Patriarcato: “Mantide della Brianza” Tiziana Morandi condannata

Vox
Condividi!

Monza, condannata a 16 anni di reclusione la “Mantide della Brianza” Tiziana Morandi: è stata riconosciuta colpevole di aver circuito e narcotizzato 9 uomini, dopo aver proposto loro massaggi via social, approfittando della loro incapacità di difendersi.

Ovviamente non c’è alcun ‘matriarcato’ come non c’è alcun ‘patriarcato’, ci sono solo individui singoli che commettono reati.