Tunisino legato a ISIS schiavizza donna italiana, espulso




Un tunisino 41enne è stato espulso dal territorio nazionale “per motivi di sicurezza dello Stato”. Si tratta del ventitreesimo allontanamento dell’anno (260 dal 2015 ad oggi) di soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso islamico. Nel frattempo ne sono sbarcati diverse centinaia di migliaia, cinquemila solo a gennaio di quest’anno. Il tunisino, con numerosi precedenti di … Continua la lettura di Tunisino legato a ISIS schiavizza donna italiana, espulso

Parroco si innamora di prostituta nigeriana e ci fa 3 figli




C’è chi accoglie in canonica i giovani maschi africani e li porta in piscina, come l’ormai noto don Biancalani e chi, invece, preferisce le prostitute nigeriane. Come Federico, un ex sacerdote che dopo otto anni di sacerdozio ha incontrato una prostituta nigeriana, se ne è innamorato e, dopo essersi spretato, si è sposato con lei … Continua la lettura di Parroco si innamora di prostituta nigeriana e ci fa 3 figli

Caccia a chi minaccia l’hotel dei macellai di Pamela




Minacce telefoniche alla Carita$, individuato il responsabile. L’uomo si trova nel Napoletano ed è stato rintracciato isolando alcune utenze ritenute compatibili per orari e durata delle conversazioni con quelle ricevute dalla struttura attiva nell’accoglienza dei migranti richiedenti asilo. Le telefonate minatorie risalgono a qualche giorno fa. L’indagine è stata portata a termine dalla Digos di … Continua la lettura di Caccia a chi minaccia l’hotel dei macellai di Pamela

Zingaro uccide italiano: libero dopo 4 anni di carcere




Poi si lamentano se spuntano i luca traini. Uno Zingaro condannato a 16 anni, dopo 4 scontati è già libero. Il Rom aveva ucciso Quinto Orsi, italiano, durante un furto nella sua officina. Rom condannato a 16 anni, dopo 4 è già libero Rom condannato a 16 anni, dopo 4 è già libero….aveva ucciso Quinto … Continua la lettura di Zingaro uccide italiano: libero dopo 4 anni di carcere

Profugo esige di viaggiare senza biglietto, passeggero lo accoltella




È stato identificato dalla polizia l’uomo che lo scorso 9 febbraio avrebbe accoltellato un cittadino nigeriano richiedente asilo sul treno Milano-Tirano. L’uomo, un 29 cittadino cileno residente a Sondrio, assistendo alla solita aggressione di un africano privo del biglietto ad un capotreno che voleva farlo scendere, ha deciso di non girare il solito filmato, né … Continua la lettura di Profugo esige di viaggiare senza biglietto, passeggero lo accoltella

Scuola, aggredito dal compagno immigrato italiano reagisce accoltellandolo




L’armonia multietnica entra a scuola. L’episodio si è consumato nel corridoio di un istituto superiore di Giulianova. Da una prima ricostruzione effettuata grazie alle riprese delle telecamere presenti lungo il corridoio della scuola, il 17enne marocchino ha aggredito il ragazzo italiano, tentando di gettare a terra il 18enne, che avrebbe reagito tirando fuori un coltellino … Continua la lettura di Scuola, aggredito dal compagno immigrato italiano reagisce accoltellandolo

Dilagano in tutta Italia scritte a favore Luca Traini




Continuano ad apparire, in tutta Italia, scritte di solidarietà a Luca Traini. Il che spiega la situazione creata dal PD. Buonconvento, Siena, sul muro del cimitero la scritta: “Traini docet” La frase vicina allo svincolo della E45 a Todi, Perugia:

Luca Traini: a genitori e fratelli impedite le visite, lui va a Messa




Tranquillo, sereno, solo. Convinto di essere nel giusto e di avere colpito gli spacciatori africani responsabili della morte che imperversa a Macerata. In nome di Pamela. Dispiaciuto solo per avere ferito una donna, per errore. Due settimane fa Luca Traini, 28 anni, varcava i cancelli del carcere di Montacuto, dopo essere stato arrestato per la … Continua la lettura di Luca Traini: a genitori e fratelli impedite le visite, lui va a Messa

Rivolta social contro avvocato Oseghale: “Come puoi difenderlo?”




Attacchi violentissimi su Facebook contro il nuovo avvocato difensore di Innocent Oshegale, uno dei nigeriani in carcere per avere fatto a pezzi la povera Pamela Mastropietro. “Ci vuole pelo sullo stomaco per difendere uno così” e ancora “gli avvocati sono peggio di quelli che difendono”. Il cambio del legale è avvenuto appena qualche giorno fa. … Continua la lettura di Rivolta social contro avvocato Oseghale: “Come puoi difenderlo?”

Pamela, la compagna italiana del nigeriano ha problemi mentali




È stata riascoltata in qualità di persona informata dei fatti Michela Pettinari, la ***** italiana di Innocent Oseghale. La donna, alla quale è intestato il contratto d’affitto oltre alle utenze dell’appartamento in via Spalato 124 a Macerata dove è stata uccisa Pamela, da tempo non abitava più col nigeriano che ora è accusato di omicidio … Continua la lettura di Pamela, la compagna italiana del nigeriano ha problemi mentali

Pestaggio carabiniere, Moustafa il più violento: “Rimandiamolo in Egitto”




«Chiedo formalmente al ministro Minniti di mettere i sigilli al centro sociale Askatasuna spiega il senatore Maurizio Gasparri (Forza Italia) – perché è un ricettacolo di infezione, violenza e provocazione da cui sono partiti decine di No Tav che negli anni hanno ferito poliziotti e carabinieri nei boschi piemontesi e da cui so che proviene … Continua la lettura di Pestaggio carabiniere, Moustafa il più violento: “Rimandiamolo in Egitto”

Arresti per pestaggio carabiniere a Piacenza: uno si chiama Moustafa




Due individui in manette a Pavia e a Torino per il pestaggio del carabiniere avvenuto lo scorso sabato a Piacenza. Sarebbero i responsabili delle violenze contro il brigadiere Luca Belvedere, che ha subito una frattura scomposta della spalla. PIACENZA, TEPPISTI ROSSI BRUTALIZZANO CARABINIERE IN NOME DI OSEGHALE – VIDEO Le indagini avrebbero accertato che l’uomo … Continua la lettura di Arresti per pestaggio carabiniere a Piacenza: uno si chiama Moustafa

Procura ha troppa fretta: giudizio immediato su Luca Traini




La Procura di Macerata chiederà “quanto prima” il giudizio immediato dinanzi alla Corte di Assise per Luca Traini, accusato di strage aggravata per il raid vendicativo a caccia di spacciatori del 3 febbraio, “in modo da giungere celermente alla celebrazione del processo ed alla sentenza di primo grado rispetto ad una condotta criminosa, posta in … Continua la lettura di Procura ha troppa fretta: giudizio immediato su Luca Traini

Egiziano espulso: incitava al Jhad contro ‘infedeli’




Un cittadino egiziano è stato espulso dall’Italia per motivi di sicurezza. Si tratta di un 44enne di recente emerso all’attenzione della Questura di Milano per i suoi contatti con soggetti caratterizzati da profili radicali. Con questa espulsione, la 16/ma del 2018, sono 253 i soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso islamico espulsi. Nel frattempo ne … Continua la lettura di Egiziano espulso: incitava al Jhad contro ‘infedeli’

Donna scomparsa non era scomparsa, si presenta a Polizia




E’ stata ritrovata a Napoli Susy Paci, la 49enne di Arezzo vista per l’ultima volta nel capoluogo campano diciannove giorni fa. La donna si trova attualmente in procura, dove viene ascoltata dagli inquirenti. La donna si è presentata spontaneamente questo pomeriggio negli uffici del commissariato di polizia Vicaria-Mercato, non lontano dalla zona della stazione ferroviaria … Continua la lettura di Donna scomparsa non era scomparsa, si presenta a Polizia

Questore Macerata ‘promosso’, ne arriva un altro




Cambia il questore di Macerata: l’attuale dirigente Vincenzo Vuono è stato ‘promosso’ e trasferito a Roma, al Dipartimento, e lascia il posto ad Antonio Pignataro, fino ad oggi direttore della II sezione della Direzione Antidroga. Si tratta di un normale avvicendamento, millantano al Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che rientra in un più ampio movimento di … Continua la lettura di Questore Macerata ‘promosso’, ne arriva un altro

Spara a profugo che irrompe in casa per rubare: archiviate indagini per il carabiniere




Archiviate le indagini per lesioni personali colpose a carico di Maurizio Mittoli, brigadiere della stazione di Forino, che ad agosto, durante un’operazione, era stato indagato per avere ‘osato’ ferire di striscio, con un colpo di pistola alla gamba esploso dalla pistola di ordinanza, Offia Chukwahea, cittadino extracomunitario che aveva tentato di irrompere nell’abitazione di due … Continua la lettura di Spara a profugo che irrompe in casa per rubare: archiviate indagini per il carabiniere

Gioielliere spara a rapinatori, indagato per omicidio




É indagato per omicidio colposo il gioielliere che ieri sera ha ucciso con colpi di pistola uno dei tre rapinatori che hanno preso d’assalto il suo esercizio commerciale che si trova in corso Durante, a Frattamaggiore (Napoli). Il titolare dell’esercizio commerciale, che ha circa trent’anni, non era nel negozio ma a casa sua, che si … Continua la lettura di Gioielliere spara a rapinatori, indagato per omicidio

Pisa, catturato lo sparatore folle




Fermato il 21enne ricercato per aver sparato e ferito 4 persone all’ esterno di un bar alla periferia di Pisa. A tradirlo il suo cellulare. A rintracciarlo è stata la squadra mo- bile nel quartiere Cep, lo stesso dove è avvenuta la sparatoria. E’ stato por- tato in questura. Alla fine di un diverbio per … Continua la lettura di Pisa, catturato lo sparatore folle

41bis: il boss Zagaria è ‘depresso’




Una relazione con consulenza medica e diagnosi di forte stato depressivo è stata inviata dagli avvocati del boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria, ai giudici titolari dei processi in cui è imputato. Sotto accusa il 41bis, che per Zagaria, detenuto a Milano-Opera, “è davvero troppo duro”, dice Angelo Raucci, suo legale insieme con Andrea … Continua la lettura di 41bis: il boss Zagaria è ‘depresso’

Pamela, continuano a massacrare cadaveri: dura 4 ore seconda autopsia




E’ durata quattro ore la seconda autopsia eseguita a Macerata sui resti del povero corpo di Pamela Mastropietro, la 18enne romana ritrovata cadavere nelle campagne di Pollenza, il corpo fatto a pezzi e chiuso in due trolley, il 31 gennaio scorso. L’accertamento è stato eseguito da un pool di medici legali dell’Università di Macerata. Erano … Continua la lettura di Pamela, continuano a massacrare cadaveri: dura 4 ore seconda autopsia

Pamela, avvocato Nigeriano: “In casa le impronte di Salvini e Meloni”




“Scrivete che hanno trovato le impronte di Salvini e di quella di Fratelli d’ Italia”, è la ‘provocazione’ di cattivo gusto, per non dire di peggio, di tal Giancarlo Borgani, avvocato del nigeriano accusato di avere smembrato il corpo di Pamela insieme a Innocent Oseghale. Una battuta, la definiscono i giornalisti del quotidiano il Tempo. … Continua la lettura di Pamela, avvocato Nigeriano: “In casa le impronte di Salvini e Meloni”

Masturbatore molesto si salva grazie al PD: “Reato depenalizzato”




Il giudice ha accolto la linea difensiva, secondo cui si tratta ‘solo’ di atti osceni, depenalizzati dal governo Renzi Era accusato di violenza sessuale per essersi masturbato in un’aula studio dell’università di Bologna, a poca distanza da una ragazza di 21 anni. Era il 27 febbraio 2017 e il protagonista, un 26enne fu arrestato. Ora, … Continua la lettura di Masturbatore molesto si salva grazie al PD: “Reato depenalizzato”

TRAINI INSISTE: “NON MI PENTO, HO SPARATO A SPACCIATORI”




Luca Traini resta in carcere a Montacuto. E non si pente. Il gip ha confermato l’arresto e disposto la custodia cautelare con l’accusa di strage aggravata dall’odio razziale. Il che è bizzarro: sia perché non è morto alcuno, sia perché ‘odio razziale’ si applica, in questo strano paese, solo ai non italiani. Il 28enne, come … Continua la lettura di TRAINI INSISTE: “NON MI PENTO, HO SPARATO A SPACCIATORI”

Macerata, l’ex fidanzata di Traini: “Un ragazzo colto e gentile”




L’ex fidanzata di Luca Traini ha raccontato al giornale locale il suo rapporto con il giovane. Si sono conosciuti a scuola e per quasi otto anni sono stati insieme. “Una persona normalissima, con me non aveva comportamenti strani o particolari. Aveva una cultura storica immensa, questo sì, era la sua passione. Ma nel periodo in … Continua la lettura di Macerata, l’ex fidanzata di Traini: “Un ragazzo colto e gentile”

Mamma Pamela ringrazia Traini: “Grazie per quello che hai fatto su luogo ritrovamento”




È rinchiuso nel carcere di Montacuto, ad Ancona, e si trova sempre in isolamento. Ma a Luca Traini arriva la solidarietà di una donna: “Ringrazio Traini per aver acceso il cero per mia figlia – commenta Alessandra Verni, mamma della giovane smembrata dai migranti – ma sono contraria alla violenza e alla strumentalizzazione politica che … Continua la lettura di Mamma Pamela ringrazia Traini: “Grazie per quello che hai fatto su luogo ritrovamento”

“Macerata è solo l’inizio”, scritte di rivolta dopo notizia nigeriano non ‘omicida’




Una scritta shock nel cuore di Perugia: “Macerata non è che l’inizio”, piazzata in via dei Cartolari sotto al ritratto di Paolo Vinti, l’intellettuale di sinistra scomparso qualche anno fa. Il riferimento è alla follia di Luca Traini, l’esponente di estrema destra che ha sparato e ferito sei immigrati a Macerata. Ora indagano i carabinieri … Continua la lettura di “Macerata è solo l’inizio”, scritte di rivolta dopo notizia nigeriano non ‘omicida’

Legale Traini: “Gente è con lui, mi fermano per strada”




Che dire, la situazione è sfuggita di mano… Messaggi di solidarietà per Luca Traini sono stati espressi in strada al suo avvocato Giulianelli,che però definisce l’azione del suo assistito come “scel- lerata”. Traini ha ferito 6 immigrati vendicando il delittto di Pamela. “Politicamente c’è un problema”,afferma il legale: la solidarietà con Traini è “allarmante ma … Continua la lettura di Legale Traini: “Gente è con lui, mi fermano per strada”

Luca Traini voleva fare una strage di spacciatori africani




Uno strano ‘razzista’, Luca Traini, visto che si preoccupa di avere colpito anche una donna: “Come sta la ragazza? Non volevo colpirla”. Non si pente di avere sparato a quello che riteneva fosse un gruppo di spacciatori, ferendo sei africani con la sua Glock 9×21. Luca Traini, 28 anni, in carcere per strage aggravata dall’odio … Continua la lettura di Luca Traini voleva fare una strage di spacciatori africani

Traini in carcere con l’assassino di Pamela, ecco il video degli spari




È il momento in cui Luca Traini spara agli immigrati nella zona dello spaccio nigeriano di Macerata. Lo mostra un video ripreso dalle telecamere di sicurezza del bar H7 di Casette Verdini, frazione della cittadina marchigiana. Ora Traini è nello stesso carcere in cui si trova lo straziatore della povera Pamela, Innocent Oseghale, il profugo … Continua la lettura di Traini in carcere con l’assassino di Pamela, ecco il video degli spari

Migrante espulso: “Io diventerò un’arma contro di voi”




Un cittadino egiziano di 23 anni è stato espulso oggi per motivi di sicurezza: con questo rimpatrio, l’ottavo del 2018, sono 245 i soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso islamico espulsi dal gennaio 2015. Lo rende noto il Viminale. Che non rende noto che nello stesso periodo sono sbarcati, rispettivamente, oltre 4mila e oltre mezzo … Continua la lettura di Migrante espulso: “Io diventerò un’arma contro di voi”

Pamela fatta a pezzi, suoi abiti insanguinati in casa nigeriano




Nuove prove incastrerebbero Oseghale Innocent, il nigeriano di 29 anni fermato per la morte di Pamela Mastropietro, la 18enne scomparsa da una comunità di recupero nel Maceratese e il cui cadavere smembrato è stato ritrovato in due valigie. A casa dell’uomo, che nega ogni responsabilità, sono stati trovati i vestiti della vittima sporchi di sangue … Continua la lettura di Pamela fatta a pezzi, suoi abiti insanguinati in casa nigeriano

Ragazzina italiana a pezzi in valigie: fermato un nigeriano




AGGIORNAMENTO Si apprende che dopo il nigeriano sono stati fermati altri ‘individui’. Ancora non è nota la loro nazionalità. Ma non è difficile intuire, visto l’ambiente in cui si sarebbe sviluppato il terribile omicidio. Abbiamo finito le parole Una ragazza di 18 anni è stata uccisa, fatta a pezzi e poi abbandonata nelle campagne di … Continua la lettura di Ragazzina italiana a pezzi in valigie: fermato un nigeriano

Ha 9 a scuola, genitori esigono 10 e ricorrono al Tar




Il figlio, alla fine del percorso di studio e dopo gli esami di scuola media, ha ottenuto dalla commissione un ottimo. Non abbastanza per i genitori, una coppia di Canicattì, nell’agrigentino, che ha presentato un ricorso al Tar di Palermo. La coppia ha chiesto ai giudici di annullare il verbale dei giudizi sulle prove di … Continua la lettura di Ha 9 a scuola, genitori esigono 10 e ricorrono al Tar

‘Loro’ razziano rame in stazione: circolazione ferroviaria in tilt, treni bloccati ore




Circolazione bloccata. Treni fermi a Genova, Arquata Scrivia (due intercity e tre regionali) e a Nord a Pavia e a Milano. Ritardi oltre le due ore. Perché? Perché ‘loro’ hanno razziato le linee di rame. L’emergenza è scattata ieri sera alle 19.20 alla stazione di Voghera, quando si è scoperto il furto dei cavi di … Continua la lettura di ‘Loro’ razziano rame in stazione: circolazione ferroviaria in tilt, treni bloccati ore

Treno deragliato, operai sorpresi ‘al lavoro’ in area sequestrata: inquietante




Inquietante episodio a Pioltello. Quattro operai con pettorine di Rete Ferroviaria Italiana sono stati sorpresi dalla polizia a un centinaio di metri dal punto in cui giovedì è deragliato il treno Cremona-Milano, provocando 3 morti e 46 feriti. I quattro operai si trovavano all’interno dell’area posta sotto sequestro e sono stati accompagnati in Questura per … Continua la lettura di Treno deragliato, operai sorpresi ‘al lavoro’ in area sequestrata: inquietante

Migrante islamico: “Odio l’Italia, farò una strage”




E’ stato espulso oggi un 31enne egiziano appena scarcerato dalla casa circondariale di Parma. Era stato segnalato dal Dipartimento affari penitenziari “per aver posto in essere, con comportamenti aggressivi e minacciosi, un’attività di proselitismo islamico in chiave radicale (come se ci fosse un islam moderato ndr…) nei confronti di altri detenuti, distribuendo proclami jihadisti che … Continua la lettura di Migrante islamico: “Odio l’Italia, farò una strage”

Cella troppo piccola, sconto di pena a zingaro che ha ucciso 2 donne e rapito bimba




Siamo al post-delirio, il tribunale di sorveglianza di Firenze ha riconosciuto uno sconto di pena di 57 giorni ad uno zingaro vicentino detenuto a Prato, perché le celle in cui era stato collocato in precedenza erano troppo piccole. Le misure, secondo i giudici, non rispettavano gli standard Ue. Riconosciuto anche un risarcimento. Lo zingaro era … Continua la lettura di Cella troppo piccola, sconto di pena a zingaro che ha ucciso 2 donne e rapito bimba

Identificato islamico autostrada Varese, solo multato!




E’ stato identificato ma solo multato dalla Polizia di Stato di Busto Arsizio (Varese) per violazione del codice della strada, l’islamico che si è fermato sull’autostrada A8 Milano-Varese a pregare, pericolosamente inginocchiato sulla carreggiata. Varese: musulmano parcheggia l’auto e prega in autostrada – VIDEO Secondo quanto ricostruito dagli agenti, alcuni automobilisti avevano segnalato la sua … Continua la lettura di Identificato islamico autostrada Varese, solo multato!

Ad un anno e mezzo dalla strage in Puglia nulla è cambiato, continuano a pensare ai profughi




Era l’estate del 2016, quando un disastro ferroviario in Puglia causò 27 morti. Una strage causata dall’ottocentesca presenza di un binario unico. In quei giorni facemmo un calcolo: Con soldi spesi per profughi in hotel 16 linee ferroviarie a doppio binario Dopo un anno e mezzo, ovviamente, il governo ha continuato spendere soldi per i … Continua la lettura di Ad un anno e mezzo dalla strage in Puglia nulla è cambiato, continuano a pensare ai profughi

Imam di Bari ha truffato 1,8 milioni di euro: interdetto




L’imam di Bari Sharif Lorenzini El Kafrawy, presidente della comunità islamica di Puglia, si sarebbe indebitamente appropriato di circa 360mila euro della sua società di certificazione «Halal», causando inoltre un danno di oltre 1,8 milioni di euro e commettendo una serie di altre condotte fraudolente. Con le accuse di appropriazione indebita aggravata e illecita influenza … Continua la lettura di Imam di Bari ha truffato 1,8 milioni di euro: interdetto

Impiccato a Cassino, Moglie attacca media: ‘Accuse? Non sappiamo se vere’




Come saprete, l’agente della polizia penitenziaria di Cassino, accusato di aver abusato della figlia 14enne per mesi, si è suicidato impiccandosi questa mattina davanti ad una chiesa. Il Gip del Tribunale di Cassino, aveva allontanato l’uomo dalla casa dopo la presunta rivelazione della figlia in un tema a scuola. L’uomo aveva 54 anni. In attesa … Continua la lettura di Impiccato a Cassino, Moglie attacca media: ‘Accuse? Non sappiamo se vere’

Allarme terrorismo, caccia a camion carico di esplosivo




Caccia in tutta Europa a un camion carico di materiale esplosivo. A lanciare l’allarme l’Interpol con una comunicazione diramata a tutte le polizie europee e all’anti terrorismo dopo il furto, avvenuto in Belgio, di un rimorchio carico di materiali per la produzione di bombe. Non male. La nota è stata girata anche all’intelligence italiana e … Continua la lettura di Allarme terrorismo, caccia a camion carico di esplosivo

Furti in 20 ville in 2 giorni, arrestata banda di Zingari




I soliti Zingari fanno 20 rapine in 2 giorni, i media di distrazione di massa li trasformano in “cittadini rom di etnia italiana”. Speriamo si tratti di un refuso, forse volevano scrivere “cittadini italiani di etnia rom”… Una banda di predoni che in soli due giorni ha razziato una ventina di ville. Sono finiti in … Continua la lettura di Furti in 20 ville in 2 giorni, arrestata banda di Zingari

Treni da incubo, comandano i migranti senza biglietto




Un capotreno, che aveva fatto scendere dal convoglio un viaggiatore trovato senza biglietto, è stato condannato dal giudice per violenza privata. Una decisione che ha fatto discutere tutta Italia, compresi ovviamente coloro che si trovano ogni giorno in prima linea contro i passeggeri “abusivi”. “Fatti di questo tipo capitano quotidianamente anche qui – racconta un … Continua la lettura di Treni da incubo, comandano i migranti senza biglietto

Calci e pugni al poliziotto, giudice assolve migrante: “Ha reagito a provocazioni”




Calci, pugni e spinte al poliziotto non sono reato. Nemmeno se questo, come accaduto, finisce al pronto soccorso con ferite al naso e ad un occhio. Perché – secondo il solito magistrato sinistrato – “si trattò di una risposta difensiva a ripetute provocazioni“. Povero senegalese, lo hanno ‘provocato’. Lo ha stabilito il tribunale di Prato … Continua la lettura di Calci e pugni al poliziotto, giudice assolve migrante: “Ha reagito a provocazioni”

La pacca sul culo dell’impiegata non è reato




Una sculacciata data in ufficio, seppur davanti agli altri colleghi, ma con “spirito goliardico”, e senza morbosità, non sconfina nella violazione penale. Questa è la decisione assunta dal gip del Tribunale di Vicenza che ha archiviato un’inchiesta a carico di un dirigente 38enne accusato di violenza sessuale da un’impiegata, nell’ipotesi lieve delle molestie. La donna, … Continua la lettura di La pacca sul culo dell’impiegata non è reato

Pistola sottile come una carta di credito in commercio




E’ da poco in commercio una pistola che ha le dimensioni di una carta di credito: 8 centimetri e mezzo per 5,40 di altezza e solo 1,27 di spessore. Lo segnala il Dipartimento di Pubblica sicurezza in una circolare inviata a tutte le questure italiane chiedendo ai presidi sul territorio “di voler fornire informazioni in … Continua la lettura di Pistola sottile come una carta di credito in commercio

Quindicenne rapita da islamico, i genitori in tv: «Ci hanno detto di rassegnarci»




«Nostra figlia è scomparsa da otto mesi e ci hanno detto di rassegnarci. Ministri, fate qualcosa! È vergognoso. Abbiate pietà, anche voi avrete figli». È l’appello in diretta alla trasmissione “Chi l’ha visto”, andata in onda ieri mercoledì 10 gennaio, della mamma di Rosa Di Domenico, la 15enne di Sant’Antimo scomparsa lo scorso 24 maggio, … Continua la lettura di Quindicenne rapita da islamico, i genitori in tv: «Ci hanno detto di rassegnarci»

Soldi per far dormire senzatetto italiani, arrestati Rom denunciati da Striscia – VIDEO




Due bulgare di 27 e 55 anni sono state arrestate dalla polizia per una serie di estorsioni nei confronti di senzatetto italiani a cui imponevano il pagamento di cifre dai 10 ai 50 euro per farli dormire all’interno dell’aeroporto di Linate nei mesi invernali. La Squadra mobile ha avviato l’indagine dopo un servizio di Striscia … Continua la lettura di Soldi per far dormire senzatetto italiani, arrestati Rom denunciati da Striscia – VIDEO

Bimbo soffocato e ucciso, inquirenti seguono la pista islamica




Tanti profili Facebook aperti, di cui uno dedicato al figlio di 5 anni, che poi ha ucciso il 4 gennaio scorso, e due sulla propria profonda fede islamica. Ed è proprio sul fanatismo islamico espresso su Facebook che gli inquirenti stanno indagando. Anche l’attività sui social network di Besart Imeri, il 27enne macedone in carcere … Continua la lettura di Bimbo soffocato e ucciso, inquirenti seguono la pista islamica

Strage sull’autostrada colpa immigrazione: “Troppi camionisti stranieri”




Anche la strage sull’autostrada vicino Brescia, con sei persone bruciate vive dentro l’auto, anche bambini, uno poco più di due mesi, è figlia dell’immigrazione e delle folli liberalizzazioni volute dalla Ue e messi in pratica dal PD. “Gli interessi delle grandi imprese di autotrasporto e la globalizzazione stanno uccidendo le piccole e medie aziende come … Continua la lettura di Strage sull’autostrada colpa immigrazione: “Troppi camionisti stranieri”

Cadavere fatto a pezzi è di una marocchina separata da immigrato




Come star bene dopo le feste Sono di una nordafricana di 46 anni, i resti del cadavere trovato a pezzi il 30 dicembre a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona. La conferma è arrivata lunedì pomeriggio dal sindaco Angelo Tosoni: “I carabinieri non dicono nulla, ma da quanto ho saputo la vittima è una … Continua la lettura di Cadavere fatto a pezzi è di una marocchina separata da immigrato

Piacenza, ragazzo accoltellato a morte davanti locale




Un giovane, che non è ancora stato identificato, è stato ucciso a Piacenza nella tarda serata di venerdì. Si trovava in compagnia di alcuni amici davanti a un bar alle porte del centro storico quando pare sia rimasto coinvolto in una lite poi degenerata in rissa. Qualcuno ha estratto un coltello e lo ha colpito … Continua la lettura di Piacenza, ragazzo accoltellato a morte davanti locale

Boom di furti in Italia, Immigrati scatenati: 1 ogni 2 minuti




Secondo i dati elaborati da Confabitare (associazione proprietari immobiliari), nell’anno 2017 rispetto al 2016, Bologna (Merola, Pd) è al top della classifica con un balzo del +32,3%, seguita da Milano (Sala, Pd) con un +31%, Torino (Appendino, M5s) con un +28,2% e Roma (Raggi, M5s) con un +27,3%. A seguire ci sono Firenze (Nardella, Pd) … Continua la lettura di Boom di furti in Italia, Immigrati scatenati: 1 ogni 2 minuti

Italiano vuole sposare Marocchina, ordine dal consolato: “Prima si deve convertire a Islam”




Costretto a convertirsi all’Islam, altrimenti niente matrimonio. È la legge del “moderato” Marocco riguardo alle nozze miste, e colpisce anche in Italia. La clamorosa storia arriva da Pesaro: un italiano di 41 anni, ingegnere, vuole sposare una 29enne marocchina, in Italia da 11 anni. Tra le pratiche burocratiche da espletare prima di diventare marito e … Continua la lettura di Italiano vuole sposare Marocchina, ordine dal consolato: “Prima si deve convertire a Islam”

Parla quel ‘gran p*rco’: “Narrazioni surreali, cose riferite in modo del tutto falso”




Il consigliere di Stato Francesco Bellomo dice di sentirsi “tradito ed usato” da alcune ragazze “che evidentemente mi sono state accanto o hanno aderito al mio insegnamento solo per interesse personale e non mosse da veri sentimenti o convinzioni ideali, come invece professavano”. Bellomo, che si è rivolto all’avvocato Beniamino Migliucci e al professor Vittorio … Continua la lettura di Parla quel ‘gran p*rco’: “Narrazioni surreali, cose riferite in modo del tutto falso”

Onichini condannato a risarcire il ladro, ma l’albanese è latitante




Nuovo paradosso nella condanna di Onichini. Non solo al carcere, ma anche a risarcire il ladro albanese: «Ti vengono a rubare in casa… e bisogna pagare anche i ladri», Folla contesta magistrati – VIDEO Si scopre che l’albanese, condannato a tre anni e otto mesi. Il 19 giugno, chiamato al processo per testimoniare contro Onichini, … Continua la lettura di Onichini condannato a risarcire il ladro, ma l’albanese è latitante

Sparò a ladro albanese, condannato a 5 anni: deve anche risarcirlo




Nel giorno in cui Belpietro viene assolto per il titolo sui ‘bastardi islamici’, purtroppo la magistratura riequilibra la situazione verso l’ingiustizia. E’ stato infatti condannato a quattro anni e undici mesi, all’interdizione temporanea dai pubblici uffici e al pagamento di un risarcimento di 24.500 euro, Walter Onichini, di Legnaro (Padova), commerciante accusato di tentato omicidio … Continua la lettura di Sparò a ladro albanese, condannato a 5 anni: deve anche risarcirlo

Igor non vede l’ora di tornare in Italia, figli vittima attaccano procuratore: “Non staremo zitti”




Ha risposto a qualche domanda e ha accettato di essere consegnato all’Italia. Igor, catturato vicino Saragozza dopo aver ammazzato due agenti e un allevatore, ha detto di essere in Spagna da settembre. Ricercato in Italia per due omicidi e un tentato omicidio, il 36enne serbo non potrà tuttavia essere consegnato sino a quando non sarà … Continua la lettura di Igor non vede l’ora di tornare in Italia, figli vittima attaccano procuratore: “Non staremo zitti”

Lascia un commento