AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Salman Rushdie, a tentare di sgozzarlo l’islamico Hadi Matar

Vox
Condividi!

Un ‘nuovo americano’.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo scrittore Salman Rushdie è stato aggredito mentre parlava sul podio di un evento letterario alla Chautauqua Institution nello stato di New York. L’aggressore identificato come Hadi Matar, un 24 enne del New Jersey, ha raggiunto il palco durante e ha aggredito Rushdie e il moderatore dell’evento. Lo scrittore indiano, riferiscono i media statunitensi citando la polizia, sarebbe stato colpito sia al collo che all’addome e, una volta in ospedale, è stato sottoposto a un intervento chirurgico. La governatrice di New York Kathy Hochul ha detto ai giornalisti venerdì che Rushdie è “vivo” e “riceve le cure di cui ha bisogno”.

Da oltre 30 anni sotto la minaccia di morte degli islamici, l’indiano Salman Rushdie ha di nuovo rischiato la vita. L’autore de ‘I versi satanici’ è stato accoltellato al collo durante un festival letterario nello Stato di New York ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico, dopo il trasporto in eliambulanza in ospedale.

Vox

Un islamico di nome Hadi Matar, 24 anni, del New Jersey, è stato fermato e arrestato dalla polizia. Stando a quanto dichiarato da un portavoce delle forze dell’ordine, avrebbe agito senza complici.

L’attacco è avvenuto alle 10.45 ora locale (le 16.45 in Svizzera), poco dopo che Rushdie era salito sul palco della Chautauqua Institution, a un centinaio di chilometri da Buffalo, per tenere una conferenza. Hadi Matar, che indossava una mascherina nera secondo il racconto dei testimoni, si è alzato dalla platea e si è avventato sullo scrittore. Secondo la polizia, era entrato all’evento come tutti gli altri spettatori. “Tutto si è svolto in una manciata di secondi”, ha detto un altro testimone che era seduto tra il pubblico. “Era coperto di sangue, colava sul pavimento”, ha raccontato. “Ho visto del sangue intorno ai suoi occhi e colargli giù per la guancia”.




8 pensieri su “Salman Rushdie, a tentare di sgozzarlo l’islamico Hadi Matar”

  1. Milano
    Marocchino dai 1000 reati ancora in Italia no esplulso
    Botte e blitz in aula: l’incubo di una ragazzina 15enne perseguitata da un uomo di 30 anni
    L’uomo è stato arrestato dai carabinieri. Così era diventato l’incubo di una 15enne

I commenti sono chiusi.