Islamico arrivato con corridoio umanitario sgozza militare: governo ne fa arrivare altri 41 in aereo

Condividi!

Non solo porti aperti e l’istituzionalizzazione del traffico delle Ong, non solo migliaia di tunisini sbarcati e poi liberati sul territorio con un ridicolo foglio non via. Non solo navi di lusso dove mandarli in crociera.

Il governo del contagio e dell’invasione sta anche accelerando sui voli che ci portano immigrati in Italia.

Il governo italiano è la ******* di Sant’Egidio. Che a sua volta è la ******* dell’invasione.

Complessivamente con il sistema dei famigerati corridoi umanitari sono giunti in Europa 4.400 rifugiati, di cui oltre 3600 in Italia.

L’Italia affonda in una crisi senza vie d’uscita, questi criminali con Lampedusa assaltata da migliaia di clandestini vanno a prenderseli in Grecia. Un Paese membro della Ue. Gente che arriva da Camerun e Congo. O da Paesi come Iraq e Siria dove la guerra è finita anni fa e potrebbero tornare a casa. Siamo governati da criminali che ci prostituiscono ai trafficanti umanitari del Vaticano.

Dobbiamo andarli a prendere.

Uno degli immigrati arrivati in Italia in questo modo è lui:

Profugo che ha sgozzato militare arrivato con ‘corridoio umanitario’

E non è il solo arrivato con i corridoi umanitari:

Sgozzano i nostri militari: 200 terroristi arrivati con i corridoi umanitari

L’obiettivo di questi ‘corridoi umanitari’ sponsorizzati da Sant’Egidio, entità che lavora per la destrutturazione etnica dell’Europa, non è aiutare, ma utilizzare queste persone deportandole in Europa. Non si spiegherebbe altrimenti il lavoro di organizzazioni come Sant’Egidio per evitare che i veri profughi siriani tornino a casa da Libano e Turchia:

Russia pronta a riportare 2 milioni di profughi siriani in Siria: Ong protestano

Devono restare fuori perché vanno deportati in Europa. Con i soldi dell’8 per mille spesi per mantenere e dare casa a queste persone, se ne potrebbero aiutare dieci volte tanto a tornare a casa. E dare le case libere qui in Italia a italiani senza casa. Pare brutto?




9 pensieri su “Islamico arrivato con corridoio umanitario sgozza militare: governo ne fa arrivare altri 41 in aereo”

  1. “Dobbiamo andarli a prendere”
    Frase già scritta e ripetuta decine di volte negli ultimi 5-6 anni.
    Basta mettersi d’accordo, io ci sono.

    1. Lenin: “Il popolo, da solo, non può fare la rivoluzione”.
      I comunisti hanno sempre avuto una organizzazione clandestina, vsd. “Gladio Rossa”, ben più organizzata e armata della Gladio ‘normale’; si legga al riguardo Giampaolo Pansa. Per avere una visita della Digos, basta assai meno che parlarne sui social: si leggano al riguardo tutti i reati associativi previsti dal codice penale, più il TULPS e le leggi speciali. Consiglio di dare un’occhiata anche agli artt. dal 270 in poi: ci sono parecchie fattispecie nelle quali -a parer mio- i nostri politici sono abbondantemente incorsi.
      Una volta che si fosse andati a prenderli: è un governo riconosciuto da ONU, UE, etc., che in pratica ne sono i danti causa. Siamo sicuri che non vi sarebbero interventi esterni per ‘ripristinare la legalità’? Vi dice niente EUROGENDFOR?. “Andare a prenderli”, come Vox dice, presuppone che le istituzioni esistenti siano collassate, ma sarebbe già uni scenario da guerra civile.

      1. Dimenticavo: una volta che si sia “andati a prenderli”, e lasciando inalterato l’impianto statuale e parlamentare, chi dovrebbe gestire un governo di emergenza? Ancora una volta, siamo “un volgo disperso che (ormai…) un nome non ha”. E ciò, in grazia di coloro che hanno destrutturato in mille modi la società, azzerando coscienza nazionale e tutto il resto….

      2. Ti suggerirei la lettura del libro di Paolo di Donno”La gladio rossa del PCI dal 1946 al 1969″ ed Rubattino,sempre che i compagnucci non lo abbiano fatto sparire.Ne leggerai delle belle.Nota:Paolo di Donno era membro della commissione Mitrokin,quella che analizzava le cartelle copiate dagli archivi del KGB dopo la caduta del comunismo.Proprio quelle in cui Forattini fu querelato da Yussuf Al Dalemah….per la nota vignetta.

    1. @ Luana
      Ecco, riguardo il link di telegram, pare siano ancora troppi quelli che non si rendono conto che il 90% dei guai del paese derivano dall’aver ceduto sovranità, prima finanziaria, poi politica.
      E sono ancora convinti che con il voto si possono cambiare le cose.
      ILLUSI.

      1. VIDEO | Davos (WEF 2022) Seth Berkley (CEO di GAVI di Gates) parla dei no Vax e si rivolge indirettamente alla politica: “Sostituire i Ministri e i governanti che non sostengono le campagne vaccinali”

        T.me/Davide_Zedda

        1. Non alludo ai vaccini, ma al fatto che possano cambiare i ministri a loro piacimento. Ho già avuto prova e saggio che tantissimi non percepiscono la portata di ciò; posto che ci credano e non gridini al complottismo.

    2. La sede si trova a Vicenza da tempo presso la caserma “Chinotto”.Ci sono già uomini e donne ufficiali,ma al momento attuale manca la truppa…….

I commenti sono chiusi.