AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Rivolta islamica a Lampedusa e in tutti i centri accoglienza: “Dobbiamo prenderci l’Italia” – VIDEO

Vox
Condividi!

Le stesse organizzazioni che mettono i tunisini sui barconi chiamano alla rivolta islamica in tutti i centri accoglienza italiani.

VERIFICA LA NOTIZIA
Vox

L’esercito del PD è in rivolta:




5 pensieri su “Rivolta islamica a Lampedusa e in tutti i centri accoglienza: “Dobbiamo prenderci l’Italia” – VIDEO”

    1. Traduzione Rivolta islamica

      Ghalian ha impedito tutti i centri di deportazione italiani, in particolare il centro di accoglienza Lambadosa da parte dell’immigrato tunisino, soprattutto perché tratta il contrario di cosa
      Tratta il resto dell’aldilà
      Tutti sono minacciati di deportazione forzata.
      O con il rinvio dell’implementazione, dai loro un documento di 7 giorni per lasciare l’Italia, e questa è una deportazione forzata con il rinvio dell’implementazione perché questo documento è dopo 7
      Giorni l’immigrato tunisino diventa specifico in qualsiasi momento per la deportazione forzata
      Si impegnano a coercizione e alle famiglie più rispettose per i diritti umani, ma anche loro erano arbitrari nel rispettare e dare i diritti umani
      Un documento di 7 giorni per lasciare l’Italia, ovvero la deportazione con il rinvio dell’implementazione
      E dagli immigrati che hanno mesi, è a Lambudu, che sta aspettando che il suo ruolo passa alla Sicilia
      E il
      Tutte queste violazioni dell’Italia per la legge e gli accordi internazionali a causa del rinnovato accordo di vergogna attraverso un messaggio tra l’ambasciata italiana in Tunisia e un ministero
      Ministero degli Esteri tunisini
      Ma di fronte ai reggimenti e ai reggimenti dell’immigrazione non regolare il popolo tunisino *Non diciamo più ai giovani perché tutti gli oggetti del popolo tunisino sono diventati
      Partecipando all’immigrazione non regolare * in assenza di qualsiasi posizione nel Presidente della Repubblica, non dal capo del governo, né dal Ministro degli Affari Esteri
      Sociale, tutti non sono la loro visione, si stanno affrettando se non per scattare foto per lucidare la loro immagine
      Con questo, cioè la risurrezione diplomatica in Italia, in particolare il consolato Blartedmo, che non abbiamo mai ascoltato per visitare alcun detenuto per vedere i motivi
      Abusi e segnalazioni sullo scopo
      Questo è il caso del popolo tunisino dimenticato, che non è tunisino

  1. Non hanno bisogno di prendersela, gliela stiamo già regalando. Magari hanno solo fretta.

I commenti sono chiusi.