Covid Usa, vaccini non funzionano: casi triplicati in 21 giorni

Condividi!

Nelle ultime due settimane i casi di
coronavirus negli Stati Uniti sono
triplicati: lo indicano i dati della
Johns Hopkins University.

La media giornaliera è salita dai
13.700 nuovi contagi del 6 luglio agli
oltre 37.000 nuovi casi del 20 luglio.

Secondo i dati del New York Times in 14
giorni c’è stato un balzo del 195%, con
un aumento del 42% dei decessi che il
20 luglio sono stati 248. Aumentate an-
che del 49% le ospedalizzazioni mentre
i test sono diminuiti del 13%.




6 pensieri su “Covid Usa, vaccini non funzionano: casi triplicati in 21 giorni”

  1. Nel film comico “idiocracy”, si ipotizzava un futuro dove saremmo diventati tutti più stupidi.
    Il giornalismo manipolativo, la scuola diseducativa, la politica degenere, e la tv spazzatura avrebbero cancellato il senso critico nelle persone, e fatto abbassare il QI medio sotto la soglia della stupidità.
    Pensavo fosse solo finzione cinematografica..

    1. E se ci pensi il film diventa sempre più interessante. Perchè le piante vanno bagnate con Brawndo. “Brawndo’s got what plants crave”.
      Un po’ come la gente che ha assolutamente bisogno di un vaccino.

Lascia un commento