AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

I grandi imperatori di Roma: il non plus ultra della razza italica

Vox
Condividi!

Gli imperatori romani erano il non plus ultra della razza italica. I media post-moderni tentano di cambiare la storia facendo credere alle nuove generazioni, per lo più ignoranti, che le civiltà del Mediterraneo fossero meticce: è un falso storico clamoroso.

Semmai è vero il contrario: il Nordafrica, fino alla conquista araba con al seguito schiavi subsahariani, era l’Africa Bianca dei Romani abitata da berberi e semiti come Annibale. Tra Annibale e Scipione c’era la stessa differenza che c’era tra Scipione e i Barbari: tutti parte di una stessa razza con sfumature diverse. Da dire che la cultura cartaginese – semita – era l’antitesi di quella romana. Lo vediamo ancora oggi.




4 pensieri su “I grandi imperatori di Roma: il non plus ultra della razza italica”

I commenti sono chiusi.