Ondata di islamici, passano frontiera e nessuno li scopre: arrivano in città

Condividi!

Nuove segnalazioni nella mattinata di oggi per diversi gruppi di clandestini avvistati nella zona di Via Buttrio, Via Lumignacco, Via Pradamano e Via Pozzuolo a Udine.

VERIFICA LA NOTIZIA

Erano circa le sei del mattino quando ai Carabinieri della Compagnia di Udine è giunta la segnalazione.

Si tratta di clandestini pakistani arrivati dalla rotta balcanica, entrati in Italia attraverso i confini terrestri di Gorizia e Trieste.

Rintracciati sono stati raggruppati per le procedure del caso e identificati dagli stessi Militari dell’Arma e dalla Polizia di Stato.

Solo ieri era stato individuato un altro nutrito gruppo nella zona di Viale Palmanova.

Migliaia entrati senza controlli dall’inizio dell’anno dopo avere attraversato zone dove impazza il coronavirus. Siamo governati da pazzi criminali.

Quei deficienti che si spacciano per ministri pensano di fermare il contagio mantenendo le frontiere spalancate.




Un pensiero su “Ondata di islamici, passano frontiera e nessuno li scopre: arrivano in città”

Lascia un commento