AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Fausto Leali ‘sconvolge’ il Gf Vip: «Mussolini ha fatto tante cose buone»

Vox
Condividi!

Stanno sollevando un polverone le dichiarazioni fatte da Fausto Leali al Grande Fratello Vip 2020: parlando con i suoi coinquilini Patrizia de Blanck, Pierpaolo Petrelli, Enock Barwuah e Massimiliano Morra il cantante 75enne ha elogiato Benito Mussolini per l’introduzione delle pensioni. «Mussolini ad esempio ha fatto delle cose per l’umanità, le pensioni, ma poi è andato con Hitler. Il quale nella storia era un fan di Mussolini», ha detto.

Un parterre de roi. Il danno fatto dalle tv di Berlusconi alla cultura di questo Paese è incalcolabile. Dopo un inizio in cui aveva rotto il grigiore Rai che era diventato insopportabile, il degrado è stato evidente e galoppante.

Vox

Venendo a Mussolini, qualunque storico non ideologicamente corrotto concorderà sulla grande popolarità del Duce prima della guerra. In sintesi: l’unica vera colpa – in senso storico – di Mussolini è stata avere perso la guerra. Ovviamente averla iniziata senza le condizioni necessarie. Ma anche lì, Hitler sembrava ormai averla chiusa, e a quel punto meglio finirla da alleati che da ‘neutrali’. Ha avuto sfortuna.

E non era un tiranno, era un dittatore che aveva ampio consenso popolare. Dal nostro punto di vista con il peccato originale della censura. Ma non è che nella ‘democratica’ Francia le cose andassero meglio. O nella ‘democratica’ Italia attuale.




7 pensieri su “Fausto Leali ‘sconvolge’ il Gf Vip: «Mussolini ha fatto tante cose buone»”

I commenti sono chiusi.