Clandestini li accoltellano ma i militari italiani continuano a sbarcarli

Vox
Condividi!

# L’Approdo a Lampedusa

Oggi, 11 maggio 2024, altri quarantasei clandestini, provenienti da Egitto, Marocco e Tunisia, sono sbarcati a Lampedusa dopo essere stati raccattati in mare. Questi clandestini erano a bordo di due gommoni che erano partiti da Chebba, in Tunisia. A bordo c’erano 22 e 24 clandestini, rispettivamente.

## Il Ruolo della Guardia di Finanza

I militari della Guardia di Finanza hanno svolto un ruolo cruciale nel ‘soccorso’ di questi due natanti. Nonostante accoltellino poliziotti e militari, poliziotti e militari continuano a ‘soccorrere’ i clandestini e traghettarli in Italia. Dove accoltelleranno altri poliziotti e militari.

Vox

## Il Costo del Viaggio

I clandestini, tra cui un solo presunto minorenne, hanno riferito di aver pagato 2.000 euro a testa per il viaggio. Questo evidenzia le enormi somme di denaro che i clandestini devono spesso pagare per intraprendere questi viaggi pericolosi.

## L’Arrivo dei Clandestini in Italia

Dall’inizio dell’anno, sono quasi 18.000 i clandestini che sono sbarcati in Italia. Questo numero è in aumento rispetto agli anni precedenti, in calo solo rispetto al record dello scorso anno, quando è iniziato il blocco navale immaginario.