E’ morto il principe Filippo a 99 anni: memorabile la sua ingenuità ‘razzista’

Condividi!

Era stato ricoverato un mese dopo il vaccino.

E’ morto il principe Filippo, aveva 99 anni. Il marito della regina Elisabetta all’inizio di marzo era stato sottoposto “con successo” ad una “procedura” per curare una condizione cardiaca preesistente, come aveva annunciato Buckingham Palace. Il 99enne duca di Edimburgo era rimasto in ospedale per “un certo numero di giorni”.

Gb, il principe Filippo ricoverato in ospedale un mese dopo il vaccino

Il consorte della regina era stato ricoverato in ospedale dal 16 febbraio, a seguito di un malore. Il principe era prima stato in cura al King Edward VII’s Hospital di Londra e poi trasferito lunedì al St. Bartholomew’s Hospital.

Era il migliore della famiglia.

1961

“Le donne inglesi non sanno cucinare” allo Scottish Women’s Institute
1963

“Di questi tempi tutti i soldi prodotti sembrano avere un istinto naturale per tornare nelle casse del Tesoro” a proposito di tasse elevate

1967

“Mi piacerebbe molto andare in Russia anche se i bastardi hanno ucciso metà della mia famiglia” in risposta ad una domanda sul visitare l’Unione Sovietica

1969

“Con cosa fai i gargarismi, sassi?” al cantante Tom Jones dopo la sua esibizione al Royal Variety Performance
“Dichiaro aperta questa cosa, qualunque cosa sia” durante un’inaugurazione in Canada
“Entriamo nel prossimo anno con il conto in rosso… probabilmente dovrò rinunciare al polo” sulle finanze della famiglia reale alla televisione statunitense

1976

“Non veniamo qui per il nostro benessere. Possiamo pensare ad altri modi per divertirci” riguardo a visitare il Canada
1981

“Tutti dicevano che avremmo dovuto avere più tempo libero. Ora si lamentano di essere disoccupati” durante la recessione

1984

“Sei una donna, no?” in Kenya dopo aver accettato un piccolo dono da una donna locale
1986

“Se rimarrete qui più a lungo vi verranno gli occhi a mandorla” a un gruppo di studenti inglesi in Cina
“Se ha quattro gambe e non è una sedia, se ha ali e non è un aeroplano, o nuota e non è un sottomarino, i cinesi lo mangiano” a un incontro con il WWF

1988

“Non credo che una prostituta abbia più moralità di una moglie, ma fanno la stessa cosa” durante una discussione sulla caccia, per la serie spariamo cavolate a caso
“Sembra la camera da letto di una prostituta” vedendo il progetto della casa dei duchi di York a Sunninghill Park

1992

“Oh no, potrei prendere una malattia spaventosa” in Australia quando gli venne chiesto di accarrezzare un koala

1993

“Non puoi essere qui da tanto tempo, non hai la pancia” a un inglese incontrato in Ungheria

1994

“La maggioranza di voi non discende dai pirati?” a un facoltoso abitante delle Isole Cayman

1995

“Come fate a tenere i locali lontano dalla bottiglia abbastanza a lungo da superare la prova?” a un istruttore di guida scozzese

1996

“Se un giocatore di cricket, per esempio, decidesse improvvisamente di andare in una scuola e picchiare a morte un sacco di persone con una mazza da cricket, cosa che potrebbe fare molto facilmente, bandireste le mazze da cricket?” in risposta alla richiesta di bandire le armi da fuoco dopo la sparatoria di Dunblane

1997

“Dannato stupido sciocco!” riferendosi ad un addetto del parcheggio dell’Università di Cambridge che non lo aveva riconosciuto

1998

“Sei riuscito a non venire mangiato (dagli indigeni)?” ad un viaggiatore inglese che stava attraversando a piedi il Papua Nuova Guinea

1999

“Sordi? Se state qui vicino, non mi meraviglia che siate sordi” parlando a un gruppo di giovani sordi a Cardiff ad un concerto pop
“Sembra che siano stati installati da un indiano” riferendosi a dei fusibili obsoleti conservati in una fabbrica vicino a Edimburgo

2000

“La gente pensa che qui ci sia un rigido sistema di classe, ma dei duchi hanno sposato delle ballerine di fila. Alcuni hanno anche sposato delle americane”
Gaffe del principe Filippo sui duchi che sposano donne americane
Pochi anni dopo questa gaffe, suo nipote Harry ha sposato Meghan che è americana

2001

“Sei troppo grasso per essere un astronauta” al tredicenne Andrew Adams con il sogno di andare nello spazio

2002

“Vi tirate ancora le lance tra voi?” ad un aborigeno australiano durante una visita
“Sembri un terrorista kamikaze” a una giovane poliziotta che indossava una giacca anti-proiettile a Stornoway, nell’Isola di Lewis

2006

“Ogni volta che parlo con una donna, dicono che sono stato a letto con lei. Sono davvero lusingato a pensare che una ragazza possa essere interessata a me alla mia età”

2009

“Stasera c’è qui buona parte della tua famiglia” dopo aver letto il nome sul cartellino dell’imprenditore Atul Patel al ricevimento organizzato per gli indiani britannici
“Non hai progettato troppo bene la tua barba, vero?” al designer Stephen Judge riferendosi al suo pizzetto

2010

“Hai un paio di mutande fatte così?” al capo conservatore scozzese Annabel Goldie indicando un tessuto tartan a Edimburgo
“Lavori in un locale di spogliarelli?” alla cadetta della Marina Elizabeth Rendle quando disse di aver lavorato anche in una discoteca

2012

“Potrei venire arrestato se aprissi quel vestito” riferendosi alla lavoratrice del Council Hannah Jackson che indossava un abito decorato con una lunga zip sul davanti
“Quante persone hai colpito questa mattina con quella cosa?” ad un disabile su uno scooter elettrico

2013

“Le Filippine devono rimanere mezze vuote come state gestendo qui il NHS” a un’infermiera filippina durante una visita all’ospedale Luton e Dunstable (NHS è l’equivalente inglese delle ASL italiane)
“(I bambini) vanno a scuola perché i loro genitori non li vogliono in casa” a Malala Yousafzai, l’attivista pakistana per il diritto allo studio e premio Nobel, famosa per essere sopravvissuta ad un tentato omicidio da parte dei talebani e per il libro che racconta la sua storia Io sono Malala

2017

“Sembri affamato” a un pensionato durante una visita all’ospizio per gli anziani di Charterhouse




8 pensieri su “E’ morto il principe Filippo a 99 anni: memorabile la sua ingenuità ‘razzista’”

  1. signori questo è un grande della storia, in effetti puo’ vantarsi di essersi TROMBATA LA REGINA d’INGHILTERRA…..

    chiaro………..!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    che riposi in pace, a me è sempre stato simpatico!

  2. quindi questo e’ il marito della donna che e’ padrona dell’intero mondo
    e voi lo chiamate ingenuo, per quattro frasi di gossip date in pasto ad i leghisti e le leghiste che vivono in funzione di Novella 2000?

  3. Almeno mi era simpatico e in fondo era il “principe Filippo” da tutta la mia vita. Se ci penso bene, quando si sono sposati mia madre aveva 9 mesi.
    Era (anche se dalla parte sbagliata) alla battaglia di capo Matapan – ufficiale capo del faro di avvistamento della HMS Valiant, poi valentemente “bombata” nell’impresa di Alessandria – e alla resa dei nippi nella baia di Tokyo.

    Mi sento un po’ come quegli Egizi che non hanno avuto altro faraone tranne Ramses II. Quando morirà la vecchia probabilmente manderò un telegramma di condoglianze. In fondo, anche se tecnicamente è il nemico, la Regina è sempre la Regina. Ed è la Regina da sempre.

Lascia un commento