L’Italia è il paradiso fiscale dei calciatori stranieri: la norma immorale che uccide il calcio italiano

Ingaggi meno tassati a chi arriva dall’estero: l’ennesimo regalo del ai super-ricchi che i club di A utilizzano per strapagare orde di stranieri pallonari. Gli esperti di DLA Piper: “La nuova norma stimolerà il rilancio del calcio italiano”. Forse. E distruggerà ancora di più la Nazionale italiana. Per anni i dirigenti italiani hanno denunciato gli … Continua la lettura di L’Italia è il paradiso fiscale dei calciatori stranieri: la norma immorale che uccide il calcio italiano

Trezeguet ubriaco agli agenti: “Sfigati, non guadagnate 2mila euro”

Questi idioti che si sentono qualcuno perché altri idioti li rendono ricchi idolatrandoli come eroi, devono scendere in terra. L’ex calciatore si era rifiutato di sottoporsi all’alcol test, poi ha gridato agli agenti: “Lo faccio il test, ma dopo un’ora”. Ecco, un’ora dopo, quando finalmente ha soffiato sul palloncino, i valori rilevati erano tra 1,5 … Continua la lettura di Trezeguet ubriaco agli agenti: “Sfigati, non guadagnate 2mila euro”

Maratona, escludere africani non è reato

Ricordate la vicenda della maratona da cui erano stati in un primo tempo esclusi gli africani perché i loro manager esigevano la marchetta? Non era reato escluderli:

San Siro abbattuto, Salvini mette il veto

“Chiedo copia del progetto: ogni novità è la benvenuta, soprattutto se ci aiuta a gestire meglio anche la sicurezza, ma da sportivo, italiano, milanese e milanista non posso pensare all’abbattimento del glorioso stadio di San Siro”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini commentando il progetto per il nuovo stadio di Milano. Alle società non … Continua la lettura di San Siro abbattuto, Salvini mette il veto

Guardiola attacca l’Italia per arresto Carola, un altro radical chic col Rolex

Il milionario Guardiola, pagando decine di milioni di euro l’anno per guardare i suoi giocare a pallone su un prato verde da uno sceicco che sfrutta bambini e immigrati negli Emirati, si schiera con la folle capitana. “Carola Rackete, la mia eroina, è stata arrestata per aver salvato vite nel Mediterraneo. Siamo nella m***a!”. Carola … Continua la lettura di Guardiola attacca l’Italia per arresto Carola, un altro radical chic col Rolex

Coppa d’Africa tra quartieri francesi: scontri etnici – VIDEO

La Coupe d’Afrique des Nations, torneo tra squadre di immigrati africani che popolano le banlieus francesi, ha visto scene di violenza tra i giocatori. L’ultimo caso durante la partita tra congoloesi-francesi e algerini-francesi: coup dfeu a la can de lyon ojd pic.twitter.com/BjjbHcrPiI — jeune lossa (@Trappler9) 23 juin 2019 Avec sa petite taille il a … Continua la lettura di Coppa d’Africa tra quartieri francesi: scontri etnici – VIDEO

Olimpiadi invernali a Milano-Cortina: che Dio ci aiuti

La candidatura di Milano-Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026 ha avuto la meglio su quella svedese di Stoccolma-Are. i membri del Cio hanno votato 47-34 per la candidatura italiana. Speriamo non sia la solita mangiatoia e sperpero di denaro dei contribuenti. Vista la presenza di Malagò, ne dubitiamo. Dopo la bocciatura di quelle estive, … Continua la lettura di Olimpiadi invernali a Milano-Cortina: che Dio ci aiuti

Squadra vaticana respinta da femministe, partita sospesa

Debutto all’estero amaro per la squadra di calcio femminile del Vaticano. Prima del match, a Vienna, spettatori ma anche le calciatrici della squadra avversa, hanno dato vita ad una protesta pro-aborto e pro-Lgbt, contestando la linea del Vaticano. La partita è stata così sospesa prima ancora che cominciasse; le proteste sono partite infatti durante l’esecuzione … Continua la lettura di Squadra vaticana respinta da femministe, partita sospesa

Il calcio femminile è contronatura, ha ragione Langone

Ha ragione Camillo Langone che poeta contro il ‘calcio femminile’, ennesima incarnazione della post-modernità contronatura: Non avete letto che il Creatore da principio li creò maschio e femmina? E allora perché voi maschi guardate il campionato di calcio femminile? Che poi, oltre a disgustare Cristo, mancate di rispetto verso voi stessi. Io non avevo bisogno … Continua la lettura di Il calcio femminile è contronatura, ha ragione Langone

Affaire Platini, il Qatar si sta comprando i nostri politici per islamizzarci

Quando sentite un politico o un personaggio pubblico parlare bene del Qatar, è perché il Qatar se lo è comprato Michel Platini, ex presidente dell’Uefa, è stato fermato questa mattina a Nanterre dalla polizia francese per essere interrogato in relazione all’inchiesta su “presunti atti di corruzione attiva e passiva di dipendenti non pubblici” nelle procedure … Continua la lettura di Affaire Platini, il Qatar si sta comprando i nostri politici per islamizzarci

Tifosi ebrei non vogliono giocatore islamico Mohammed

“Il problema non e’ lui, ma il suo nome. Glielo faremo cambiare per impedire che il nome Mohammad sia pronunciato nello stadio Teddy”. Con queste parole il gruppo ultrà ‘La Familia’ del Beitar Gerusalemme ha reagito all’annuncio dell’acquisto dal Maccabi Natanya del centrocampista Ali Mohammad, del Ghana, per 2,25 milioni di euro. Gli ultrà del … Continua la lettura di Tifosi ebrei non vogliono giocatore islamico Mohammed

“Nazionale turca derisa in aeroporto”, scontro diplomatico con l’Islanda

La squadra trattenuta per ore all’arrivo a Reykjavík, ispezionate singolarmente le valigie dei giocatori. All’uscita un uomo porge una spazzola da wc a un giocatore come microfono. L’ira del governo turco, il ministro dello Sport raggiunge i calciatori. Come sono sensibili questi turchi. Secondo quanto denunciato dalla squadra, i giocatori e lo staff sono stati … Continua la lettura di “Nazionale turca derisa in aeroporto”, scontro diplomatico con l’Islanda

Turchia batte la Francia, immigrati festeggiano a Parigi – VIDEO

Eserciti nemici nel cuore delle nostre città: ⚡🇹🇷|🇨🇵VIDÉO – Scènes de liesse hier à #Paris après la victoire de la #Turquie sur la France (2-0) au terme d'une "prestation inquiétante" pour les Bleus selon le journal L'Équipe. Au début de la rencontre, l'hymne national FR a été copieusement sifflé par les Turcs. (Snapchat) pic.twitter.com/777j7IwQFi — … Continua la lettura di Turchia batte la Francia, immigrati festeggiano a Parigi – VIDEO

La Gazzetta razzista esalta gli Usa ‘multietnici’

La Gazzetta è sempre più un organo di distrazione di massa: Il riferimento è al mondiale Under20. Quello dove l’Italia monoetnica sta facendo faville. Immaginate un giornale che avesse scritto: Italia, senza immigrati e vincente: 11 italiani ai Quarti. Ah, questa è la ‘Francia’ sconfitta dagli Usa multietnici:

Boxe: il ciccione messicano schianta il campione del mondo

Il campione del mondo dei massimi per tre categorie battuto dal semisconosciuto californiano di origine messicana su cui nessuno avrebbe scommesso un dollaro Alla prima apparizione americana di una carriera che sembrava destinata a eleggerlo fra le grandi stelle del pugilato Anthony Joshua, inglese campione mondiale di tre sigle dei massimi (Wba, Ibf e Wbo), … Continua la lettura di Boxe: il ciccione messicano schianta il campione del mondo

Offese a arbitro donna, 1 anno squalifica per ragazzino

Campi di rieducazione anti-sessisti: E’ stato squalificato per un anno dal giudice sportivo della Lega dilettanti del Veneto, il giocatore quattordicenne del Treporti calcio che il 22 maggio scorso si era calato i pantaloncini inveendo contro un’arbitro donna nel corso di una partita per un torneo della categoria Giovanissimi, a Mestre. La sentenza, depositata oggi, … Continua la lettura di Offese a arbitro donna, 1 anno squalifica per ragazzino

Mkhitaryan salta la finale di Europa League perché cristiano armeno

Lo scontro etnico-religioso tra il musulmano Azerbaigian, che ospita la finale, e la sua Armenia cristiana, gli impedisce di essere presente: per motivi di sicurezza. L’attaccante armeno dell’Arsenal Henrikh Mkhitaryan non partirà con la squadra per Baku. Non giocherà la finale di Europa League contro il Chelsea, in programma mercoledì 29 maggio. Vergognoso. Il calciatore … Continua la lettura di Mkhitaryan salta la finale di Europa League perché cristiano armeno

“Zingaro di m…”, Mihajlovic aggredisce agenti – VIDEO

Mihajlovic si trovava in auto e andava verso l’Olimpico per la finale di ieri sera, avrebbe chiesto informazioni sull’accesso al vialone che porta allo stadio, ai varchi di controllo. L’agente, che aveva altro da fare, avrebbe risposto in modo ‘sgarbato’ e mandato a quel paese Mihajlovic, la reazione di quest’ultimo e il definitivo epiteto (“Zingaro … Continua la lettura di “Zingaro di m…”, Mihajlovic aggredisce agenti – VIDEO

Balotelli torna a casa: “L’Africa agli africani”

L’attaccante riflette su Instagram sui problemi legati all’immigrazione e alla povertà del continente africano In verità vi dico, riflette più uno specchio rotto di Balotelli. Mario Balotelli non ha mai nascosto il suo orgoglio africano. E più di una volta, attraverso i social, ha fatto riferimento alle origini ghanesi. Nelle ultime ore, l’attaccante dell’Olympique Marsiglia … Continua la lettura di Balotelli torna a casa: “L’Africa agli africani”

Calcio: abbiamo importato 600 bidoni stranieri

Secondo la terza edizione di uno studio del Cies (Centro internazionale per gli studi sportivi), Football Observatory, nei campionati professionistici italiani militano 636 giocatori stranieri, un dato secondo soltanto a quello inglese: nei campionati della Football Association militano 728 calciatori non inglesi. Continuiamo ad importare bidoni. E visti i risultati in Europa, fa molto male … Continua la lettura di Calcio: abbiamo importato 600 bidoni stranieri

Pochettino, un italiano di sangue in finale di Champions

Pochettino, con l’h. Italiano di sangue. Come Messi. Mauricio Pochettino ha portato il suo Tottenham in finale con la mossa del cavallo: Lorente. Così, lanci lunghi a scavalcare il fantastico centrocampo dell’Ajax. Così ha ribaltato una partita impossibile. Mauricio dall’anno scorso è cittadino di Virle, 1.200 abitanti a mezz’ora da Torino. Da lì è partito … Continua la lettura di Pochettino, un italiano di sangue in finale di Champions

Trapattoni in tackle su Byron Moreno

L’intervista rilasciata da Byron Moreno, in cui l’ex arbitro e trafficante di droga entrava nel merito di Italia-Corea del Sud, sfida valida per gli ottavi dei Mondiali 2002, ha scatenato la reazione di Giovanni Trapattoni. L’ex ct azzurro, che guidava la Nazionale eliminata dai corruttori della Corea del Sud, ha replicato su Twitter alle parole … Continua la lettura di Trapattoni in tackle su Byron Moreno

Bakayoko manda a quel paese Gattuso – VIDEO

Visto a difendere certa gente? “fuck off man” diciamo che l’esperienza rossonera di #Bakayoko può definirsi conclusa. (Comunque mancanza di rispetto ingiustificabile questa) #MilanBologna pic.twitter.com/fdFminKkEH — Giulia Bianchi (@GiuliaCuchu) May 6, 2019 #Bakayoko litiga con #Gattuso che gli fa segno “Ne parliamo dopo negli spogliatoi” Noi vorrei essere in lui sinceramente (e ciò dimostra quanto … Continua la lettura di Bakayoko manda a quel paese Gattuso – VIDEO

La “capitana” dell’Italia femminile: “Gli incroci ci migliorano”

La capitana – dai, non fate battute – della nazionale di calcio femminile, Sara Gama, di cui ignoravamo l’esistenza, si prepara al mondiale di giugno in Francia, altra cosa di cui ignoravamo l’esistenza: “Sono il volto di una società globalizzata, siamo mescolati e gli incroci ci migliorano”. Ecco come ci migliorano: L’ennesima dimostrazione di come … Continua la lettura di La “capitana” dell’Italia femminile: “Gli incroci ci migliorano”

Luca Toni segna per Salvini: con lui sul palco di Modena

Il campione del mondo 2006 Luca Toni, centravanti di Brescia, Palermo, Fiorentina, Roma, Juventus, Verona e Bayern, due volte capocannoniere della serie A, accanto al ministro Matteo Salvini sul palco di Modena dove il leader leghista ha tenuto un comizio elettorale in vista delle Europee. La gente ama chi chiude i porti. E si scatena … Continua la lettura di Luca Toni segna per Salvini: con lui sul palco di Modena

Ci rubano (ironico) anche i record italiani, la bizzarra vicenda della nigeriana Great

L’ultimo delirio di chi vuole la scomparsa dell’identità italiane, e strumentalizza ogni singolo avvenimento per giungere all’agognato obiettivo, è la nigeriana Great: La sinistra riparta da #Great e dallo #iussoli. pic.twitter.com/ZaTDKls19e — Francesca Totolo (@francescatotolo) May 2, 2019 Quindi non fanno solo a pezzi le ragazzine, saltano anche. Ovviamente, il capo del Coni, quello che … Continua la lettura di Ci rubano (ironico) anche i record italiani, la bizzarra vicenda della nigeriana Great

Messi italiano di sangue, gli arriva il certificato elettorale

Lionel #Messi e gli effetti delle sue origini italiane: gli è stato inviato il suo certificato elettorale 🇮🇹 https://t.co/iju8QMgQgq — Gianluca Di Marzio (@DiMarzio) May 3, 2019 Come ha spiegato Francesco Fiordomo, il sindaco di Recanati, «venne nei nostri uffici il papà di Leo, facendo ricerche sui suoi antenati e chiedendo l’iscrizione all’Aire. Era il 2010: … Continua la lettura di Messi italiano di sangue, gli arriva il certificato elettorale

Sinistri dormite sereni, gli africani correranno a Trieste

“Dopo la provocazione che ha colto nel segno,richiamando attenzione su un tema etico, contrariamente a quanto detto ieri,inviteremo anche atleti africani”. Lo annuncia il patron del ‘Trieste Run- ning Festival’, Fabio Carini. “Ho sollevato un problema che esiste – afferma Carini- che per ipocrisia viene spesso ignorato dagli organizzatori di eventi di corsa: lo sfruttamento … Continua la lettura di Sinistri dormite sereni, gli africani correranno a Trieste

Atleti africani esclusi da maratona Trieste per il loro bene, PD non capisce e protesta

“Nessun atleta africano correrà la mezza maratona” che verrà disputata a Trieste fra poco meno di dieci giorni. Ma per questa sensata decisione, presa per motivi altamente morali, sui promotori del ‘Running Festival’ che si terrà nel capoluogo giuliano dal 3 al 5 maggio prossimo, si abbatte la furia del partito africano e anche un … Continua la lettura di Atleti africani esclusi da maratona Trieste per il loro bene, PD non capisce e protesta

FA Cup, vietato champagne per non urtare giocatori islamici

Dalla stagione 2015/2016 si chiama formalmente "The Emirates FA Cup", perché il suo sponsor principale è proprio la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti. Ma che curiosa casualità Posted by Il Primato Nazionale on Wednesday, April 24, 2019

Sarri “italiano di m…”: l’offesa non fa scalpore perché non è nero

Maurizio Sarri sarebbe stato insultato con le parole “italiano di m…” e l’episodio sarebbe stato segnalato al quarto uomo di Chelsea-Burnley, Roger East: la denuncia arriva dal sito del Telegraph e il pezzo è firmato da Matt Law, cronista al seguito del Chelsea. Scrive Law che la Football Association, sulla base del rapporto di East, … Continua la lettura di Sarri “italiano di m…”: l’offesa non fa scalpore perché non è nero

Guardiola fa pubblicità a Open Arms, l’ong che traghettava clandestini in Italia

http://media2vam-gazzetta-it.akamaized.net/fcs.quotidiani/VAM/2019/04/19/190419ITPerformGuardiolaVL111555686955223304_20190419173022_500k.mp4 Il tecnico del City si è presentato in conferenza stampa indossando una maglia con il logo dei trafficanti umanitari dell’ONG che traghettava i clandestini dalla Libia all’Italia. Prima di essere bloccata perché illegale. Tempo fa Guardiola aveva donato 150 mila euro per accelerare il ritorno in mare della nave che porta i clandestini in … Continua la lettura di Guardiola fa pubblicità a Open Arms, l’ong che traghettava clandestini in Italia

Marsigliese al posto di Mameli, ultras del basket se ne vanno

Tutte le tifoserie organizzate contro la delirante decisione della Lega Basket, avallata dalla Federazione, di far suonare la Marsigliese al posto dell’Inno di Mameli prima delle gare di A1 e A2 in segno di solidarietà con la Francia per quanto accaduto a Notre Dame. Roba da matti. Non è negando la propria identità che si … Continua la lettura di Marsigliese al posto di Mameli, ultras del basket se ne vanno

Salvini espelle 54 ultrà Ajax armati, non è Alfano

54 tifosi olandesi, arrivati in Italia nelle ultime ore, saranno espulsi per motivi di ordine pubblico e scortati alla frontiera domani mattina. L’allontanamento dal territorio nazionale è reso possibile dal Decreto Sicurezza. Il gruppo era in Italia per assistere a Juve-Ajax ed è stato trovato in possesso di armi, fumogeni, petardi. Commento del ministro dell’Interno … Continua la lettura di Salvini espelle 54 ultrà Ajax armati, non è Alfano

Capezzone: “In Occidente lo sport è gara con gli altri nel rispetto degli altri. Non una faida tribale”

Informare #Kessie e #Bakayoko (che qui irridono-espongono-umiliano la maglia dell’avversario #Acerbi) che nell’Occidente avanzato lo sport è una gara con gli altri nel rispetto degli altri. Non una faida tribale. S’impone squalifica esemplare:fuori dai campi fino a fine stagione! pic.twitter.com/8x70w4UMRP — Daniele Capezzone (@Capezzone) April 14, 2019 E molte altre cose ci sarebbero da dire … Continua la lettura di Capezzone: “In Occidente lo sport è gara con gli altri nel rispetto degli altri. Non una faida tribale”

Gesto tribale contro Acerbi, Giorgetti: “Stupido, inqualificabile e indegno”

Dopo Gattuso, che si è vergognato per il gesto dei suoi due giocatori, ad intervenire, all’indomani del caso, è il sottosegretario con delega allo Sport, il leghista Giancarlo Giorgetti: “Lo sport è sana competizione, è correttezza e lealtà – dice – Mostrare la maglia di un altro giocatore per sbeffeggiarlo è prima di tutto un … Continua la lettura di Gesto tribale contro Acerbi, Giorgetti: “Stupido, inqualificabile e indegno”

Indegna scenetta di Kessie e Bakayoko contro Acerbi – VIDEO

Poi, se qualcuno gli fa ‘buuu’ svengono. Scena indegna da parte dei due giocatori del Milan. Indegna soprattutto di una società gloriosa. Sapere vincere è più importante e difficile di sapere perdere: Sono dispiaciuto perché ho scambiato la maglia per mettere fine alla questione, fomentare odio non è sport ma un segno di debolezza.#Acerbi #Ace … Continua la lettura di Indegna scenetta di Kessie e Bakayoko contro Acerbi – VIDEO

Kean, la Digos a caccia dei ‘buu’ : non è una bufala

La Digos della Questura di Cagliari sta lavorando su quanto accaduto prima, durante Cagliari-Juve: non solo per gli ululati a sfondo razzista contro Kean, ma anche su quanto avvenuto in tribuna, sul lancio di fumogeni prima del match e su due episodi in città che vedono protagonisti piccoli gruppetti di supporter rossoblù e bianconeri. Sul … Continua la lettura di Kean, la Digos a caccia dei ‘buu’ : non è una bufala

Casa Kean, il padre insiste: ”Mi devono 2 trattori”

Nuovo episodio di Casa Kean, la sit-com afropiemontese. Il padre, ancora in attesa dei trattori, in un’intervista a La Zanzara su Radio24 ha risposto agli attacchi del figlio, pubblicati su Instagram: ”Se ho letto quello che ha scritto? Sì, ma non so perché mio figlio parla così, non lo so. Non è semplice, ma c’è … Continua la lettura di Casa Kean, il padre insiste: ”Mi devono 2 trattori”

Kean, ‘rissa’ padre-figlio sui trattori

La nuova sit-com CASA KEAN – Il padre di Kean era intervenuto polemizzando con la Juventus rea di non avergli dato due trattori come pagamento per aver convinto il ragazzo a restare a Torino. “Trattori? Non so di cosa si parli. Se sono l’uomo che sono oggi è solamente grazie a mia madre. Con questo … Continua la lettura di Kean, ‘rissa’ padre-figlio sui trattori

Malagò vuole una nazionale nera: “Sì ius soli sportivo”

Non è strano che un affezionato amico dei palazzinari cerchi di favorire l’import di immigrati. E non è strano per chi da presidente del Circolo Canottieri Aniene, uno dei più prestigiosi della Capitale, ha preferito comprare atleti di altre zone come Federica Pellegrini, Josefa Idem e Alessandra Sensini, invece di fare sport dilettantistico vero, come … Continua la lettura di Malagò vuole una nazionale nera: “Sì ius soli sportivo”

Balotelli potrebbe rifiutare convocazione nazionale, giornalisti disperati

Mario Barwuah Balotelli si è lasciato andare ad un bizzarro sfogo su Instagram: “Ci avete mai pensato che, magari non succederà mai – ha scritto l’ex calciatore sui social -, ma ci sarà bisogno di me un giorno ed io sarò pronto come lo sono stato negli ultimi 3 anni ma sentendo alcuni di voi … Continua la lettura di Balotelli potrebbe rifiutare convocazione nazionale, giornalisti disperati

Kean sr. come Salvini: “Africani aiutiamoli a casa loro”

Biorou Jean Kean, padre del nuovo cocco dei media, e tutti sappiamo perché, Moise Kean, è intervenuto ai microfoni di Radio Rai 1 nel corso della trasmissione ‘Un giorno da pecora’: “Io e la madre di Moise siamo separati, lei in passato voleva portarlo in Inghilterra. Io gli dissi che lo avrei fatto restare in … Continua la lettura di Kean sr. come Salvini: “Africani aiutiamoli a casa loro”

I sogni bagnati della Gazzetta: una nazionale senza italiani

I media di distrazione di massa sono talmente ridicoli da risultare ormai imbarazzanti: Il gol al debutto dal 1' è solo l'ultima prodezza Posted by Il Giornale on Monday, March 25, 2019 Quelli della Gazzetta, invece, tra una donnina seminuda e un articolo contro il ‘sessismo’, hanno un sogno bagnato ancora superiore: Sognano la coppia tutta … Continua la lettura di I sogni bagnati della Gazzetta: una nazionale senza italiani

Pistocchi: “Esaltano Kean solo perché biancoNERO”

Pistocchi tuona: "Italia? Esaltano Kean perché è della Juve e il gregge applaude" – https://t.co/F6nQ1x6QW1 pic.twitter.com/kRn8WoCpR5 — Fcinter1908 (@fcin1908it) March 24, 2019 No, non perché è bianconero, ma perché è nero. E’ la stessa patetica storia di quando ‘avevano’ Balotelli. Questo fa mezzo gol, e gli altri 25 spariscono perché sono i soliti italiani. E’ … Continua la lettura di Pistocchi: “Esaltano Kean solo perché biancoNERO”

Dimenticate Balotelli, ora i media hanno un altro ‘italiano’: Kean

Balotelli è già archiviato, i cultori della sostituzione etnica hanno un nuovo idolo sportivo: Moise Kean. Nato il 28 febbraio del 2000 a Vercelli, Moise Kean è figlio di immigrati Ivoriani stabilitisi nella città piemontese. E’ stato catapultato in nazionale da Mancini dopo mezza partita di serie A, evidentemente il nostro ha un debole per … Continua la lettura di Dimenticate Balotelli, ora i media hanno un altro ‘italiano’: Kean

Giocatore nero in nazionale russa: proteste e polemiche

Pavel Pogrebnyak, veterano della nazionale di calcio russa, si è detto in disaccordo con la possibilità che un “giocatore di colore” giochi nella squadra nazionale. La presa di posizione dopo che secondo un giornale locale, un tal Ari, brasiliano naturalizzato russo che gioca nella squadra del Krasnodar, potrebbe presto giocare per la Russia. “E’ ridicolo … Continua la lettura di Giocatore nero in nazionale russa: proteste e polemiche

Squadra rugby Cristchurch (I Crociati) cambia nome per non turbare islamici

Dopo la premier neozelandese che si è presentata in moschea velata come se fosse una Boldrini qualunque, anche la squadra di rugby di Christchurch lancia segni di sottomissione all’islam, dopo la strage di Brenton Tarrant. Dimostrano di non avere imparato la lezione di quanto accaduto. La squadra di rugby dei Canterbury Crusaders (“The Canterbury Crusaders”) … Continua la lettura di Squadra rugby Cristchurch (I Crociati) cambia nome per non turbare islamici

Insulti a portiere 14enne, gara sospesa perché nero

Insulti definiti ‘razzisti’ a un calciatore 14enne della categoria giovanissmi durante una partita di calcio a Cairo Montenotte (Savona). L’arbitro donna, una sensibilona, ha sospeso la gara due volte per gli insulti che i tifosi ventenni della tifoseria della Cairese avrebbero rivolto al portiere sudamericano della squadra del Priamar di Savona. Non sappiamo se vero … Continua la lettura di Insulti a portiere 14enne, gara sospesa perché nero

Flavia Pennetta contro gli atleti trans spacciati per femmine

Nel tempo della menzogna universale, dire la verità è un atto rivoluzionario: #Sport: La campionessa di tennis si allinea alla collega Navratilova: "I transgender sono più potenti fisicamente. Va… Posted by Il Primato Nazionale on Thursday, March 14, 2019 Ecco.

Guardalinee preso a testate, squadra di immigrati contro italiani

La squadra dell’ ”Udine Keepfit club ga” raccoglie giocatori africani per “favorire l’integrazione attraverso lo sport”. Tra i promotori della squadra ci sono anche gli ex calciatori dell’Udinese, Gargo e Obodo. Ieri la squadra africana ha affrontato la squadra di casa sul campo di Zugliano. L’allenatore del Keepfit, Dennis Emmanuel, non contento per le scelte … Continua la lettura di Guardalinee preso a testate, squadra di immigrati contro italiani

Calciatore Empoli: “Italia apra i porti, ognuno deve sbarcare dove vuole”

Dopo la soubrette Emma Marrona, anche il giocatore dell’Empoli – in prestito dalla Fiorentina – Hamed Junior Traoré, vuole dire la sua sui porti italiani. Il calciatore ha rilasciato un’intervista a SportWeek, nella quale, insieme a cose sensate, raggiunge vette di ilarità involontaria. «Cosa penso quando vedi i barconi di migranti? Molti scappano da qualcosa … Continua la lettura di Calciatore Empoli: “Italia apra i porti, ognuno deve sbarcare dove vuole”

Collovati dice quello che pensa, scatta il linciaggio

Fine settimana di passione per i boldriniani, sconvolti dallo scoprire che c’è ancora vita intelligente e non corrotta dal politicamente corretto: ''Le donne non possono parlare di tattica, ne capiscono solo gli uomini''. (#Collovati) ''Se #WandaNara fosse mia moglie, le direi di non fare quelle dichiarazioni sui miei compagni, altrimenti la caccio fuori di casa'' … Continua la lettura di Collovati dice quello che pensa, scatta il linciaggio

Tennis, Navratilova contro i trans: “Un folle imbroglio”

“Una pratica folle, un vero imbroglio”. Senza giri di parole, Martina Navratilova è tornata a criticare apertamente la partecipazione di atlete transgender a competizioni femminili. Mito mondiale del tennis ma anche icona gay dopo il suo coming out nei primissimi anni 80, in tempi in cui dichiararsi omosessuale era ancora un tabù, l’ex campionessa statunitense … Continua la lettura di Tennis, Navratilova contro i trans: “Un folle imbroglio”

Traffico di baby calciatori nigeriani

La Squadra Mobile della Spezia e il servizio centrale operativo della Polizia, coordinati dalla Procura, hanno applicato la misura cautelare interdittiva per un anno nei confronti dell’ad e del presidente dello Spezia Calcio e del presidente della società dilettantistica Valdivara Cinque Terre. Le indagini avrebbero messo in luce l’esistenza di un ‘sistema’ per far giungere … Continua la lettura di Traffico di baby calciatori nigeriani

Razzismo, stop al secondo buu. Salvini: “FIGC fa ridere”

Il vice Premier sarcastico: “La scala Richter dei buu fa ridere…” La Figc si copre di ridicolo e riduce il numero di richiami necessari per lo stop temporaneo della partita: in caso di cori ‘razzisti’, al primo richiamo le squadre saranno radunate dall’arbitro al centro del campo, mentre al secondo richiamo (anziché al terzo, come … Continua la lettura di Razzismo, stop al secondo buu. Salvini: “FIGC fa ridere”

Finti francesi contro l’Italia: paese razzista

Il senegalese nato in Francia ci informa che siamo indietro: Ti preghiamo, dillo ai tuoi connazionali che vengono a farsi mantenere, che siamo razzisti: Il ‘dramma’ del ‘profugo’ senegalese: «Per colpa Salvini dovrà trovare altra squadra per giocare» Che poi, essere indietro rispetto alla Francia è meraviglioso. Vuol dire che abbiamo tempo prima del baratro. … Continua la lettura di Finti francesi contro l’Italia: paese razzista

L’ultima telefonata di Sala: “Ho paura, questo aereo cade”

Emiliano Sala, il giocatore italoargentino scomparso ieri con un’aereo sopra la Manica, parla con un amico che chiama “hermanito” (fratellino), forse al telefono o forse inviando messaggi vocali via whatsapp, prima della partenza, dal piccolo aereo privato. “Ho paura, questo aereo sembra dover cadere a pezzi da un momento all’altro” dice tra l’altro il giocatore, … Continua la lettura di L’ultima telefonata di Sala: “Ho paura, questo aereo cade”

Tennista giapponese ‘sbiancata’, polemiche per lo spot

Vogliono imporre il politicamente corretto anche ai giapponesi. Uno spot deve migliorare, no? #Sport: accuse di razzismo allo sponsor di Naomi Osaka per lo spot che la ritrae "sbiancata"#Giappone #NaomiOsaka #tennis #IlPrimatoN Posted by Il Primato Nazionale on Tuesday, January 22, 2019

Cassano: «Il razzismo non l’ho mai capito»

L'ex attaccante barese di Roma, Milan, Real e Inter a SkySport: «io il razzismo non l'ho mai capito» Posted by Vvox on Sunday, January 13, 2019 Per te è un discorso troppo complesso.

2 pensieri su “Cassano: «Il razzismo non l’ho mai capito»”

Lascia un commento