Heraklion: algerino devasta cattedrale greca

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Le autorità greche hanno arrestato un algerino di 38 anni accusato di aver vandalizzato una cattedrale due volte in pochi giorni.

Con delle pietre ha distrutto la vetrata della cattedrale di Agios Minas a Heraklion. Poi, armato di martello, ha danneggiato il portone della cattedrale. Il sospetto 38enne, algerino, è stato arrestato poche ore dopo.




Vox

Lascia un commento