Bambino italiano: “In classe nostra comandano gli stranieri” – VIDEO

Vox
Condividi!

Ascoltate questo bambino che è talmente compresso nel suo diritto di essere italiano tra italiani, da ‘accontentarsi’ di avere il 30 per cento dei compagni di classe stranieri. E’ un crimine quello che questo Stato di merda sta commettendo ai danni dei propri cittadini. Soprattutto di quelli più piccoli, ai quali, oltre ad un presente da minoranza nelle scuole, si prepara un futuro da minoranza oppressa. Tutto questo deve essere fermato. Con ogni mezzo.

Vox

Ovviamente, la soluzione non è quella del ministro Valditara, di mettere ‘tetti’, servono piuttosto cancelli: non devono entrare nelle nostre scuole. Non devono entrare in Italia. Azzerare i ricongiungimenti familiari. Azzerare l’immigrazione regolare extraeuropea.