Compagni che sbagliano: niente carcere per i violenti di Askatasuna

Vox
Condividi!

# Niente carcere per i violenti di Askatasuna: il gip boccia le richieste di arresto

In una decisione che ha suscitato molte polemiche, il giudice per le indagini preliminari (gip) di Torino ha respinto le richieste di arresto per i violenti di Askatasuna, un centro sociale di Torino². Questi individui erano stati accusati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e lancio di oggetti durante gli scontri del 1° maggio 2022²³.

## Dettagli della decisione

Il gip ha deciso che per i violenti del centro sociale sia sufficiente la misura dell’obbligo di dimora dalle 20 alle 8². Questa decisione è stata presa nonostante siano state acclarate lesioni personali al personale delle forze dell’ordine². Inoltre, gli indagati sono stati avvisati che la violazione delle prescrizioni imposte comporterà l’aggravamento della misura e l’applicazione della custodia cautelare in carcere².

## Reazioni alla decisione

La decisione del gip ha suscitato molte critiche. Alcuni ritengono che questa decisione invii un messaggio pericoloso, suggerendo che si può fare violenza sulle forze dell’ordine senza subire conseguenze significative². Inoltre, la decisione è stata presa proprio nei giorni in cui il Comune di Torino ha annunciato l’avvio di un percorso di coprogettazione relativo allo stabile occupato di corso Regina Margherita, sede del centro sociale Askatasuna³.

(1) Niente carcere per i violenti di Askatasuna: il gip boccia le richieste …. https://www.ilgiornale.it/news/nazionale/niente-carcere-i-violenti-askatasuna-gip-boccia-richieste-2277114.html.
(2) Askatasuna, pioggia di misure cautelari sul centro sociale che il …. https://torino.repubblica.it/cronaca/2024/02/02/news/askatasuna_pioggia_di_misure_cautelari_sul_centro_sociale_che_il_comune_vuole_legalizzare-422039562/.