I barconi dei clandestini inquinano il mare di Lampedusa: emergenza ecologica – VIDEO

ALTRO CHE ‘CAMBIAMENTO CLIMATICO’ E’ allarme ambientale a Lampedusa per lo sversamento di gasolio in mare da un barcone utilizzato dai clandestini e poi abbandonato al molo Favarolo. Durante l’ultima ondata di maltempo, il barcone è andato a fondo e dopo un po’ è cominciato a fuoriuscire il gasolio ancora presente nei vecchia serbatoi del … Continua la lettura di I barconi dei clandestini inquinano il mare di Lampedusa: emergenza ecologica – VIDEO

Roma, cittadini fanno la raccolta differenziata e la Raggi poi mischia tutto – VIDEO

SCANDALO ROMA! LA FINTA RACCOLTA DIFFERENZIATA (LE IENE, 05.11.19) 🔴INCREDIBILE! Se non avete ancora visto questo servizio, fatelo. I sacrifici dei romani che fanno la raccolta differenziata? Buttati al vento perché l'azienda comunale dei rifiuti mette tutto in un unico mischione…Meglio che la Raggi torni alla sua professione, ha dimostrato in quasi 4 anni di … Continua la lettura di Roma, cittadini fanno la raccolta differenziata e la Raggi poi mischia tutto – VIDEO

ILVA, A.Mittal, “piano sospensione attività”: Salvini ‘convoca’ Conte in Parlamento

“Sarà necessario attuare un piano di ordinata sospensione di tutte le atti- vità produttive a cominciare dall’area a caldo dello stabilimento di Taranto, che è la più esposta ai rischi derivan- ti dall’assenza di protezioni legali”. Lo scrive l’ad di ArcelorMittal Italia, Morselli ai dipendenti,spiegando la so- spensione progressiva col fine “di man- tenere tutti … Continua la lettura di ILVA, A.Mittal, “piano sospensione attività”: Salvini ‘convoca’ Conte in Parlamento

Wwf:41% fiumi italiani sta male

Il 41% dei fiumi italiani è al di sotto del buono stato ecologico.E’la denuncia del Wwf nella campagna “Liberiamo i fiumi”. Il 23,9% dei punti esaminati delle acque superficiali ha presenza di pesticidi e l’8,3% di quelle sotterra- nee ha concentrazioni oltre il limite. Il segnale più preoccupante è la perdi- ta di biodiversità:il 40% … Continua la lettura di Wwf:41% fiumi italiani sta male

I clandestini inquinano le acque di Lampedusa, GDF: “sversano benzina in mare”

“A Lampedusa c’è un problema di inquinamento delle acque dettato dal problema di dismissione dei tanti barchini utilizzati per il trasporto dei migranti”. Lo ha detto il comandante regionale della Guardia di finanza Sicilia generale Riccardo Rapanotti durante la sua audizione alla Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su … Continua la lettura di I clandestini inquinano le acque di Lampedusa, GDF: “sversano benzina in mare”

Sorpresa: il riscaldamento climatico ha chiuso il buco dell’ozono

Il buco dell’ozono era il mantra dei gretini anni ’80. Sull’Antartide il buco dell’ozono ha raggiunto l’estensione minima dall’epo- ca della sua scoperta, nel 1982. Ora è a 10 milioni di chilometri quadrati. A indicare il record sono i dati di Nasa ed Ente americano per le ricerche su atmosfera e oceani. Per gli esperti … Continua la lettura di Sorpresa: il riscaldamento climatico ha chiuso il buco dell’ozono

Qatar, aria condizionata all’aperto e negli stadi: che ne pensano i gretini?

Il Qatar, uno dei paesi più caldi al mondo in cui le temperature estive possono raggiungere facilmente i 46 °C, sempre più strutture pubbliche sono dotate di aria condizionata … all’aperto. E i gretini manifestano qui. In previsione della Coppa del Mondo nel 2022, il paese ha già iniziato a condizionare i suoi stadi di … Continua la lettura di Qatar, aria condizionata all’aperto e negli stadi: che ne pensano i gretini?

Zingaretti si dà al giardinaggio: vuole piantare 6 milioni di alberi

Zingaretti vuole più verde e piantare 6 milioni di alberi. Nel frattempo vuole importare alcuni milioni di immigrati. Schizofrenici. http://vs.ansa.it/sito/video_mp4_export/i20191018183637101.mp4 Non può esistere un ecologista che vuole più abitanti. L’Italia è sovrappopolata, ora abbiamo l’occasione di recuperare suolo e che facciamo? Importiamo ‘negri’. Meglio gli alberti.

Appendino gretina: i fumi tossici dei suoi rom avvelenano la città

L’ambientalismo gretino. Quello che non ti fa accendere il condizionatore con quaranta gradi all’ombra per non turbare la Co2, ma poi ti fa morire respirando la diossina dei Rom: I fumi tossici restano un incubo per le famiglie del #Rebaudengo Posted by CronacaQui on Thursday, October 3, 2019 La vera emergenza ambientale è l’inquinamento.

Putin sa chi c’è dietro i gretini: “Greta andrebbe protetta dagli adulti”

“Potrei deludervi, ma non condivido l’eccitazione generale per il discorso di Greta”, ha detto Putin. “Sono sicuro che Greta sia una ragazza gentile e molto sincera. Ma gli adulti devono fare di tutto – ha poi dichiarato Putin – per non portare adolescenti e bambini in situazioni estreme, dovrebbero proteggerli da emozioni inutili che possono … Continua la lettura di Putin sa chi c’è dietro i gretini: “Greta andrebbe protetta dagli adulti”

Soros finanzia l’onda verde dei gretini

In Italia hanno creato il MoVimento, per convogliare e imbrigliare la protesta. Infatti è poi finito con il PD. Ora creano una falsa emergenza ambientale – il riscaldamento climatico dipende per il 95% dall’attività solare -, per veicolare i voti in fuga dalla sinistra fucsia a quella verde. Basta una semplice ricerca per verificare come … Continua la lettura di Soros finanzia l’onda verde dei gretini

Coldiretti, Salvini contro CETA e TTIP

Salvini contro il CETA e il TTIP, mentre i grillini ormai si sono venduti alle multinazionali: E ancora: STOP a trattati di libero scambio che uccidono il Made in Italy e STOP a ogni ipotesi di nuove tasse (avviso al signor Conte: quelle sul gasolio agricolo sarebbero DE-MEN-ZIA-LI!) @coldiretti #stocoicontadini — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) September … Continua la lettura di Coldiretti, Salvini contro CETA e TTIP

Mamma ragazzino ucciso da Ilva a Bellanova: “Ecco l’aria che lo ha ammazzato”

Un quadro con un teschio nero realizzato con “la polvere di minerale” raccolta dalle “mamme del rione Tamburi di Taranto” è stato consegnato ieri sera al ministro per l’Agricoltura, Teresa Bellanova, dalla tarantina Carla Lucarelli, mamma di Giorgio Di Ponzio, il 15enne morto lo scorso gennaio per un sarcoma; e da un’altra mamma, Stefania Petaro. … Continua la lettura di Mamma ragazzino ucciso da Ilva a Bellanova: “Ecco l’aria che lo ha ammazzato”

Gretini bruciano mappamondo di plastica per salvare l’ambiente – VIDEO

Si stanno prendendo le vostre case, e dirottano la vostra attenzione su un problema che non esiste o, comunque, indipendente dall’attività umana: 😂😂SALVIAMO IL PIANETA!!!E danno fuoco fuoco ad un pallone di plastica!!! come fare una festa tra vegani e festeggiare con una gligliata!!!!😂😂😂 https://t.co/H3NVhUQZZS — Ermanno Temperoni🇮🇹 (@ErmannoTempero1) September 27, 2019 Bene che vada … Continua la lettura di Gretini bruciano mappamondo di plastica per salvare l’ambiente – VIDEO

I ‘gretini’ si confessano con le piante: è un culto millenaristico

I ‘gretini’ sono un culto millenaristico tipico delle classi privilegiati di civiltà decadenti. I suoi adepti, come già quelli di culti passati, ‘devono’ espiare un senso di colpa: Un gruppo di ambientalisti ha "confessato" i propri peccati contro l'ambiente davanti a delle piante. Il movimento del cambiamento climatico è ormai una setta di pericolosi fanatici … Continua la lettura di I ‘gretini’ si confessano con le piante: è un culto millenaristico

Il ministro delle merendine: nelle scuole si parli di ‘clima’

Il ministro delle merendine ha una nuova ‘idea’: Una lettera ai presidi e ai docenti chiedendo loro di trovare del tempo, nella settimana che va da oggi a venerdì prossimo, per realizzare sessioni di discussione e riflessione sui cambiamenti climatici insieme ai ragazzi. L’ha inviata il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, alle scuole, per sollecitare momenti … Continua la lettura di Il ministro delle merendine: nelle scuole si parli di ‘clima’

Alberi al posto dei Rom: 12mila piantati dove c’era il campo nomadi

Bellissima iniziativa: A Giugliano, dopo lo sgombero il progetto per la rinaturalizzazione #GiuglianoinCampania Posted by Ottopagine on Wednesday, September 18, 2019 Piantiamo un albero per ogni immigrato rimpatriato. Cinque milioni di alberi in Italia. Piacerebbe anche ai gretini. Più gattini e meno clandestini. Più alberi e meno zingari: non c’è la rima ma è bello lo … Continua la lettura di Alberi al posto dei Rom: 12mila piantati dove c’era il campo nomadi

Fukushima, acqua sarà rilasciata in Oceano Pacifico dopo decontaminazione

In #Giappone il Ministro della Protezione ambientale annuncia: l’acqua contaminata della centrale atomica di #Fukushima, colpita dallo tsunami del 2011, potrebbe finire nell’Oceano Pacifico pic.twitter.com/IM273ECP1y — Tg3 (@Tg3web) September 10, 2019 Pare che Di Maio abbia suggerito al suo omologo giapponese di non sprecare tutta quest’acqua e di utilizzarla per spegnere gli incendi in Amazzonia. … Continua la lettura di Fukushima, acqua sarà rilasciata in Oceano Pacifico dopo decontaminazione

Vogliono chiudere i monti e aprire i porti: schizofrenia rossoverde

E’ vietato da oggi fare il bagno nel lago del monte Sorapis, sopra Cortina D’Ampezzo, pena un’ammenda sino a 500 euro. Lo stabilisce un’ordinanza, emessa oggi dal sindaco Gianpietro Ghedina, per tutelare la particolarità delle acque azzurre di quel piccolo bacino a 1923 metri di altitudine, messe in pericolo dal grande afflusso di turisti, negli … Continua la lettura di Vogliono chiudere i monti e aprire i porti: schizofrenia rossoverde

Strage di alberi in tutta Italia per fare spazio al 5G

Il ‘progresso’ ci allontana sempre di più dalla terra. Sembra quasi questo sia il vero progetto:

Ora i ‘gretini’ se la prendono coi cani: “Inquinano, devono sparire”

Katharina Schwirkus, nota ‘gretina’ tedesca, sulla “Neues Deutschland” (giornale della sinistra tedesca) scrive: “I quattro zampe (cosi chiama lei i cani, n.d.r.) non sporcano solamente parchi e strade pubbliche ma causano anche un inquinamento non necessario: sono un peso per clima e ambiente. L’impatto climatico di un solo cane è pari a quello di un’ … Continua la lettura di Ora i ‘gretini’ se la prendono coi cani: “Inquinano, devono sparire”

Il maschilismo vegetale è l’ultima perla dei giornalisti

Il "maschilismo vegetale" mancava all'appello.@EuroMasochismo pic.twitter.com/JD6xrPv8MZ — Fabio Bartolucci (@FabioBartolucci) July 18, 2019

Nel 2018 1,1 mld i contributi evasi: 83% immigrati non li versa

L’INPS annuncia che a fine 2018 l’evasione contributiva accertata a seguito dell’attività di Vigilanza ispettiva dell’Inps ammonta a 1.117 milioni di euro. Oltre 1 miliardo di euro. Il dato è contenuto nel documento che accompagna la relazione programmatica 2020-2022 presentata dal Civ, il Consiglio di indirizzo e vigilanza presieduto da Guglielmo Loy, dell’Istituto in cui … Continua la lettura di Nel 2018 1,1 mld i contributi evasi: 83% immigrati non li versa

Il partito del cemento rialza la testa, ha ragione Di Maio

Di Maio: partito del cemento contro M5S “Ci risiamo, tutto il sistema contro il Movimento. Tra Tav e Olimpiadi le stru- mentalizzazioni si sprecano. Ma se pen- sano di farci paura sbagliano”. Così su Facebook il leader M5S Luigi Di Maio. “Tav e Olimpiadi hanno un elemento in comune: il solito partito del cemento che … Continua la lettura di Il partito del cemento rialza la testa, ha ragione Di Maio

Ilva Taranto:esposto contro emissioni illegali

Un esposto con oltre 6mila firme per denunciare le emissioni “nocive e cancerogene” dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal (ex Ilva) di Taranto è stato presentato questa mattina da un gruppo di cittadini negli uffici della Procura della Repubblica. Svendere agli indiani, abituati ad inquinare senza alcun controllo, è stata un’idea geniale. Foto e video che fanno … Continua la lettura di Ilva Taranto:esposto contro emissioni illegali

Taranto: “600 bimbi nati malformati per l’Ilva”

Seicento bambini “nati con malformazioni congenite tra il 2002 e il 2015 a Taranto”. Il dato è contenuto in uno studio dell’Istituto superiore di sanità ed è stato segnalato dal coordinatore nazionale dei verdi Angelo Bonelli, che accusa: “Perché questi numeri non sono stati resi pubblici? Forse perché a maggio c’erano le elezioni?”. Chiedere al … Continua la lettura di Taranto: “600 bimbi nati malformati per l’Ilva”

Arance tunisine contaminate: è allarme “macchia nera”

Lo spostamento massiccio di persone, animali e prodotti alimentari è dannoso. Sia in aprile che in marzo le autorità fitosanitarie europee hanno intercettato arance provenienti dalla Tunisia contaminate dal fungo della ‘macchia nera’, che danneggia la buccia degli agrumi rendendoli invendibili. Il database Europhyt conferma l’allarme dell’organizzazione agricola spagnola Asaja, che in una nota sottolinea … Continua la lettura di Arance tunisine contaminate: è allarme “macchia nera”

Il lavoro uccide, a Taranto record di tumori grazie a Ilva

La maglia nera per il numero assoluto di malattie cancerogene imputabili all’attività lavorativa spetta a Taranto, seguita da Torino, Napoli, Milano, Genova e Venezia. Secondo l’Osservatorio nel Tarantino il 70% dei tumori denunciati è correlato al settore metalmeccanico: nel biennio 2017-2018 il maggior numero di infortuni mortali di lavoratori si registra nella provincia di Crotone … Continua la lettura di Il lavoro uccide, a Taranto record di tumori grazie a Ilva

Anche Bergoglio è un ‘gretino’: benedice la profetessa del clima

Questa mattina Greta Thunberg era in piazza San Pietro da Bergoglio, che si è iscritto ufficialmente al club dei gretini, non avevamo dubbi. Durante il rito del “baciamano” le ha detto: “Vai avanti, Greta!”. Andate avanti insieme. https://vod08.msf.cdn.mediaset.net/farmunica/2019/04/372340_16a2cd35d3989c/16a2cd35d3989c-19_0.mp4 I due hanno scambiato qualche battuta. Di quella conversazione la 16enne marionetta ha parlato al quotidiano svedese … Continua la lettura di Anche Bergoglio è un ‘gretino’: benedice la profetessa del clima

Scoperti nuovi inquinanti Pfas nel Po: emergenza ambientale

Si allarga il problema dei Pfas in Italia. L’inquinante, in una categoria di nuova generazione, la c6o4, è stato trovato dall’agenzia Arpav nel fiume Po, quindi la contestata Miteni, l’azienda (ora fallita) di Trissino dalla quale era nato il caso in Veneto stavolta non c’entra. Il governatore Luca Zaia rilancia la palla al Governo. La … Continua la lettura di Scoperti nuovi inquinanti Pfas nel Po: emergenza ambientale

Gli scioperati scioperano per il clima!

Greta Thunberg, l’attivista svedese di 16 anni divenuta simbolo della lotta ai cambiamenti climatici, sarà a Roma ve- nerdì prossimo per partecipare allo sciopero per il clima a Piazza del Popolo. La ragazza ha annunciato si Instagram di essere sul “treno per il Parlamento europeo, il Senato italiano, il Vatica- no e la Camera dei … Continua la lettura di Gli scioperati scioperano per il clima!

Il terzo mondo ci sta anche avvelenando

Ed è, anche, un grande effetto della Globalizzazione, che permette alle multinazionali di andare a produrre in quei posti, dove oltre lavoratori schiavi ci sono anche zero controlli ambientali. Il 95% della plastica in mare viene da paesi del Terzo Mondo. Abbiamo la soluzione: Deportate Greta nel Terzo Mondo. 😂 pic.twitter.com/ShhaaYNBxV — ⎛⎝ James the … Continua la lettura di Il terzo mondo ci sta anche avvelenando

Isole italiane in vendita a ricchi stranieri

Isole italiane, veri gioielli ambientali, in vendita: è allarme dei Verdi che hanno inviato ai ministeri dell’Ambiente e dei Beni Culturali un esposto con il quale si chiede un intervento immediato. “Su alcuni siti di agenzie immobiliari internazionali e nazionali ci sono annunci per la vendita di prestigiose isole, gioielli ambientali. Alcune hanno una finalità … Continua la lettura di Isole italiane in vendita a ricchi stranieri

Nella pancia della balena un feto e 22 kg di plastica: l’abbiamo uccisa noi

L’abbiamo uccisa noi con il nostro totale e progressista disinteresse per la bellezza che ci circonda. Anche questo, con la perdita delle radici e il consumismo dei sentimenti, è un effetto dell’entropia. Era una mamma, il capodoglio trovato spiaggiato venerdì scorso a Cala Romantica, vicino a Porto Cervo. Lunga 8 metri, portava in grembo un … Continua la lettura di Nella pancia della balena un feto e 22 kg di plastica: l’abbiamo uccisa noi

Balena morta con 40kg di plastica nello stomaco

Sacchetti per la spesa e involucri di riso sono stati trovati nel suo stomaco. La balena è morta di fame, incapace di mangiare: perché ingoiava, ma solo plastica. Una morte terribile per questo enorme animale. La balena è morta con circa 40 chilogrammi di rifiuti di plastica nello stomaco, hanno annunciato le autorità filippine lunedì … Continua la lettura di Balena morta con 40kg di plastica nello stomaco

Taranto, bimbi italiani muoiono come mosche

“Fermiamo questa strage”. Lo scrive su Facebook l’associazione ‘Genitori Tarantini Ets’ dopo aver appreso la notizia della morte della bimba tarantina Marzia Rebuzzi, di 5 anni, affetta da un tumore al cervello, malattia che l’associazione ritiene connessa all’inquinamento industriale nel capoluogo jonico. Marzia era ricoverata all’ospedale Bambin Gesù di Roma. La piccola Marzia era la … Continua la lettura di Taranto, bimbi italiani muoiono come mosche

E’ allarme per ‘clandestini’ dai comportamenti anomali

Invadono il territorio e assumono comportamenti anomali, mettendo a rischio l’ecologia di intere zone. A destare preoccupazione gli insetti che stanno già preparandosi a invadere i territori, concentrandosi in aree ricche di colture e frutteti. Specie che potrebbero rivelarsi pericolose per il normale sviluppo floristico, manifestandosi con comportamenti estremamente dannosi per l’agricoltura, i boschi, gli … Continua la lettura di E’ allarme per ‘clandestini’ dai comportamenti anomali

Trivelle, sospese nuove ricerche: petrolieri pagheranno caro

Dopo il vertice di ieri sera, la mag- gioranza ha “concordato la definitiva formulazione dell’emendamento” che ri- guarda anche le trivellazioni, “attual- mente in discussione nelle Commissioni riunite Affari costituzionali e Lavori Pubblici del Senato, in sede di con- versione” del dl Semplificazioni. Così una nota del premier Conte, che aggiunge: nell’attesa dell’adozione del Piano … Continua la lettura di Trivelle, sospese nuove ricerche: petrolieri pagheranno caro

Salvini: “Mai nessuna Ecotassa”

Salvini chiude la porta a qualsiasi ipotesi di ecotassa proposta dal Movimento 5 stelle. Dopo il polverone che si è scatenato in merito alle nuove imposizioni fiscali sulle automobili in Manovra, il vicepremier chiarisce che intende “tutelare l’ambiente ma senza imporre nuove tasse” e assicura: “Con me, con il sostegno della Lega”, la cosiddetta ecotassa … Continua la lettura di Salvini: “Mai nessuna Ecotassa”

Castel Volturno: le discariche di materassi della mafia nigeriana

Sono bastati un paio di giorni d’inattività del sito sulla statale 333 per far nascere sul territorio costiero numerose discariche abusive, come non si vedevano da molti anni. I quartieri a soffrire maggiormente sono quelli periferici, abitati in prevalenza dall’esercito d’immigrati clandestini che occupano intere zone, primi fra tutti quelli di Destra Volturno e Pescopagano, … Continua la lettura di Castel Volturno: le discariche di materassi della mafia nigeriana

Clima, Brasile rifiuta vertice globale: è roba da marxisti

A settembre il governo della destra liberale del Brasile aveva formalizzato all’Onu – d’accordo con gli altri Paesi dell’America Latina – la candidatura ad ospitare la 25esima conferenza delle parti dell’United Nations convention on climate change (Cop25 Unfccc), una disponbilità espressa già nel 2017 alla Cop23 di Bonn/Fiji dal ministro dell’ambiente brasiliano Sarney Filho. Ora, … Continua la lettura di Clima, Brasile rifiuta vertice globale: è roba da marxisti

Cittadini esasperati bruciano rifiuti, Salvini: “Tempo di intervenire”

Cittadini esasperati hanno dato fuoco a cumuli di rifiuti non raccolti. E’ lo scenario di piena emergenza che si vive in questi giorni a Torre del Greco (Na- poli) dove stanotte ignoti hanno dato fuoco alle montagne di spazzatura non raccolta da giorni presso l’Ecopunto di via del lavoro, nel quartiere Sant’ Antonio. Il rogo … Continua la lettura di Cittadini esasperati bruciano rifiuti, Salvini: “Tempo di intervenire”

Salvini spiega la raccolta differenziata a Fico

Attualmente, lo smaltimento dei rifiuti in Campania è affidato a Rom, immigrati e Camorra. Qual è la soluzione per tutelare la salute dei campani, che peraltro pagano la tassa per i rifiuti? In Lombardia ci sono ben 13 termovalorizzatori che non inquinano ma producono energia e ricchezza: chi dice sempre e solo dei “No” provoca … Continua la lettura di Salvini spiega la raccolta differenziata a Fico

Stragi del maltempo, Italia è sovrappopolata e il territorio fragile

L’Italia è devastata dall’ondata di maltempo. In Sicilia, la zona di Palermo è in ginocchio. Questa notte, come abbiamo data notizia pochi minuti dopo il fatto, si è consumata una tragedia che lascia senza parole. Un fiume d’acqua in pochi istanti ha travolto un’abitazione, un’intera famiglia in una villa di Casteldaccia è morta affogata. Nonni, … Continua la lettura di Stragi del maltempo, Italia è sovrappopolata e il territorio fragile

Maltempo, Salvini contro Ue: ​”Letterina in archivio, soldi per zone colpite”

La strage in Sicilia e i disastri nel Nordest sono solo l’aspetto più estremo dell’ondata di maltempo che ha colpito e sta colpendo tutta Italia da Nord a Sud. E il governo va sul territorio. Mentre il premier Giuseppe Conte si trova a Palermo dopo la tragedia di questa notte dove hanno perso la vita … Continua la lettura di Maltempo, Salvini contro Ue: ​”Letterina in archivio, soldi per zone colpite”

Strage di alberi a Nordest: 14 milioni, diga invasa – VIDEO CHOC

Secondo quanto stimano Coldiretti e Federforeste, a essere abbattuti sono stati soprattutto faggi e abeti bianchi e rossi nei boschi dal Trentino all’Alto Adige, dal Veneto al Friuli, dove ci vorrà almeno un secolo per tornare alla normalità. Nei boschi si trova una grande varietà di vegetali e una popolazione di mammiferi, uccelli e rettili … Continua la lettura di Strage di alberi a Nordest: 14 milioni, diga invasa – VIDEO CHOC

E’ crollato tutto, ma il pino sullo scoglio resiste – FOTO

Quando vi sembrerà di non avere speranze, pensate a lui, il piccolo pino di Aleppo che ha resistito ad onde alte dieci metri sullo scoglio della Carega, davanti alla strada per Portofino. Asfalto distrutto, ma lui ha resistito. “Quell’alberello – ha scritto il sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni – così apparentemente fuori posto … Continua la lettura di E’ crollato tutto, ma il pino sullo scoglio resiste – FOTO

Difendere italianità agricoltura: ma anche nei campi

Di ritorno dal Trentino, alzato presto per sostenere a #Cernobbio la battaglia degli Agricoltori contro un’Europa che ci riempie tavole e negozi di schifezze che arrivano dall’altra parte del mondo, senza controlli. Riso ai pesticidi? NO! Basta, io compro e mangio ITALIANO! 🇮🇹 pic.twitter.com/1ytDYC5dPG — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) 20 ottobre 2018 Tutto molto bello. Ma … Continua la lettura di Difendere italianità agricoltura: ma anche nei campi

La UE seppellisce l’Italia sotto una valanga di riso asiatico

Con il via libera all’accordo l’Unione Europea autorizza l’importazione a dazio zero dal Vietnam di 20mila tonnellate di riso semigreggio, 30mila tonnellate di lavorato e 30mila tonnellate di riso aromatico in una situazione di grave difficoltà per la produzione nazionale. E’ quanto denuncia la Coldiretti in riferimento al testo dell’accordo UE-Vietnam adottato dalla Commissione europea … Continua la lettura di La UE seppellisce l’Italia sotto una valanga di riso asiatico

Sicilia: in vendita arance dello Zimbabwe

Incredibile. Le arance siciliane vanno al macero, intanto importiamo quello dello Zimbambwe, l’ex Rodhesia: Arance dallo Zimbabwe nei market di Catania. Serve Piano di settore nazionale – https://t.co/DBE2rNzcK5#agricoltura, #Sicilia, #territorio pic.twitter.com/pXphLCnDkK — EnoNews.it (@EnoNews_it) 18 ottobre 2018 Siamo senza frontiere. Questo è il risultato. Vogliono obbligarci ad importare ‘negri’ per essere concorrenziali. “Se dovesse essere … Continua la lettura di Sicilia: in vendita arance dello Zimbabwe

L’ultima battuta dell’Onu: “Migranti portano sviluppo”

La Fao, una delle tante burocrazia di parassiti dell’Onu mantenute anche dai contribuenti italiani – 200 milioni di euro l’anno costa agli italiani questo baraccone – e che si occupa, in grandi cene, di fame nel mondo, ha redatto un rapporto per il 2018. Meglio di un libro comico. Secondo la FAO, infatti, le migrazioni … Continua la lettura di L’ultima battuta dell’Onu: “Migranti portano sviluppo”

Addio alla campagna inglese, immigrazione si mangia il verde

Addio alla campagna inglese. Il boom demografico guidato dall’immigrazione sta mangiando territorio vergine che viene trasformato in palazzoni. Questo è il risultato dell’immigrazione: meno spazio vitale. Meno risorse ambientali – ma non solo – pro capite. Per questo è folla la posizione degli ambientalisti, verdi fuori e rossi dentro, di ong come Legambiente e Greenpeace: … Continua la lettura di Addio alla campagna inglese, immigrazione si mangia il verde

Invasione di insetti migranti: l’unica soluzione è lo sterminio

#coldiretti sta lavorando per evitare la diffusione del Tarlo asiatico: insetto che può attaccare tutte le specie di piante Posted by Targatocn.it on Friday, September 28, 2018 Dopo la segnalazione di fine agosto nel Torinese, a Vaie, ha fatto la sua comparsa anche a Cuneo, su aceri e betulle a Madonna dell’Olmo, il tarlo asiatico del … Continua la lettura di Invasione di insetti migranti: l’unica soluzione è lo sterminio

Isola greca sotto la tela del ragno

La vegetazione di Aitoliko nella Grecia occidentale è ricoperta di grosse e fitte ragnatele. I ragni dell’isola si sono moltiplicati grazie al proliferare di insetti di cui si nutrono. Quando tocchi gli equilibri ecologici – di cui l’uomo fa parte -, gli esiti sono imprevedibili. E noi, quanti “insetti” abbiamo importato perché alcuni potessero tessere … Continua la lettura di Isola greca sotto la tela del ragno

Bimbi colorati d’arcobaleno per il Gay Pride all’oscuro dei genitori

Casalecchio di Reno, Bologna. Il giorno prima del gay pride, per addestrarli all’evento, in un centro estivo per bambini gestito da una coop, sono stati realizzati “laboratori di pittura e scrittura, letture orientate al mondo omosessuale”. Il centro è gestito dalla Coop Dolce per bimbi fino a 5 anni. I bambini hanno portato a casa … Continua la lettura di Bimbi colorati d’arcobaleno per il Gay Pride all’oscuro dei genitori

Stiamo uccidendo i bambini: +9% tumori infantili in siti inquinati

Vivere in siti contaminati comporta un aumento di tumori maligni del 9% tra 0 e 24 anni. In particolare “l’eccesso di incidenza” rispetto a coetanei che vivono in zone considerate ‘non a rischio’ è del 62% per i sarcomi dei tessuti molli, 66% per le leucemie mieloidi acute; 50% per i linfomi Non-Hodgkin. Emerge dallo … Continua la lettura di Stiamo uccidendo i bambini: +9% tumori infantili in siti inquinati

Scozia: isola comprata da 5 dei suoi 6 abitanti per non farla cadere in mani arabe

Ulva è una piccola isola al largo della costa occidentale della Scozia. E’ stata acquistata dai suoi cinque abitanti che temevano che sarebbe caduta nelle mani di sceicchi arabi. Il sesto abitante, membro di una famiglia aristocratica a cui l’isola apparteneva da decenni, l’aveva messa in vendita lo scorso luglio per 4,25 milioni di sterline … Continua la lettura di Scozia: isola comprata da 5 dei suoi 6 abitanti per non farla cadere in mani arabe

E’ italiano l’albero più antico d’Europa: Italus

È in una località che per ora deve rimanere segreta, in Calabria, ma a pochi metri dal confine con la Basilicata. E’ il pino loricato più antico d’Europa. Ed è in Italia. E’ alto dieci metri, si slancia verso l’alto su una base di 160 centimetri di diametro. Gli studiosi l’hanno ribattezzato Italus, in onore … Continua la lettura di E’ italiano l’albero più antico d’Europa: Italus

Fiume diventa giallo grazie ai ristoranti etnici – FOTO

Bradford, città dello Yorkshire, Inghilterra, è l’ultimo simbolo dell’invasione che sta mutando il volto, etnico, dell’Europa. In questo caso, talmente tanto, da cambiare il colore del fiume Yorkshire che attraversa la città. Il fiume sotterraneo che scorre sotto Bradford è infatti diventato giallo, a causa della curcuma e altre spezie al curry che i 200 … Continua la lettura di Fiume diventa giallo grazie ai ristoranti etnici – FOTO

Sito nucleare scarica direttamente in mare, sequestro

Per evitare che continui lo scarico nel mare Jonio di acqua contaminata proveniente dall’impianto nucleare Itrec di Rotondella (Matera), la Procura della Repubblica di Potenza ha fatto eseguire stamani il sequestro di tre vasche di raccolta delle acque di falda e della condotta di scarico. I reati ipotizzati nell’inchiesta sono: inquinamento ambientale, falsità ideologica, smaltimento … Continua la lettura di Sito nucleare scarica direttamente in mare, sequestro

Lascia un commento