AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Crisi energia, Draghi se ne frega dell’Italia: “A rischio unità Ue”

Vox
Condividi!

E’ ora che sloggi. E con te la Ue. Il nostro obiettivo deve essere salvare famiglie e imprese italiane dalla follia delle sanzioni, non la criminale ‘unità Ue’ che altro non è che il dominio di una oligarchia burocratica sui popoli europei. Ue delenda est: deve essere l’obiettivo di ogni patriota.

Vox

“Dobbiamo lavorare insieme per affrontare la crisi energetica. Possiamo anche farlo in ordine sparso, ma perderemmo l’unità europea”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi durante la tavola rotonda su energia e clima nell’ambito del vertice della Comunità Politica Europea in corso al Castello di Praga, a quanto si apprende.

Draghi, si apprende da fonti Ue, incontrerà in bilaterale la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.