“Inutile fare figli italiani, meglio sostituirli con immigrati”

Nel giornalismo ci sono quelle che si chiamano in gergo “marchette”, pubblicità gratuita fornita ad amici (o clienti) che nulla a che fare con la cronaca. Non si può spiegare in altro modo una singolare intervista comparsa oggi sull‘Huffington Post a tale Stefano Proverbio, “director” di McKinsey & Company. Un manager di una multinazionale americana … Continua la lettura di “Inutile fare figli italiani, meglio sostituirli con immigrati”

PD svende made in Italy: “L’accordo col Messico dà via libera al Parmesano”

Ieri il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, ha detto che “con questa intesa il Messico si aggiunge a Canada, Giappone e Singapore nella lista dei Paesi che vogliono lavorare con l’Ue per difendere un commercio equo e aperto”. Il governo italiano ha esultato. L’accordo, mentre i Paesi seri alzano i muri del protezionismo, prevede … Continua la lettura di PD svende made in Italy: “L’accordo col Messico dà via libera al Parmesano”

Azienda licenzia operai italiani e vola in Bulgaria

Avete voluto la UE senza frontiere? Prendetevela. In quel posto: Produzione spostata in Bulgaria Posted by La Nuova Provincia di Biella on Friday, April 20, 2018 Un dramma. Ma un dramma che viene dalle sconsiderate ideologie dei sindacati che, invece di proteggere i lavoratori, servono l’ideologia del ‘mondo senza frontiere’: ed un mondo senza frontiere, è … Continua la lettura di Azienda licenzia operai italiani e vola in Bulgaria

Ogni anno perdiamo 5 miliardi di euro ‘grazie’ ai migranti

Un dissanguamento continuo, ogni anno. Anche lo scorso anno, gli immigrati hanno sottratto ingenti risorse all’Italia. Non solo i costi, enormi, di accoglienza e quelli sociali, ma anche le rimesse. Nel 2017 il Friuli Venezia Giulia risulta la regione con la crescita percentuale più elevata delle rimesse degli immigrati (+26,6% rispetto all’anno precedente, da 81,7 … Continua la lettura di Ogni anno perdiamo 5 miliardi di euro ‘grazie’ ai migranti

Milioni di euro per dare lavoro ai disoccupati del Sud: ma solo se immigrati

Sono 10 i progetti selezionati dalla Fondazione CON IL SUD attraverso la seconda edizione del “Bando Immigrazione”, promosso nei mesi scorsi per favorire l’inclusione lavorativa degli immigrati presenti nelle regioni meridionali (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia). Pensate, ieri abbiamo saputo che al Sud si muore di cancro con un incidenza diverse volte superiore … Continua la lettura di Milioni di euro per dare lavoro ai disoccupati del Sud: ma solo se immigrati

Famiglia di immigrati tunisini riceve 250 mila euro in sussidi pubblici

Ecco perché non ci pagheranno le pensioni. E perché i ricongiungimenti familiari sono un’arma di distruzione di massa Una tunisina di 58 anni, entrata in Svizzera nel 2002 con i suoi quattro figli per ricongiungersi con suo marito, ha ricevuto circa 300.000 franchi attraverso l’assistenza sociale. Che sono oltre 250 mila euro. La somma, come … Continua la lettura di Famiglia di immigrati tunisini riceve 250 mila euro in sussidi pubblici

Effetto PD: Spagna più ricca dell’Italia

Gli spagnoli sono più ricchi degli italiani: il loro pil procapite ha superato quello dell’Italia nel 2017. E’ quanto riferisce il Financial Time in un’analisi basata sui dati del Fmi che confrontano i Paesi sulla base della “parità del potere d’acquisto”. Si prevede che nei prossimi cinque anni la Spagna sarà il 7% più ricca … Continua la lettura di Effetto PD: Spagna più ricca dell’Italia

Si presentano in 900 per 1 posto da ostetrica

L’ostetrica deve essere uno di quei lavori che gli italiani non vogliono fare. Si sono presentati infatti solo in 900, stamattina, al concorso per un posto da ostetrica indetto dall’Azienda ospedaliera di Padova. Hanno partecipato giovani provenienti da tutta Italia. A iscriversi alla selezione, che si addirittura è tenuta nel palazzetto sportivo della Kioene Arena, … Continua la lettura di Si presentano in 900 per 1 posto da ostetrica

Sorpresa, imprese cinesi non pagano le tasse

I controlli Asl sulla sicurezza del lavoro nelle aziende a conduzione cinese, hanno portato a una riduzione dell’evasione fiscale. Lo ha affermato Renzi Berti, responsabile del progetto regionale Lavoro sicuro, intervenendo ieri 16 aprile al convegno su lavoro dignitoso e legalità, organizzato da sindacati e categorie economiche. I dati sono quelli forniti dall’Agenzia delle entrate … Continua la lettura di Sorpresa, imprese cinesi non pagano le tasse

MPS, tra i debitori spuntano anche le strane fondazioni PD

Dopo l’ultima assemblea del Monte dei Paschi di Siena i motivi di polemica sull’operato dell’Istituto di credito, posseduto al 70 per cento dal ministero dell’Economia, risultano moltiplicati. Come si ricorderà l’intervento pubblico costò alla collettività qualcosa come 7 miliardi di euro e il peggioramento dei conti pubblici. Un salvataggio da affiancare a quelli delle altre … Continua la lettura di MPS, tra i debitori spuntano anche le strane fondazioni PD

Padova: in 1.400 per 1 posto da ostetrica!

Il test mercoledì prossimo Posted by PadovaOggi on Thursday, April 12, 2018 In 1.400 per 1 posto da ostetrica. Poi vengono a dirci che abbiamo bisogno di immigrati. Ma dove? Ma quando? La verità è che loro, gli straricchi, hanno bisogno di migranti, per sfruttarli e imporre lo sfruttamento attraverso la precarizzazione del lavoro anche agli … Continua la lettura di Padova: in 1.400 per 1 posto da ostetrica!

Tagli: padre uccide figlia disabile e si suicida, non poteva mantenerla

Ha ucciso con un colpo di pistola la figlia di 45 anni, disabile, per poi rivolgere l’arma contro se stesso, sparandosi al capo, sopravvivendo. E’ successo in mattinata a Meldola, sul primo Appennino forlivese. L’uomo, un pensionato di 73 anni, è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Cesena, in condizioni giudicate disperate. Sono ancora da … Continua la lettura di Tagli: padre uccide figlia disabile e si suicida, non poteva mantenerla

Vaticano trema, dovrà pagare Ici arretrate

Secondo l’avvocato generale della Corte Ue, il belga Melchior Wathelet, l’Ici non pagata dalla Chiesa, già ritenuta un aiuto di stato illegale nel 2012, va recuperata, perché non vale l’eccezione riconosciuta dalla Commissione e dal Tribunale Ue allo stato italiano motivata con difficoltà organizzative. Secondo l’avvocato quindi, la sentenza del Tribunale Ue del 2016 andrebbe … Continua la lettura di Vaticano trema, dovrà pagare Ici arretrate

Maxi frode: 12mila agnelli romeni spacciati per italiani

Una maxi frode alimentare del valore di circa un milione di euro è stata smascherata oggi da un’ispezione del Consorzio dell’Agnello Igp in collaborazione con la Coldiretti. 12mila agnelli romeni erano stati marchiati con il contrassegno Igp sardo ed erano pronti per essere venduti. «La scoperta è avvenuta venerdì scorso – hanno spiegato Luigi Nuvoli … Continua la lettura di Maxi frode: 12mila agnelli romeni spacciati per italiani

Germania, Corte abolisce tassa sulla casa: incostituzionale

Le modalità di calcolo della tassa sui beni immobili in Germania sono anticostituzionali. Lo ha deciso la Corte costituzionale tedesca, che ne chiede una riforma entro la fine del 2019. La tassa, di riscossione comunale, colpisce milioni di proprietari di case e di appezzamenti di terra. Le tasse patrimoniali sono tra le più odiose, soprattutto … Continua la lettura di Germania, Corte abolisce tassa sulla casa: incostituzionale

Per i killer del Fmi i migranti “sono una manna dal cielo”

Il FMI non è nuovo a consigliare politiche che affamano i popoli e arricchiscono multinazionali e baroni, non sorprende quindi che l’ultimo consiglio all’Europa sia quello di accogliere immigrati perché, dicono, “sono una manna”. E lo sono. Ma per i pochi che ne sfruttano il lavoro low-cost a danno dei molti. Ma per gli analisti … Continua la lettura di Per i killer del Fmi i migranti “sono una manna dal cielo”

Trentino: buco di bilancio per curare migranti

Il caso della coppia russa che durante una settimana bianca ha partorito prematuramente un figlio presso l’ospedale S. Chiara di Trento e che al momento delle dimissione dovrà pagare 18 mila euro, (3 per il parto e 15 per la degenza) mette sotto la lente d’ingrandimento il problema dell’accesso all’assistenza sanitaria trentina per i cittadini … Continua la lettura di Trentino: buco di bilancio per curare migranti

Sono 792 hotel e case che ospitano profughi

Un’invasione. Il mercato dell’accoglienza strangola l’Italia. Si contano 792 struttura sparpagliate sull’intero territorio nazionale che ospitano glii immigrati. Cooperative, onlus e ong, in concorrenza spietata tra loro per accaparrarsi bandi sempre più milionari ma collaborative verso un obiettivo: disarticolare l’omogeneità etnica dell’Italia. Soldi e invasione. L’aggiudicazione delle gare necessarie a occuparsi di dare vitto e … Continua la lettura di Sono 792 hotel e case che ospitano profughi

Melanzane, peperoni e ortaggi dal Nord Africa: agricoltura italiana in ginocchio

Le importazioni dalle aree a Sud del Mediterraneo stanno uccidendo, letteralmente, la nostra già provata agricoltura locale. A provarlo, numeri alla mano, è un report realizzato dalla Regione Siciliana. La Giunta di Nello Musumeci, nelle scorse settimane, ha prodotto una delibera per il riconoscimento dello dello stato di crisi per quasi tutte le province dell’isola … Continua la lettura di Melanzane, peperoni e ortaggi dal Nord Africa: agricoltura italiana in ginocchio

Proteste disoccupati contro azienda che assume profughi

Dopo l’articolo denuncia di Vox: Onu premia Strazzari: assume immigrati al posto italiani – FOTO Proteste contro l’azienda ‘italiana’ premiata per aver contribuito alla sostituzione etnica anche in ambito lavorativo. D’Uva e Cortese per il sindacato SINLAI e Zacame per l’Assial scrivono all’azienda: “Continua la politica anti-italiani”.

Lo Stato si pente e ritorna azionista di Telecom Tim

Il Cda di Cassa depositi e prestiti ha deliberato l’ingresso di Cdp nel capi- tale di Tim. “Tale ingresso- comunica Cdp in una nota – condurrà alla pro- gressiva acquisizione di una partecipa- zione finanziaria di minoranza, non su- periore al 5% delle azioni ordinarie”. L’investimento “rientra nella missione istituzionale di Cdp a supporto delle … Continua la lettura di Lo Stato si pente e ritorna azionista di Telecom Tim

Mossa disperata della Cina, ricorso a Wto contro dazi Usa

Si sapeva che la ritorsione cinese sui dazi era una boutade puramente per uso interno. Un’arma spuntata per chi esporta più di quello che importa. Infatti la Cina ha presentato un ricorso all’Organizzazione Mondiale del Commercio (Wto) per dirimere la disputa sui dazi approvati dagli Stati Uniti sulle importazioni di oltre 1300 prodotti dalla Cina. … Continua la lettura di Mossa disperata della Cina, ricorso a Wto contro dazi Usa

I soldi ai terremotati per la UE sono aiuti di Stato: “Restituiteli”

Trenta giorni di tempo a 350 imprenditori per restituire le tasse sospese dopo il terremoto del L’Aquila nell’aprile 2009. Lo esige la UE, perché era ‘aiuto di Stato’. La Commissione Europea ha deciso di aprire una procedura d’infrazione per “aiuti di Stato”, bocciando la sospensione del pagamento delle imposte. Parliamo di molti milioni euro. La … Continua la lettura di I soldi ai terremotati per la UE sono aiuti di Stato: “Restituiteli”

Non trova lavoro e si uccide: scendono disoccupati

Aveva 46 anni, era di Calangianus, si è tolto la vita in un albergo di Rimini ingerendo una dose letale di droga: ha lasciato un biglietto per la famiglia. E’ così che la disoccupazione scende. Spariscono i disoccupati: letteralmente. La polizia sta indagando per trovare lo spacciatore che gli ha venduto la droga.

Germania cerca infermieri italiani, noi importiamo africani

Le domande al Centro per l’Impiego di Benevento #Benevento Posted by Ottopagine on Tuesday, April 3, 2018 Ovvio. Sono preparati. Noi, intanto, li importiamo dall’Africa.

Ogni migrante che partorisce ci costa 18.000 euro

E così, per vie traverse, si viene a sapere quanto ci costa ogni migrante che partorisce scesa dal barcone. Pensateci, quando sentite i media di distrazione di massa annunciarlo festanti: pagate voi il conto. Un conto da 18.000 da pagare alla sanità trentina per il parto del loro figlio, nato prematuro mentre erano in vacanza … Continua la lettura di Ogni migrante che partorisce ci costa 18.000 euro

Mossa suicida della Cina: dazi su prodotti Usa

Decisione suicida della Cina, che annuncia l’operatività da oggi dei dazi su 128 beni importati dagli Stati Uniti, tra cui carne di maiale e frutta, per totali 3 miliardi di dollari, in risposta alla “mossa protezionistica” decisa dal presidente Donald Trump su su acciaio e alluminio: lo riporta una nota del ministero del Commercio, in … Continua la lettura di Mossa suicida della Cina: dazi su prodotti Usa

Onu premia Strazzari: assume immigrati al posto italiani – FOTO

La Strazzari srl di Osteria Grande ha ricevuto la scorsa settimana dall’Agenzia Onu per i Rifiugiati (Unhcr) che si occupa del progetto di sostituzione etnica anche in Italia, il riconoscimento come una delle aziende che nel 2017 maggiormente si è contraddistinta per aver favorito la sostituzione dei lavoratori italiani con i cosiddetti profughi. Come tiene … Continua la lettura di Onu premia Strazzari: assume immigrati al posto italiani – FOTO

Italiani rinunciano a cure sanitarie, vengono prima ‘loro’

In almeno una famiglia italiana su tre si rinuncia a curarsi per motivi economici. Asl tagliano posti letto per pagare spese sanitarie dei clandestini Nel 2017 sono stati ben 13 milioni gli italiani che hanno rinunciato a curarsi a causa del costo insostenibile delle spese sanitarie (10,9% dei casi), per le lunghe liste di attesa … Continua la lettura di Italiani rinunciano a cure sanitarie, vengono prima ‘loro’

Borse lavoro (500€) ai profughi per sostituire giovani italiani, pagano contribuenti

Il Comune di Milano pagherà, con una borsa lavoro da cinquecento euro ciascuno, alcune decine di sedicenti profughi perché facciano dei tirocini in locali della città. Ormai siamo al delirio. Al termine dei tirocini a spese dei contribuenti, potranno essere assunti al posto di italiani dalle aziende con un contratto a tempo determinato o indeterminato. … Continua la lettura di Borse lavoro (500€) ai profughi per sostituire giovani italiani, pagano contribuenti

In 2mila per 20 posti da infermiere – VIDEO

http://vod06.msf.ticdn.it/farmunica/2018/03/185142_1627332a52a965/1627332a52a965-20_0.mp4 Duemila giovani del sud affrontano il viaggio per soli 20 posti da infermiere. E magari dovranno anche subire la concorrenza sleale di immigrati.

Con immigrati più morti sul lavoro, precarizzazione

Sono i lavoratori extracomunitari, con undici casi in piu’, a pagare sul fronte delle morti del lavoro nel 2017 un prezzo piu’ alto rispetto all’anno prima. E’ invece invariato il numero dei casi mortali di infortunio per lavoratori italiani. Il bilancio degli infortuni dell’Inail (ancora provvisorio in attesa dei dati definitivi che arriveranno con la … Continua la lettura di Con immigrati più morti sul lavoro, precarizzazione

Se sei immigrato puoi non pagare le tasse, parola di magistrato

Ministero condannato a pagare le spese processuali (1500 euro) e italiani oesti beffati. Non pagare le tasse, secondo una giudice del Tribunale di Genova, non è motivo sufficiente per negare il rinnovo del permesso di soggiorno. Incredibile. Così una bengalese, residente in provincia di Savona, moglie di un connazionale, titolare di un’attività, è riuscita ad … Continua la lettura di Se sei immigrato puoi non pagare le tasse, parola di magistrato

Siamo un paese povero: 18 milioni a rischio

Con tasse record e con una spesa sociale tra le più basse d’Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto 18 milioni di persone, secondo quanto rileva la Cgia. (Associazione Artigiani Piccole Imprese Mestre) In questi ultimi anni di crisi – spiega la Cgia – alla gran parte dei Paesi mediterranei … Continua la lettura di Siamo un paese povero: 18 milioni a rischio

1.600 euro per ogni ‘profugo’, così li manteniamo

“Più di 55 euro al giorno per ogni richiedente asilo, in pratica 1600 euro in un mese, come uno stipendio di un lavoratore qualificato. Tanto è arrivata a costare l’accoglienza dei sedicenti profughi nel nostro territorio, tra i più esosi d’Italia nel business immigrazione. Cifre sproporzionate a cui va aggiunta la gestione delle domande d’asilo … Continua la lettura di 1.600 euro per ogni ‘profugo’, così li manteniamo

Prelievo forzoso per dare lavoro a neri e islamici, conti correnti razziati in GB

Sempre più inquietanti le notizie che arrivano dal Regno Unito. E che potrebbero essere un segnale di quello che potrebbe avvenire in Italia se il PD, grazie all’ostinazione di B., rimanesse al governo. Il premier russofobo Theresa May ha approvato la requisizione dei conti correnti ‘dormienti’, che sono quei depositi non utilizzati per un certo … Continua la lettura di Prelievo forzoso per dare lavoro a neri e islamici, conti correnti razziati in GB

Sorpresa, ogni immigrato ci costa fino a 168 euro al giorno e non 35

Lo ha messo nero su bianco la Corte dei Conti in un documento tecnico nel quale si afferma che gli immigrati all’Italia costano fino a 167,81 euro al giorno. Risorse. Quindi quasi 5 volte i 35 euro di cui si è sempre scritto. Il documento in questione è la relazione della Corte dei Conti sulla … Continua la lettura di Sorpresa, ogni immigrato ci costa fino a 168 euro al giorno e non 35

Turisti in fuga dai profughi: “Chi viene in vacanza non gradisce trovare posti pieni di profughi”

Il business dell’accoglienza mette in ginocchio il turismo italiano. Gli albergatori accusano di quanto sta accadendo la politica, ma soprattutto i colleghi affaristi che incapaci di fare turismo, trasformano i loro hotel in strutture di accoglienza per fancazzisti: soldi facili, quelli dei contribuenti. Ma la trasformazione delle strutture alberghiere in centri per richiedenti asilo non … Continua la lettura di Turisti in fuga dai profughi: “Chi viene in vacanza non gradisce trovare posti pieni di profughi”

Stilista italiana porta in tribunale Vuitton: rubate mie idee

Concorrenza sleale e violazione del diritto d’autore. Sono le contestazioni mosse da Eleonora Russo Bonfrisco nei confronti di Luis Vuitton. L’artista e stilista italiana dietro il marchio nato nel 2015 ‘Coquette art de port’, ha citato in giudizio la casa di moda parigina per furto di un’idea. A suo dire, la riproduzione in primo piano … Continua la lettura di Stilista italiana porta in tribunale Vuitton: rubate mie idee

Lavoro, in mille al palasport per un posto nella Sanità

Quasi in mille al Palafiera Posted by ForliToday on Monday, March 19, 2018 Non ci sono lavori che gli italiani non vogliono fare. Ma che non possono fare per la presenza di immigrati pronti a tutto. Che stanno precarizzando il mondo del lavoro.

Numeri choc, 6 miliardi per ospitare 200mila migranti in hotel

Il costo per mantenere i sedicenti profughi in hotel cresce, e quest’anno potrebbe sfondare i 6 miliardi di euro. Perché quando ospiti centinaia di migliaia di fancazzisti, anche se gli sbarchi diminuiscono, quelli che arrivano si sommano a quelli che già ci sono. IL GOVERNO SCADUTO SI PORTA AVANTI – Le cifre per il triennio: … Continua la lettura di Numeri choc, 6 miliardi per ospitare 200mila migranti in hotel

Grillo svela il ‘reddito di nascita’, pagati per non lavorare

Grillo si avventura nello sviluppare il tema, molto attuale, del ‘mondo senza lavoro’, passando dal ‘reddito di cittadinanza’ a quello ‘di nascita’ “Una società evoluta è quella che permette agli individui di svilupparsi in modo libero, generando al tempo stesso il proprio sviluppo. Per fare ciò si deve garantire a tutti lo stesso livello di … Continua la lettura di Grillo svela il ‘reddito di nascita’, pagati per non lavorare

La grande fake news di ISTAT: disoccupazione in calo

Oggi Istat ha diffuso i soliti fantasiosi dati sulla disoccupazione. In calo. Non hanno potuto nascondere il fatto che al Sud sono il triplo rispetto al Nord. Ma sono comunque dati farlocchi. Il motivo è semplice. Quelli che oggi sono considerati lavori, prima del Jobs Act erano considerati disoccupazione. Oggi basta lavorare 1 giorno al … Continua la lettura di La grande fake news di ISTAT: disoccupazione in calo

Studio, Giovani italiani andranno in pensione da poveri

I giovani che stanno entrando in questi anni nel mondo del lavoro rischiano di andare in povertà quando andranno in pensione. Secondo un focus Censis Confcooperative sono 5,7 milioni i lavoratori che potrebbero alimentare le fila dei poveri in Italia entro il 2050, se la tendenza del mercato del lavoro non sarà invertita. In gioco … Continua la lettura di Studio, Giovani italiani andranno in pensione da poveri

L’economista: con immigrati importiamo povertà

L’immigrazione produce effetti sociali negativi, che in questi anni di crisi si sono aggravati, e spesso colpiscono più i ceti popolari che i ceti alti. Anche prescindendo dal tasso di criminalità relativo (gli stranieri delinquono 6 volte più degli italiani), che è una fonte permanente di tensione sociale, specie nelle periferie, non si possono ignorare … Continua la lettura di L’economista: con immigrati importiamo povertà

Eredità PD: record poveri in Italia, 1 su 4

In Italia quasi una persona su quattro (23%) è a rischio povertà (quota mai raggiunta dal 1989, e non è un caso: quell’anno cadde il muro, e iniziò la Globalizzazione), e il 5% delle famiglie più ricche detiene il 30% della ricchezza nazionale. Lo sostiene l’indagine di Bankitalia sui bilanci delle famiglie. E’ l’eredità lasciata … Continua la lettura di Eredità PD: record poveri in Italia, 1 su 4

Omicidio a Fincantieri, la società di Stato che dà lavoro solo agli immigrati

Ieri mattina all’alba un operaio romeno ha ucciso un altro operaio romeno. Sgozzandolo nel sonno. L’omicidio è avvenuto poco prima che i due andassero a prendere servizio, entrambi allo stabilimento Fincantieri per conto di un’impresa d’appalto. Una delle tante che operano nello storico stabilimento di Porto Marghera, talmente numerose che il numero dei dipendenti diretti … Continua la lettura di Omicidio a Fincantieri, la società di Stato che dà lavoro solo agli immigrati

Jihad finanziata dall’Italia attraverso finanza islamica: la base a Milano

Un fiume di denaro movimentato attraverso banche islamiche clandestine in grado di eludere i controlli con sistemi arcaici tradotti nei tempi moderni. Triangolazioni che consentono di evitare il trasporto fisico all’estero dei contanti e in parallelo il classico traffico di denaro nascosto nelle auto o nei bagagli sugli aerei, con il sospetto di contatti tra … Continua la lettura di Jihad finanziata dall’Italia attraverso finanza islamica: la base a Milano

Trump dà via libera ai dazi: “Prima i lavoratori americani”

Donald Trump ha varato i dazi al 25% sull’acciaio e al 10% sull’alluminio per “esigenze di sicurezza nazionale”. Entreranno in vigore tra 15 giorni. E’ la politica ‘America First’ che mette i lavoratori americani davanti agli interessi delle multinazionali e dei lavoratori stranieri. Lo rende noto la Casa Bianca, elencando i motivi e una serie … Continua la lettura di Trump dà via libera ai dazi: “Prima i lavoratori americani”

Il Reddito di Solidarietà – precursore Reddito di Cittadinanza – finisce agli Immigrati

Se volete sapere a chi finirà il tanto pubblicizzato reddito di cittadinanza del M5s, basta analizzare i dati del ‘reddito di solidarietà’ concepito dal PD. Il Reddito di solidarietà è andato in maggioranza agli immigrati. “Prima gli stranieri: è quanto accade in Emilia-Romagna per quanto riguarda la distribuzione dei fondi stanziati dalla Regione per il … Continua la lettura di Il Reddito di Solidarietà – precursore Reddito di Cittadinanza – finisce agli Immigrati

Monza, Lega impone TARI più alta per chi ospita finti profughi

Tari più salata per chi fa affari con l’accoglienza e ospita richiedenti asilo. La misura, proposta con un ordine del giorno dalla Lega durante la discussione del bilancio in consiglio comunale, ha ottenuto il via libera a maggioranza. Il documento, che ha come primo firmatario il consigliere Cesare Gariboldi, invita la Giunta Comunale “a monitorare … Continua la lettura di Monza, Lega impone TARI più alta per chi ospita finti profughi

Trump dà il via alla guerra commerciale: “Dazi per salvare lavoratori”

“Quando un Paese (gli Usa) perde molti miliardi nel commercio con praticamente ogni Paese con cui fa affari, le guerre commerciali sono giuste e facili da vincere”. Lo scrive il presidente Donald Trump su Twitter difendendo i dazi su acciaio e alluminio. Una decisione che ha ovviamente scatenato le proteste della Cina, che ha da … Continua la lettura di Trump dà il via alla guerra commerciale: “Dazi per salvare lavoratori”

L’ultima legge PD, lavori pubblici anche a profughi e immigrati

Inutile discutere, per il PD vengono sempre prima gli immigrati. Lo dimostra l’ultimo provvedimento preso dalla giunta Serracchiani in Friuli. La giunta ha modificato il regolamento per affidare incarichi e consulenze in via diretta, cioè con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa agli immigrati. E dunque, approvate le nuove regole … Continua la lettura di L’ultima legge PD, lavori pubblici anche a profughi e immigrati

Boom imprese fasulle di immigrati in Italia, la mappa dell’invasione

Rappresentano l’8,3% della popolazione, ma rappresentano il 9,6% delle imprese. I dati di Unioncamere-Infocamere e Movimprese danno il senso dell’invasione che sta depredando anche il nostro tessuto economico: 587mila cosiddette aziende fondate da un immigrato attive a fine 2017, con un saldo positivo di 19mila unità tra iscrizioni e cessazioni. Imprese immigrati sono fasulle, 83% … Continua la lettura di Boom imprese fasulle di immigrati in Italia, la mappa dell’invasione

Caso profughi: ‘Rubano lavoro a italiani per pochi euro’

Sono una quarantina i richiedenti asilo presenti sul territorio di Saluggia, nel torinese, in un hotel per profughi gestito dalla solita cooperativa che li sollazza a spese degli italiani. E loro arrotondano la paghetta da profugo rubando il lavoro ai nostri disoccupati. Durante l’incontro di Un’Altra Saluggia è possibile è stato denunciato il fatto che … Continua la lettura di Caso profughi: ‘Rubano lavoro a italiani per pochi euro’

Italiane sfruttate in negozio cinese: pagate 160 centesimi l’ora

E’ la seconda fase dell’invasione. Italiani sfruttati da immigrati. Accade a Catania, dove due giovani italiane che, motivi economici, hanno accettato un lavoro sottopagato in un esercizio commerciale gestito da imprenditori cinesi. Perché quando apri le frontiere, poi ti devi ‘adeguare’ alla concorrenza. Imprese immigrati sono fasulle, 83% non paga contributi Senza aver firmato alcun … Continua la lettura di Italiane sfruttate in negozio cinese: pagate 160 centesimi l’ora

Il nuovo padrone di Italo è nigeriano, fanno a pezzi anche la nostra economia

Non fanno a pezzi solo le ragazzine italiane. Anche il nostro tessuto economico. Il nuovo padrone di Italo è nigeriano. Bayo Ogunlesi e la vicinanza a Trump Il nuovo padrone dei treni Italo è un investment banker, un banchiere d’affari, «per caso». Si chiama Adebayo Ogunlesi, Bayo per gli amici, e ha 64 anni. Un’altra … Continua la lettura di Il nuovo padrone di Italo è nigeriano, fanno a pezzi anche la nostra economia

Precari svoltano a destra: «Immigrati si prendono tutti i contributi»

Dopo l'ex Iveco, prosegue la nostra intervista collettiva in vista delle elezioni. Siamo andati alla Città della Moda di… Posted by Gazzetta di Mantova on Wednesday, February 21, 2018 La ex sinistra ha abbandonato i lavoratori per abbracciare immigrati e trans. Sono passati dai diritti ai vizi. Da Marx a Luxuria.

UE: “Sì licenziamento donne incinte”

Voi cosa ne pensate? Posted by Il Mattino on Thursday, February 22, 2018 Andiamo a prendere partorienti nigeriane in Libia, e mettiamo sulla strada le nostre. C’è dietro un chiaro progetto di sostituzione etnica. Se non l’avete ancora capito, siete del PD.

Banche finanziano l’invasione: mutui a immigrati con i vostri soldi

Mutui casa agli immigrati, il 4,3% sono extra-europei, 1,2% africani Posted by Bergamonews on Wednesday, February 21, 2018 In sostanza le banche usano i soldi dei correntisti italiani per finanziare l’invasione. Perché quando un immigrato compra una casa, mette radici. E la Sostituzione Etnica avanza. Le banche dovrebbero finanziare la crescita demografica e sociale della popolazione … Continua la lettura di Banche finanziano l’invasione: mutui a immigrati con i vostri soldi

Lascia un commento