Ventimiglia invasa dai migranti: africano violenta due ragazze in poche ore

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Un cittadino sudanese di 24 anni, irregolare in Italia ma senza precedenti penali, è stato fermato dalla polizia perché accusato di duplice violenza sessuale. L’operazione è scattata dopo l’allarme al 112 ricevuto dalla squadra volanti nel quale si affermava che in centro un uomo ubriaco aveva aggredito una ragazza.

L’aggressore si sarebbe comportato in modo minaccioso anche verso una parente della giovane che aveva inutilmente cercato di difenderla.

L’intervento della volante del Commissariato è stato immediato e, grazie anche alla collaborazione del titolare della pizzeria il ragazzo è stato rintracciato e fermato in una via vicina, mentre tentava di allontanarsi. Da successive indagini è risultato che si tratterebbe dello stesso autore di un’altra violenza, commessa poco prima, a Camporosso mare, dove era stata aggredita una minorenne. Nell’occasione la donna che si trovava con la ragazza era riuscita a mettere in fuga l’aggressore, urlando e chiamando il 112. Le indagini, affidate alla polizia, proseguono.




3 pensieri su “Ventimiglia invasa dai migranti: africano violenta due ragazze in poche ore”

Lascia un commento