittoria di Trump impegnati in una pervicace opera di censura e manipolazione di come le notizie fluiscono, lo si è sempre saputo. Ora c’è anche un video che lo dimostra. Il video, confidenziale, è stato inviato a … Continua la lettura di Google, video svela complotto contro i populisti – VIDEO

Google, 45mila euro di multa per mega-evasione fiscale

Sei mesi di carcere convertiti in 45mila euro di multa: è la pena patteggiata da Graham Law, uno dei manager del colosso del web Google, imputato a Milano per l’evasione fiscale dell’azienda californiana, che ha già versato al Fisco 306 milioni di euro. Come si legge nel provvedimento con cui il giudice Roberto Arnaldi qualche … Continua la lettura di Google, 45mila euro di multa per mega-evasione fiscale

Saviano su Twitter: 70% dei suoi followers era falso

E’ noto che praticamente la metà degli account Twitter siano falsi (software automatici), peccato che il social network che censura i patrioti non li elimini per fingere una rilevanza che non ha. Interessante leggere chi ne ha di più: A proposito di #FakeFollowers, guardate un po' chi ne ha % di più! 😂😂😂@robertosaviano 1.128.748 #Fake … Continua la lettura di Saviano su Twitter: 70% dei suoi followers era falso

Il complottismo radical chic di Repubblica: #complicediSalvini

Il giornale che durante i funerali di Genova copincollò gli applausi a Salvini e Di Maio durante il silenzioso passaggio di Mattarella, ha una nuova teoria del complotto: Riassunto: un account americano con tanti follower ha twittato di notte (cioè, in America, di giorno) usando l'hashtag #complicediSalvini. Questo dimostra… boh, che su Repubblica scrivono dei … Continua la lettura di Il complottismo radical chic di Repubblica: #complicediSalvini

Google e Mastercard, intesa segreta per spiare transazioni

Google e Mastercard avrebbero concluso un accordo segreto che avrebbe permesso alla società di Mountain view e ai suoi inserzionisti di tracciare le vendite al dettaglio,quindi “offline”, di oltre due miliardi di consumatori. Google – secondo Bloomberg – avrebbe pagato milioni di dollari per avere i dati da Mastercard e le due società avrebbero discusso … Continua la lettura di Google e Mastercard, intesa segreta per spiare transazioni

EMERGENZA: Facebook cancella post, li segnala come spam

Caos su facebook da questa mattina molti utenti in tutto il mondo – soprattutto di pagine e siti indipendenti – vedono i propri post e condivisioni scomparire dopo averli condivisi. Qualsiasi post: soprattutto link ma anche immagini, video, vengono cancellati dal social e segnalati come spam. Ma basterebbe segnalare a Facebook che il proprio post … Continua la lettura di EMERGENZA: Facebook cancella post, li segnala come spam

Google ti spia, sa la tua posizione anche quando non dovrebbe

La più grande minaccia alla democrazia non sono più gli Stati, sono le multinazionali. Enormi agglomerati di denaro e potere che minacciano la libertà dei cittadini: sia questa materiale sia, più importante ancora, di parola. Anche perché dopo il caso InfoWars è evidente che agiscono come un cartello. Google, ad esempio, traccia i propri clienti … Continua la lettura di Google ti spia, sa la tua posizione anche quando non dovrebbe

Londra accusa Facebook: aiuta gli scafisti

Il Regno Unito vuole incriminare facebook per induzione all’immigrazione clandestine: sarebbero oltre 800 le pagine gestite da trafficanti che gestiscono il traffico di clandestini con vere e proprie agenzie che organizzano i viaggi e li pubblicizzano sul social network. Clandestini, traffico organizzato su Facebook e Twitter La stesso social che censura centinaia di pagine contro … Continua la lettura di Londra accusa Facebook: aiuta gli scafisti

La censura abbatte Facebook: traffico dimezzato!

Quattro miliardi di pagine visitate in meno. Tanto è costata la censura a Facebook negli ultimi due anni. E non potrà che peggiorare dopo la folle decisione di cancellare uno dei maggiori siti di informazione dalla propria piattaforma. Il crollo è incredibile. Facebook è passato da 8.5 miliardi di pagine visitate nel 2016 a 4.7 … Continua la lettura di La censura abbatte Facebook: traffico dimezzato!

La censura affossa Twitter: 1 milione di utenti in fuga, -18% in borsa

Dopo il crollo in borsa di Facebook dei due giorni scorsi, è la volta di Twitter. La censura sta uccidendo i social network. Gli utenti vogliono potersi esprimere liberamente, e nessuno ha più intenzione di investire parte del proprio tempo in un profilo che poi, da un momento all’altro, dei fanatici decidono che ‘viola’ le … Continua la lettura di La censura affossa Twitter: 1 milione di utenti in fuga, -18% in borsa

Milano, centinaia in fila sotto il sole per la Apple

Ha aperto al pubblico alle 17 il nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano oltre 200 le persone in fila ore prima per entrare. La piazza era stata transennata e ad ogni varco di accesso il personale addetto alla sicurezza controlla zaini e borse con i metal detector. Le persone, di ogni età ma … Continua la lettura di Milano, centinaia in fila sotto il sole per la Apple

Un pensiero su “Milano, centinaia in fila sotto il sole per la Apple”

Lascia un commento