AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Kurz, il finto populista di Soros si dimette: scoperta macchinazione per renderlo cancelliere

Vox
Condividi!

Il cancelliere popolare dell’Austria,
Sebastian Kurz, ha annunciato le sue
dimissioni dopo lo scandalo sulla cor-
ruzione che lo ha travolto.

Kurz è indagato per corruzione e falsa
testimonianza.

Stretti suoi collaboratori sono accusa-
ti dei reati di concussione e favoreg-
giamento. Sarebbero nove persone e tre
società. Per gli investigatori ognuno
avrebbe avuto un ruolo in una macchina-
zione politica ed elettorale che avreb-
be permesso la rapida ascesa di Kurz.

Vox

Ci ricordiamo come questo falso profeta è diventato cancelliere, con l’operazione molto simile a quella orchestrata in Italia da Fanpage che si abbatté sui veri populisti di Strache:

In Austria è stato un colpo di Stato con altri mezzi




5 pensieri su “Kurz, il finto populista di Soros si dimette: scoperta macchinazione per renderlo cancelliere”

I commenti sono chiusi.