La sinistra porta la ‘legge Soros’ in Parlamento: “Lavoro e voto subito a immigrati”

Condividi!

Una proposta di legge per regolarizzare tutti i clandestini presentata da Movimento 5 Stelle e +Europa, il partito di Soros.

A lanciare l’idea sempre lui, il deputato grillino Giuseppe Brescia, che ha annunciato per la prossima settimana nuove audizioni sul PdL.

Il personaggio è presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera, e ha definito la proposta di legge “Ero straniero”, finanziata da Soros, una “risposta strutturale” per dire “no alle sanatorie del passato. Apriamo in Parlamento – ha aggiunto Brescia – il cantiere per un’immigrazione capace di produrre ricchezza per lo Stato e per le nostre imprese”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Domani, con un question time in commissione, chiederò al Ministero dell’Interno – la promessa del poco onorevole Brescia – un aggiornamento sul numero di domande presentate per fare entrare immigrati per lavoro”. Con tutti gli italiani disoccupati, infatti, per lui i 30mila ingressi del decreto flussi non sono abbastanza. D’accordo anche il deputato ex Radicale Riccardo Magi, relatore in commissione della proposta di legge popolare che vuole superare la legge Bossi-Fini e spalancare le porte, oltre i porti.

E Maggi ha anche ammesso chi ha pagato per tutto questo:

Politico confessa: “Soros ci ha pagati per legge pro-immigrati”

Attualmente all’esame della commissione Affari costituzionali, questa pdl ha raccolto solo 90mila firme. Tra i promotori, nella commissione Affari costituzionali di Montecitorio, sono intervenuti Paolo Pezzati (Oxfam), Filippo Miraglia (Arci), Giulia Gori (Federazione chiese evangeliche in Italia) e Renzi Sartori (presidente di Number 1 Logistics Group di Parma. Insomma, tutta gente che fa soldi con l’immigrazione.

Secondo l’ultimo dossier statistico immigrazione (Idos), i 530 mila stranieri irregolari stimati in Italia a inizio 2018 lieviteranno entro il 2020 a oltre 670 mila. E’ il piano Soros-Bonino:

Bonino al governo: “Dobbiamo regolarizzare mezzo milione di clandestini” – VIDEO

E loro li vogliono regolarizzare tutti. E poi i 670mila farebbero arrivare, come accadde per la sanatoria del governo Berlusconi, figli e parenti: almeno 3 milioni di immigrati in un botto solo. Che poi, ovviamente, diventerebbero ‘italiani’.

Questi vogliono la guerra civile. Che non sarà civile.




Lascia un commento