Droga: Cassazione annulla la condanna all’ex Juve Padovano dopo 15 anni

E’ stata annullata dalla Cassazione la condanna a sei anni e otto mesi che era stata inflitta a Torino per reati di droga a Michele Padovano, ex calciatore della Juventus e della Nazionale. Per decisione della Suprema Corte sarà necessario un nuovo passaggio davanti ai giudici del capoluogo piemontese. Padovano è assistito dagli avvocati Michele … Continua la lettura di Droga: Cassazione annulla la condanna all’ex Juve Padovano dopo 15 anni

Bergamo, ‘giustiziato l’ex segretario provinciale della Lega di Bossi

E’ Franco Colleoni, 68 anni, il ristoratore ucciso questa mattina a Dalmine, in provincia di Bergamo, nel cortile vicino al suo ristorante. Colleoni era stato assessore al Comune di Dalmine e segretario provinciale della Lega fino al 2004. Colleoni aveva poi lasciato la politica e gestiva il ristorante ‘Il Carroccio’. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe … Continua la lettura di Bergamo, ‘giustiziato l’ex segretario provinciale della Lega di Bossi

Botti di Capodanno: nessun morto, bilancio in calo dal 2019

E’ di uno zingaro morto e di 79 feriti, dei quali 23 ricoverati, il bilancio del Capodanno 2021 secondo i dati forniti dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Dati che registrano una diminuzione dovuta al coprifuoco rispetto al 2020. L’anno scorso il bilancio era stato di un morto e 204 feriti, dei quali 38 ricoverati. L’unica … Continua la lettura di Botti di Capodanno: nessun morto, bilancio in calo dal 2019

Capodanno in campo nomadi: petardo scoppia e piccolo rom muore

Capodanno, 13enne morto per un petardo Capodanno tragico ad Asti. Un 13enne è morto poco dopo la mezzanotte per le lesioni all’addome causate da un petar- do. E’ accaduto al campo nomadi di Via Guerra, dove il bambino viveva. Soccorso immediatamente e trasportato all’ospedale, è arrivato al pronto soc- corso già in arresto cardiaco e … Continua la lettura di Capodanno in campo nomadi: petardo scoppia e piccolo rom muore

A soccorrere i clandestini gli elicotteri: per i poliziotti feriti una carriola da muratore

Prima a spalla grazie ai colleghi di polizia e poi trascinato per un sentiero di montagna fino all’auto di servizio “a bordo di una carriola da muratore come un sacco di patate”. Questo è quello che è accaduto ad un agente di polizia domenica al cantiere Tav di Chiomonte, in provincia di Torino, ad un … Continua la lettura di A soccorrere i clandestini gli elicotteri: per i poliziotti feriti una carriola da muratore

Paolo Rossi, ladri in casa durante funerale

Furto nella casa toscana di Paolo Rossi nel giorno dei funerali. La moglie Federica al rientro da Vicenza, nella tenuta di Bucine in provincia di Arezzo ha trovato la casa sottosopra. Sul posto i carabinieri. Decisamente non siamo più negli anni ’80. Ladri in azione a Poggio Cennina dove si trova l’abitazione aretina di Paolo … Continua la lettura di Paolo Rossi, ladri in casa durante funerale

Bimba italiana muore dopo parto perché non arriva ambulanza: per clandestina incinta c’è l’elicottero

Plutarco potrebbe scrivere centinaia di ‘storie parallele’ con protagonisti noi e loro. In cui loro sono sempre privilegiati. E noi paghiamo. Per farci eliminare. Ora in Italia muoiono i bambini nati prematuri perché non ci sono ambulanze, mentre per i figli dei clandestini ci sono gli elisoccorsi: https://vod02.msf.cdn.mediaset.net/farmunica/2020/12/815040_1762282a302708/1762282a302708-19_0.mp4 Tanto per comprendere quali sono le priorità … Continua la lettura di Bimba italiana muore dopo parto perché non arriva ambulanza: per clandestina incinta c’è l’elicottero

Litiga con la moglie a Como e cammina 450 km fino a Fano: multato per violazione DPCM

Così dicono i media. Comunque, a parte questo: ti multano se vai a piedi fino a Fano ma non se entri in Italia con il barcone. La prossima volta fingiti tunisino, passerai una notte gratis in hotel. "Fano":Perché un uomo di 48 anni, originario di Como, ha percorso 450 km a piedi in una settimana … Continua la lettura di Litiga con la moglie a Como e cammina 450 km fino a Fano: multato per violazione DPCM

Spacciatori albanesi e ‘ndrine a caccia di Brumotti: spari e aggressione a Roma – VIDEO

«Ti devono proprio tagliare la gola, ti devono ammazzare». Nuove minacce e insulti per il coraggioso Vittorio Brumotti. Stavolta vittima degli spacciatori albanesi e della ‘ndrangheta che continuano a vendere morte sulle strade del quartiere San Basilio, a Roma. Nemmeno l’emergenza coronavirus impedisce loro di delinquere. «Qui c’è un vero e proprio supermarket della droga, … Continua la lettura di Spacciatori albanesi e ‘ndrine a caccia di Brumotti: spari e aggressione a Roma – VIDEO

Milano, arrestato per stupro e spaccio fondatore Facile.it

Il fondatore di Facile.it, Alberto Genovese, 43 anni, è stato fermato a Milano con le accuse di violenza ses- suale, spaccio di droga e sequestro di persona. Lo apprende l’AGI da fonti qualificate. L’arresto è scattato ieri sera alle 23.30 circa, quando l’imprenditore è stato bloccato, dopo la denuncia della vittima,una ragazza di 18 anni. … Continua la lettura di Milano, arrestato per stupro e spaccio fondatore Facile.it

Omofobia, gay uccide il convivente per gelosia

Un 43enne genovese originario di Recco, Fabio Spiga, è stato ucciso nella notte a Casale Monferrato, nell’Alessandrino. L’omicidio sarebbe maturato all’interno di una coppia per motivi di gelosia: a uccidere il compagno sarebbe stato infatti Luca Meloni, 43enne originario di Cagliari. Gli investigatori della polizia stanno ancora ricostruendo nel dettaglio la dinamica dell’omicidio.

Questura issa bandiera dell’Onu – FOTO

Già dobbiamo sorbirci lo straccio blu e stellato, ora anche quello dell’Onu? A quando quello della Federazione dei Pianeti?

Proteste contro il governo: “Liberate i pescatori italiani”

#liberateipescatoriitaliani@luigidimaio pic.twitter.com/IyZAUISewR — Francesca Totolo (@francescatotolo) October 6, 2020

Delitto di Lecce, movente omosessuale: “Il killer era gay” – VIDEO

Questo spiegherebbe l’odio verso la coppia normale felice. Un odio da non sottovalutare. Che è poi quello che spinge le varie lobby a volere distruggere la nostra società. Lo avevamo sospettato fin dall’inizio. Tipico del pervertito sessuale il modus operandi dell’omicidio. Quindi, ora, se ragionassimo come gli attivisti gay, grideremmo la necessità di una legge … Continua la lettura di Delitto di Lecce, movente omosessuale: “Il killer era gay” – VIDEO

Già dissequestrato peschereccio tunisino che ha speronato GDF: toghe complici

Speronare motovedette italiane si può. Dopo Rackete anche i trafficanti la passano liscia. Dissequestrato il peschereccio tunisino #MohamedAhmed, trovato a pescare in acque italiane e che aveva cercato di speronare una nave della @GDF.Il comandante andrà a processo per direttissima, con rito abbreviato.Ricordo che la procura competente è quella di Patronaggio. pic.twitter.com/66yeLHtpCa — Francesca Totolo … Continua la lettura di Già dissequestrato peschereccio tunisino che ha speronato GDF: toghe complici

Corso di pugilato per detenuti, Bonafede li insegna a pestare i poliziotti

Tra le tante attività ludico ricreative da organizzare in un carcere nel carcere romano di Rebibbia hanno pensato invece ad un bel corso di pugilato. “È assurdo. Piuttosto che trovare soluzioni idonee agli eventi critici che sistematicamente si verificano nelle carceri, piuttosto che impiegare i detenuti in opere di recupero ambientale (come la pulizia delle … Continua la lettura di Corso di pugilato per detenuti, Bonafede li insegna a pestare i poliziotti

Il militare eroe morto per salvare veri naufraghi e non clandestini

E’ stato ritrovato stamani al largo di Milazzo (Me) nello specchio di mare antistante Tono dove si erano concentrate le ricerche, il corpo di Aurelio Visalli, 40 anni, secondo capo della Guardia Costiera di Milazzo, scomparso ieri tra le onde dopo avere salvato un quindicenne che stava annegando e una seconda persona in difficoltà. A … Continua la lettura di Il militare eroe morto per salvare veri naufraghi e non clandestini

Suarez e la truffa per la cittadinanza italiana: “Un attentato se lo bocciamo”, così vendono gli esami agli immigrati

La vicenda Suarez porta fa emergere la grande truffa degli esami di italiano per gli immigrati: basta pagare, promuovono tutti. “Non coniuga i verbi” e “parla all’infinito” Così parla uno degli indagati nel caso delle irregolarità nell’esame di Italiano, svolto dal calciatore attaccante del Barcellona Luis Suarez all’università per stranieri di Perugia per ottenere la … Continua la lettura di Suarez e la truffa per la cittadinanza italiana: “Un attentato se lo bocciamo”, così vendono gli esami agli immigrati

I fratelli Bianchi ‘picchiano’ delinquente marocchino in carcere

Marco e Gabriele Bianchi i due fratelli accusati dell’uccisione di Willy Monteiro Duarte, il 21enne di Paliano pestato a morte nella notte tra il 5 ed il 6 settembre a Colleferro, si sono fatti riconoscere subito in carcere a Rebibbia per il loro comportamento violento. I due sono stati trasferiti dalle celle per i detenuti … Continua la lettura di I fratelli Bianchi ‘picchiano’ delinquente marocchino in carcere

Maria Paola, il fratello condannato dai media è innocente: “Non l’ho speronata, volevo parlarle”

La manipolazione mediatica di queste vicende è disgustosa. Sia nel caso del capoverdiano Willy che nel caso di Cira diventata per i media ‘Ciro’: Speronata,fratello:non volevo ucciderla Davanti al Gip per l’udienza di conva- lida del fermo,Michele ha detto che non voleva uccidere la sorella,ma solo par- larle della relazione gay che lei aveva con … Continua la lettura di Maria Paola, il fratello condannato dai media è innocente: “Non l’ho speronata, volevo parlarle”

Cira, Maria Paola e Michele Antonio: tre vite distrutte dall’ideologia gender

Ovviamente, per quanto accaduto a Caivano, Napoli, i media di distrazione di massa inizieranno la grancassa della sulla cosiddetta ‘omofobia’ e sul bisogno di una legge liberticida in tal senso: in realtà, quanto accaduto è figlio di una società malata in cui fenomeni bizzarri e patologici vengono ‘normalizzati’. Ha ammesso le sue responsabilità di fronte … Continua la lettura di Cira, Maria Paola e Michele Antonio: tre vite distrutte dall’ideologia gender

Willy, spunta il ‘supertestimone’ che scagiona i ‘mostri’ Bianchi

In qualche modo è morto il capoverdiano. Qualcuno nella rissa avrà sferrato il colpo decisivo. Magari chi prima nemmeno l’aveva toccato. Spetta agli inquirenti e poi al processo stabilirlo. Quello che non va bene è sbattere il mostro in prima pagina prima di avere certezza della sua colpevolezza. Ma loro lo fanno perché la vittima … Continua la lettura di Willy, spunta il ‘supertestimone’ che scagiona i ‘mostri’ Bianchi

Willy, tre arrestati restano in carcere: gli assassini albanesi di Filippo liberi

Un doppio standard disgustoso su cui batteremo all’infinito. Giustizia anche per Filippo. Dimenticato perché italiano. Restano in carcere tre dei quattro giovani arrestati, con l’accusa di concorso in omicidio preterintenzionale, per la morte di Willy Monteiro Duarte, il ragazzo di 21 anni ucciso durante una rissa a Colleferro nella notte tra sabato e domenica. Marco … Continua la lettura di Willy, tre arrestati restano in carcere: gli assassini albanesi di Filippo liberi

Willy, il caso si sgonfia: nessun movente razziale, fratelli Bianchi forse non c’entrano

Un altro “uovo razzista” che è esploso in faccia ai sedicenti buoni che hanno strumentalizzato l’omicidio di #WillyMonteiro: escluso il movente razziale. pic.twitter.com/oBuzs6tQn0 — Francesca Totolo (@francescatotolo) September 8, 2020 E, a quanto detto dall’avvocato dei due ‘mostri’ sbattuti in prima pagina dai tabloid italiani non sarebbero loro i responsabili per la morte dell’immigrato: Willy, … Continua la lettura di Willy, il caso si sgonfia: nessun movente razziale, fratelli Bianchi forse non c’entrano

Boss mafioso si mangia il mignolo di un agente e lo ingoia: “Vi sgozzo come maiali”

Uno dei Bonafede-boys tacca il mignolo di un agente a morsi e lo ingoia. Giuseppe Fanara, boss di Cosa Nostra, detenuto da nove anni al 41 bis nel carcere di Rebibbia, a Roma, dopo una condanna all’ergastolo. Il 17 giugno, durante un controllo all’interno della sua cella, Fanara ha aggredito sette agenti della polizia penitenziaria. … Continua la lettura di Boss mafioso si mangia il mignolo di un agente e lo ingoia: “Vi sgozzo come maiali”

Colleferro, minacce di morte alla figlioletta di Alessandro Bianchi: “Ma non abbiamo ucciso nessuno””

L’odio dei buoni. Sbatti il mostro in prima pagina prima di sapere se è il colpevole. “Sono diventato il mostro più grande di questa storia. Non c’entro niente, eppure sto ricevendo minacce di morte, foto di teste tagliate, insulti a tutta la famiglia. Noi non c’entriamo niente, come so che non c’entrano niente i miei … Continua la lettura di Colleferro, minacce di morte alla figlioletta di Alessandro Bianchi: “Ma non abbiamo ucciso nessuno””

Cassazione: inviare foto hard è come una violenza sessuale

E’ legittimo contestare il reato di violenza sessuale a chi invia foto hard su WhatsApp a un minorenne, reato per il quale è prevista la custodia cautelare in carcere. La Cassazione ha respinto il ricorso della difesa di un 32enne, indagato per aver inviato una serie di messaggi WhatsApp “sessualmente espliciti” a una minorenne ,assieme … Continua la lettura di Cassazione: inviare foto hard è come una violenza sessuale

Willy, i 2 ‘mostri’ respingono accuse: “Non l’abbiamo nemmeno toccato”

https://vs.ansa.it/sito/video_mp4_export/i20200908151020480.mp4 Ora, immaginate se (ed è un grosso se) i due, dopo un linciaggio mediatico con tanto di foto e indirizzi, a differenza degli immigrati albanesi che poche settimane fa hanno massacrato a morte Filippo, fossero davvero non responsabili dell’omicidio? Chi ha sbattuto il mostro in prima pagina per mero sciacallaggio politico, con l’aiuto inconsapevole … Continua la lettura di Willy, i 2 ‘mostri’ respingono accuse: “Non l’abbiamo nemmeno toccato”

Battisti, terrorista annuncia “sciopero della fame totale”: Bonafede scarcererà anche lui?

Il terrorista dei Proletari armati per il comunismo, Cesare Battisti, annuncia di aver iniziato uno ‘sciopero totale della fame’. A confermare il gesto di Battisti, annunciata in una lettera inoltrata al suo legale, l’avvocato Davide Steccanella che sottolinea come sia stata “una scelta dolorosa ma inevitabile”. Il legale spiega all’Adnkronos infatti che Battisti da oltre … Continua la lettura di Battisti, terrorista annuncia “sciopero della fame totale”: Bonafede scarcererà anche lui?

Abbandonano figlia infetta in ospedale e fuggono: presi due immigrati

Una bambina di 7 mesi di nazionalità straniera è risultata positiva al Covid-19. Secondo quanto si apprende, la piccola è stata portata dai genitori nell’ospedale di Cosenza con febbre e altri sintomi, ed è stata sottoposta al tampone. I genitori però, non hanno atteso l’esito del test e hanno lasciato la struttura ospedaliera senza informare … Continua la lettura di Abbandonano figlia infetta in ospedale e fuggono: presi due immigrati

Viviana Parisi, trovata la testa di Gioele

A quanto scrive l’Adnkronos era a monte del luogo, dove è stato trovato il tronco del cadavere, insieme ad alcuni indumenti. Fonti investigative: resti trascinati lì da maiali o cani. Sul corpo si farà il test del Dna. A fare la scoperta un carabiniere in congedo che era tra i volontari. Non abbiamo fatto e … Continua la lettura di Viviana Parisi, trovata la testa di Gioele

Bimbo di un anno ucciso dal convivente della madre

La polizia ha fermato un uomo per la morte del bimbo di un anno, deceduto all’ospedale di Modica, nel ragusano, dove era giunto con diversi lividi e in gravi condizioni. L’uomo fermato è il convivente della madre della piccola vittima, entrambi originari di Rosolini, nel siracusano. Sul corpo del bambino verrà effettuata l’autopsia. Bimbo di … Continua la lettura di Bimbo di un anno ucciso dal convivente della madre

“Vai troppo piano”, malato mentale sperona auto con famiglia a bordo e investe tre volte il padre

Il problema del mondo moderno è che la maggioranza dei normali non ha alcuna tutela. Tutte le tutele sono per le varie ‘minoranze’ oppresse. Siano etniche, sessuali o di qualsiasi altro tipo. Andavano troppo lenti. Per questo un uomo di 51 anni, in cura al centro igiene mentale (Cim), a bordo di una 147, a … Continua la lettura di “Vai troppo piano”, malato mentale sperona auto con famiglia a bordo e investe tre volte il padre

Piacenza, carabinieri pestavano a sangue gli spacciatori – FOTO

Caserma CC Piacenza in struttura mobile Un comandante, 8 militari e due mezzi dei Carabinieri garantiscono l’operati- vità, dopo il sequestro della caserma dell’Arma e l’arresto dei carabinieri che vi prestavano servizio, a Piacenza. Crimini “stile Gomorra”,scrive la Pm, e reati di spaccio,estorsione,prove false Andavano avanti da 3 anni, le violenze soprattutto contro spacciatori italiani … Continua la lettura di Piacenza, carabinieri pestavano a sangue gli spacciatori – FOTO

Poliziotti indagati perché avrebbero pestato pedofili e stupratori: denunciati da questo qui – FOTO

Consapevoli dei pestaggi e dei maltrattamenti che sarebbero avvenuti dentro al carcere, non avrebbero fatto nulla, «omettendo» di segnalare all’autorità giudiziaria le segnalazioni ricevute dal Garante e le denunce dei detenuti picchiati. È la contestazione mossa dal pm Francesco Saverio Pelosi al direttore della casa circondariale «Giuseppe Lorusso e Lorenzo Cutugno», D. M. e al … Continua la lettura di Poliziotti indagati perché avrebbero pestato pedofili e stupratori: denunciati da questo qui – FOTO

Estradati in Italia 12 latitanti: terroristi, ladri, piromani e picchiatori

Con un volo charter Alitalia in partenza da Madrid, organizzato dallo Scip – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale, guidata dal Prefetto Vittorio Rizzi, in collaborazione con le autorità spagnole verranno rimpatriati 12 latitanti che avevano tentato di sfuggire alla giustizia italiana tra i quali anche l’anarchica Francesca … Continua la lettura di Estradati in Italia 12 latitanti: terroristi, ladri, piromani e picchiatori

Arresti a Gallarate e Verona, poliziotti contro i buonisti: “Basta provocazioni”

Arresto a Verona, Fsp Polizia: “Ricerca spasmodica di similitudini inesistenti. Colleghi impeccabili, basta caccia alle streghe da chi non sa nulla di sicurezza” “L’immotivata attenzione mediatica per l’arresto operato da alcuni colleghi a Verona dimostra come siano sempre attivi coloro che praticano una odiosa caccia alle streghe nei confronti delle forze dell’ordine, pronti ad alzare … Continua la lettura di Arresti a Gallarate e Verona, poliziotti contro i buonisti: “Basta provocazioni”

Assolto per aver sparato a ladro rom, ma la toga lo perseguita: “Ricorso dei pm? Una mazzata”

Il ricorso da parte della procura della Repubblica di Lodi contro l’assoluzione di Mario Cattaneo in primo grado di giudizio, cosa che apre le porte ad un nuovo processo, continua a far discutere: Toga perseguita tabaccaio che ha ucciso ladro romeno: fa appello dopo assoluzione! L’oste Cattaneo: “Mi sento devastato, sono giù di morale, è … Continua la lettura di Assolto per aver sparato a ladro rom, ma la toga lo perseguita: “Ricorso dei pm? Una mazzata”

Toh, arriva puntuale l’aggressione ‘omofoba’

Puntuale, in clima di legge liberticida sulla sedicente ‘omofobia’, arriva l’aggressione ‘omofoba’. Poco importa se poi, come praticamente sempre, risulterà essere una rissa. Se c’è di mezzo un omosessuale, vittime per eccellenza a parte i floyd, allora è ‘omofobia’. Aggressione omofoba a Pescara su 25enne Aggressione omofoba a Pescara, avvenuta dopo la mezzanotte di giovedì … Continua la lettura di Toh, arriva puntuale l’aggressione ‘omofoba’

Emilio Fede arrestato alla festa del suo 89° compleanno: era evaso dai domiciliari

Arrestato il giornalista Emilio Fede Il giornalista Emilio Fede è stato ar- restato ieri sera a Napoli per evasione Ne dà notizia il quotidiano napoletano “Il Roma”: l’ex direttore del Tg4 era a cena con la moglie sul lungomare per festeggiare il suo 89esimo compleanno quando Carabinieri in borghese lo hanno avvicinato notificandogli la misura. … Continua la lettura di Emilio Fede arrestato alla festa del suo 89° compleanno: era evaso dai domiciliari

Detenuto stacca a morsi dito ad un agente: “Grazie Bonafede”

Nel carcere romano di Rebibbia un ergastolano di origini siciliane, sottoposto al 41-bis, contrariato dal mancato accoglimento di una richiesta dai vertici dell’istituto, dopo aver aggredito gli agenti di polizia penitenziaria ne ha preso a morsi uno, staccandogli una falange che poi pare abbia ingoiato. “Quest’ultimo episodio – commenta il sindacato della Uilpa – è … Continua la lettura di Detenuto stacca a morsi dito ad un agente: “Grazie Bonafede”

Indagati 44 agenti perché non hanno lasciato evadere detenuti

Violenze in carcere, indagati 44 agenti La procura di S. Maria Capua Vetere (Caserta) ha indagato 44 agenti peni- tenziari per presunte violenze all’in- terno del carcere, dopo la rivolta ve- rificatasi durante l’emergenza corona- virus. Tra i reati figurerebbe anche quello di tortura. Momenti di tensione tra carabinieri e agenti all’ingresso del carcere per … Continua la lettura di Indagati 44 agenti perché non hanno lasciato evadere detenuti

Caporalato: 60 misure,sequestro aziende che assumevano clandestini

Caporalato: 60 misure,sequestro aziende Oltre 300 finanzieri del Comando pro- vinciale di Cosenza, con l’ausilio di militari dei Reparti di Catanzaro e Crotone, hanno eseguito tra le province di Cosenza e Matera misure cautelari nei confronti di 60 persone, indagate per associazione per delinquere fina- lizzata all’intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, e al favoreg- … Continua la lettura di Caporalato: 60 misure,sequestro aziende che assumevano clandestini

Blitz antidroga: 9 spacciatori su 10 con il reddito di cittadinanza

Arriva a una settimana dall’operazione condotta dalla Guardia di Finanza che ha portato alla scoperta di come ben 101 affiliati alle maggiori cosche della ‘ndrangheta avessero fino a quel momento beneficiato di sussidi dallo Stato per circa 516mila euro. Questa mattina, per traffico di sostanze stupefacenti, i militari delle fiamme gialle di Aosta hanno eseguito … Continua la lettura di Blitz antidroga: 9 spacciatori su 10 con il reddito di cittadinanza

Scarcerato anche un pedofilo: “Grazie, ora faccio una strage”

Dopo i tanti boss, uno in foto, ecco il pedofilo. Un’altra scarcerazione targata Bonafede. Stavolta un pedofilo in carcere dal 2014 per violenza sessuale aggravata e maltrattamenti in famiglia. L’uomo, di cui non è nota la nazionalità, aveva abusato sessualmente della figlioletta ed era stato condannato per i violenti maltrattamenti perpetrati per anni nei confronti … Continua la lettura di Scarcerato anche un pedofilo: “Grazie, ora faccio una strage”

Solo 9 anni al drogato che ha ucciso 2 cuginetti con il SUV

Ed essendo italiano, almeno, lo hanno condannato. Fosse stato rom o immigrato avrebbe avuto l’obbligo di firma. Il gup di Ragusa ha condannato a nove anni di carcere Rosario Greco, l’uomo che l’11 luglio dell’anno scorso, alla guida del suo Suv, travolse e uccise i due cuginetti Alessio e Simone D’Alessio mentre giocavano davanti all’uscio … Continua la lettura di Solo 9 anni al drogato che ha ucciso 2 cuginetti con il SUV

Reddito di cittadinanza a famiglia del boss al 41 bis

Il marito, boss della ‘ndrangheta, è in carcere ristretto da sei anni in regime di 41 bis con una condanna definitiva per associazione mafiosa da scontare ma lei percepiva il reddito di cittadinanza. Accade a Taurianova, nel Reggino, dove i carabinieri, coordinati dalla Procura di Palmi diretta dal Procuratore Ottavio Sferlazza, hanno scoperto 18 “furbetti” … Continua la lettura di Reddito di cittadinanza a famiglia del boss al 41 bis

Scarcerato anche il boss che arruolava bambini come spacciatori, ringrazia Bonafede – FOTO

C’era anche lui, in senato, a votare la fiducia all’uomo che ha reso possibile la scarcerazione sua e di altri 500 boss mafiosi. E di oltre 8.500 detenuti. Il suo nome non è comparso negli elenchi dei mafiosi italiani scarcerati con l’emergenza Covid-19. La sua scarcerazione è passata sottotraccia, come se si trattasse di un … Continua la lettura di Scarcerato anche il boss che arruolava bambini come spacciatori, ringrazia Bonafede – FOTO

Reddito di cittadinanza a 101 boss Ndrangheta

Centouno ‘ndranghetisti organici alle maggiori cosche della provincia di Reggio Calabria, con ruoli gerarchici diversificati al loro interno, hanno comunque indebitamente richiesto ed ottenuto il reddito di cittadinanza. È quanto ha accertato la Guardia di Finanza con un’operazione chiamata “Mala civitas”. Tra loro esponenti anche di spicco delle più note famiglie di ‘ndrangheta della piana … Continua la lettura di Reddito di cittadinanza a 101 boss Ndrangheta

Silvia Romano, blitz carabinieri in sede ONG Africa Milele

Indagare sui rapporti con i parlamentari grillini. Blitz nella sede della Onlus Africa Milele, quelle per cui Silvia Romano si trovava in Africa al momento del rapimento. Secondo quanto si apprende, i carabinieri dei Ros la hanno passata al setaccio nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma sul sequestro della ragazza. La notizia è stata anticipata … Continua la lettura di Silvia Romano, blitz carabinieri in sede ONG Africa Milele

Pensionato disabile si dà fuoco per disperazione sulla carrozzina

Un pensionato, di circa 80 anni, si è dato fuoco sulla propria carrozzina, a qualche decina di metri dal Commissariato di Polizia di Vittoria, nel Ragusano. L’uomo è morto carbonizzato. Si era cosparso con del liquido infiammabile prima di darsi fuoco. Ancora non si conosce il suo nome, né il movente. In un Paese con … Continua la lettura di Pensionato disabile si dà fuoco per disperazione sulla carrozzina

Aisha inizia a predicare: “Non vedevo l’ora di sbarcare, nonostante il vestito”

Silvia Romano ora rompe il silenzio. La cooperante 24enne lo fa su Facebook, dove scrive un post per la prima volta dopo la liberazione. La cooperante milanese spiega: “Non vedevo l’ora di scendere da quell’aereo, per me contava solo riabbracciare le persone più importanti della mia vita, sentire il loro calore e dirgli quanto le … Continua la lettura di Aisha inizia a predicare: “Non vedevo l’ora di sbarcare, nonostante il vestito”

Gli italiani odiano Aisha: ondata di messaggi di odio

Gli italiani odiano Aisha. La colpa è dei due sconsiderati che l’hanno esposta al pubblico ludibrio quando, invece, andava protetta anche da se stessa con un rientro riservato. “Decine di messaggi di odio” e un’inchiesta che, attualmente, è a carico di ignoti: “Nessun gruppo di estrema destra è oggetto di indagine” fanno sapere alcune fonti … Continua la lettura di Gli italiani odiano Aisha: ondata di messaggi di odio

Silvia Romano, Magistrato interrompe deposizione per farle pregare Allah

Nel colloquio di ieri col magistrato, si apprende che i carabinieri del Ros hanno chiesto alla ragazza se volesse sospendere la deposizione all’ora della preghiera islamica. Poi, attorno alle 18, vestita con un velo multicolore, rientra in casa con la madre, anche lei ascoltata dagli inquirenti. Roba da matti. Il magistrato era ieri da Aisha … Continua la lettura di Silvia Romano, Magistrato interrompe deposizione per farle pregare Allah

Silvia Romano, fondatrice onlus: “Tradita da africani. Anche io vicina all’Islam”

“Certo che so chi ha tradito Silvia”. Lo afferma su Repubblica Lilian Sora, fondatrice della Onlus Africa Milele con cui collaborava Silvia Romano. “Ma l’ho detto – racconta – a familiari e inquirenti e basta. Ho fatto le mie indagini, non per cercare di liberare Silvia ma per capire cosa fosse successo. E penso di … Continua la lettura di Silvia Romano, fondatrice onlus: “Tradita da africani. Anche io vicina all’Islam”

“Vi state assembrando”, fan di Conte prende a martellate i vicini

Ha minacciato i suoi vicini di casa con un martello, sostenendo che fossero assembrati. Poi all’arrivo del carabinieri li ha insultati e aggrediti, venendo fermato e infine arrestato. È accaduto nella notte tra sabato 9 e domenica 10 maggio a Corsico, in via Copernico. Quando i militari della stazione locale sono arrivati sul posto, l’uomo … Continua la lettura di “Vi state assembrando”, fan di Conte prende a martellate i vicini

Scorta per Silvia Romano: troppi insulti social ad Aisha

Il governo l’ha esposta in maniera sconsiderata. Milano, l'arrivo di Silvia Romano Milano, l'arrivo di Silvia Romano Posted by Local Team on Monday, May 11, 2020 Silvia Romano avrebbe ricevuto insulti sui social, legati alla ‘scelta’ di convertirsi all’Islam. A quanto si apprende si starebbe valutando quale tipo di tutela, fissa o mobile, offrire alla … Continua la lettura di Scorta per Silvia Romano: troppi insulti social ad Aisha

Nave Marina Militare contrabbandava sigarette da Libia in Italia

Contrabbando su nave Marina, 6 indagati Contrabbando di sigarette e di un far- maco, il Cialis, a bordo di una nave della Marina Militare. Sei gli indagati dalla GdF di Brindisi,tra cui 5 milita- ri della nave Caprera.Per 4 disposto l’obbligo di firma,per uno i domicilia- ri,per un altro la custodia in carcere. L’indagine è … Continua la lettura di Nave Marina Militare contrabbandava sigarette da Libia in Italia

Libero assassino poliziotto, colleghi: “Tutta colpa di Bonafede”

E’ libero, a Taranto, senza neppure il controllo del braccialetto elettronico, uno degli esecutori materiali dell’efferato omicidio del poliziotto penitenziario Carmelo Magli, ucciso a Taranto il 18 novembre 1994. «Questo in conseguenza delle recenti discutibili determinazioni del ministero della Giustizia». Rimesso in libertà ergastolano che uccise un agente di Polizia Penitenziaria. Vergogna!!!https://t.co/gskY2XE9it — Matteo Salvini … Continua la lettura di Libero assassino poliziotto, colleghi: “Tutta colpa di Bonafede”

Tutti chiusi in casa: crollano i reati

Il lockdown fa crollare i reati a marzo ‘Fotografia criminale’ dell’Italia du- rante il lockdown, nel mese di marzo, a cura della Direzione polizia criminale del Dipartimento di Pubblica sicurezza. Registrati 68.069 reati, -66,3% rispet- to a marzo 2019, quando furono 203.723. Calano in particolare sfruttamento del- la prostituzione (-72,9%),violenze ses- suali (-72,5%),furti (-72,2%),rapine in … Continua la lettura di Tutti chiusi in casa: crollano i reati

Un pensiero su “Tutti chiusi in casa: crollano i reati”

Lascia un commento