Immigrati molestano ragazze, poliziotto: “Ci vergogniamo ma non possiamo fermarli” – VIDEO

Condividi!

Le città italiane sono preda dei clandestini sempre più arroganti perché impuniti. Fino a che non arriva un assessore leghista. Perché, come raccontava un poliziotto in questo video, “non possiamo fermarli”:

E continuano a farne sbarcare altri. Pensando di potere aggiungere altri posti negli hotel che già, oggi, ne ospitano quasi centomila.

Gente che poi finisce per strada a rubare, spacciare e stuprare. O a fare a pezzi le ragazzine.

Ma attenti a parlarne troppo, perché questi stanno già pensando di dare a questi clandestini uno stipendio pagato coi soldi delle vostre tasse.




7 pensieri su “Immigrati molestano ragazze, poliziotto: “Ci vergogniamo ma non possiamo fermarli” – VIDEO”

    1. Beh, mica era mezza nuda!Sai quante ne vedo coi tatuaggi?
      E comunque x quanto azzoccolate mica gli devi saltare addosso, il fatto é che questi scoperebbero pure le piante, il problema non é l’abbigliamento delle donne ma la mancanza totale di autocontrollo di questi esseri!

    2. Steel ma stai scherzando? Sempre delle donne è la colpa? Eh no eh… basta con ‘sto M.evo… ekkekkzz…. insegnare un pò anche ai maschi a trattenersi… troppa fatica??? E qsto vale in primis, soprattutto x gli italiani… che hanno tutti gli strumenti culturali x farlo.. Se un italiano li giustifica… siamo alla fine..

      1. Non è colpa delle donne, perché ci sono casi di violenza e stupro in cui il rapporto è di 1donna a:4 uomini, specie nelle vittime scelte a caso.
        Non devono stare qui, se sono fuori legge.

      2. Giusto!!!!Le donne hanno diritto a vestirsi come gli pare senza essere aggredite, dobbiamo ridurle a lenzuoli vaganti come le mussulmane x la mancanza di freni inibitori quando é un piacere vedere belle donne in minigonna che allietano la vista?
        Morte agli stupratori, w le mise sexy!!!!😁😁😁😁😁😁

Lascia un commento