Hacker compromettono account Twitter dei vip e truffano milioni di followers

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Massiccio attacco hacker contro Twitter. Ad ammetterlo è lo stesso social network.

Gli account Twitter di Elon Musk, Bill Gates, Jeff Bezos, Barack Obama, Joe Biden, Mike Bloomberg, Kanye West e tanti altri ‘verificati’, compresi quelli di società finanziarier, sono stati hackerati per promuovere una truffa legata ai bitcoin.

Secondo quanto riportato dai media americani, dagli account dei big della Silicon Valley sono stati diffusi tweet che promettevano di raddoppiare l’ammontare dei pagamenti in bitcoin inviati ai loro indirizzi. L’account di Musk ha diffuso più volte il suo presunto indirizzo per la moneta elettronica, promettendo di raddoppiare la cifra ricevuta. La motivazione scritta nel tweet era “mi sento generoso a causa del coronavirus”.

Se qualcuno è talmente idiota da inviare 1.000 dollari a Gates sulla promessa che gliene rimanderà 2.000, allora tifiamo hacker. Si tratta di una truffa darwiniana.

E, a parte Musk, parliamo di follower veramente deficienti. Infatti pare che la truffa abbia fruttato centinaia di migliaia di dollari in Bitcoin agli hacker. Complimenti.




Un pensiero su “Hacker compromettono account Twitter dei vip e truffano milioni di followers”

Lascia un commento