Un’altra ucraina accoltellata da un immigrato: la guerra è qui

Vox
Condividi!

**Accoltellamento a Bergamo: una giovane ucraina accoltellata, il compagno arrestato**

I maschi ucraini a farsi ammazzare al fronte. Le femmine in giro per l’Europa a ******** e farsi ammazzare dai nuovi fidanzati stranieri. Il vostro vero nemico è la Nato.

Una ragazza ucraina di 24 anni è attualmente ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. La giovane è stata accoltellata dal suo compagno, un immigrato di 36 anni, in un boschetto di Casnigo, Bergamo. La coppia era arrivata sul posto con la loro auto.

Vox

L’uomo è stato successivamente arrestato dai carabinieri di Clusone con l’accusa di tentato omicidio. Nonostante le sue gravi condizioni, la giovane è riuscita a dare l’allarme e a chiamare il 112. I carabinieri stanno attualmente cercando di risalire al movente dell’aggressione, che potrebbe essere avvenuta al culmine di una lite.

La ragazza è stata prontamente soccorsa dal 118 ed è ora in gravi condizioni. Nonostante le circostanze, è riuscita a dare l’allarme e a chiamare il 112. I carabinieri stanno cercando di risalire al movente dell’aggressione, che potrebbe essere avvenuta al culmine di una lite.

Un’altra ucraina accoltellata da un immigrato