Profugo con 11 figli mantenuto dai sussidi pubblici – VIDEO

Condividi!

Vedete perché provvedimenti di welfare sociale come il reddito di Cittadinanza, senza clausole che li limitino il più possibile ai cittadini, diventano un arma a doppio taglio. Detto più prosaicamente: una bastonata nei coglioni.

In Germania, un profugo siriano, dopo avere finto di lavorare ha deciso che era più comodo farsi mantenere dai contribuenti tedeschi. Ora, per i suoi 11 figli, riceve oltre 5mila euro di sussidi pubblici. E non ha alcuna intenzione di tornare a lavorare:

E non è un caso unico:

Profugo con 2 mogli e 6 figli mantenuto dai contribuenti: “Non devo nemmeno lavorare”

Reddito di cittadinanza, 228mila immigrati verso esclusione




Lascia un commento