E’ STATO DI EMERGENZA A LAMPEDUSA: 800 SBARCATI SU 20 BARCHINI – VIDEO

Condividi!

Proseguono senza sosta e senza controlli gli sbarchi a Lampedusa. In tre diversi approdi sono arrivati 143 clandestini solo nelle ultime ore. In 48 ore ne sono giunti 791, in gran parte tunisini. Un’invasione di ex detenuti e delinquenti. Tutti immigrati che potrebbero essere respinti immediatamente e che, invece, finiscono su traghetti verso la Sicilia e poi su bus verso resort di tutta Italia.

Le due “carrette” e un barchino sono
stati agganciati,nelle acque antistanti
l’isola,dalle motovedette della Guardia
costiera e della GdF.

Quotidiani e straordinari i trasferimenti su traghetti di linea per Porto Empedocle. Nell’hotspot di contrada Imbriacola, che può ospitare un massimo di 95 immigrati, resteranno in oltre 600.

Musumeci: “Serve lo stato di emergenza”. Il presidente siciliano è stato sull’isola insieme all’assessore alla Salute Ruggero Razza. Invece di chiedere rimpatri di massa chiede soldi.

Addirittura una “corsa” speciale del traghetto di linea per svuotare Lampedusa dalla presenza di centinaia di clandestini tra i quasi mille sbarcati negli ultimi giorni. Quasi seicento solo ieri. E’ stracolmo l’hotspot di Lampedusa.

A predisporla, imbarcando poco più di 250 clandestini, è stata la Prefettura di Agrigento. Nella struttura di contrada Imbriacola resteranno pertanto – a trasferimenti effettuati e sempre che, nel frattempo, non si registrino nuovi approdi – circa 300 immigrati a fronte di una capienza massima per 95.

Oltre 750 sono sbarcati in 48 ore a Lampedusa.

Arriveranno dopo le 22, a Porto Empedocle, invece due motvedette con 70 migranti in totale a bordo. Tre sbarchi, con complessivi 143 migranti, arrivati, nelle ultime ore. Le due “carrette” e un barchino sono stati agganciati, nelle acque antistanti l’isola, dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza. In 48 ore sull’isola sono sbarcati 791 immigrati, tunisini per la maggior parte.

Tutti, ovviamente, finiranno per essere ospitati mesi, forse anni, in resort e hotel in varie parti d’Italia. Tutto questo, mentre lo scellerato vuole prorogare lo stato d’emergenza per il coronavirus.

Devono essere fermati. Dobbiamo andarli a prendere. Basta con l’opposizione in mascherina. Vogliamo azione.




3 pensieri su “E’ STATO DI EMERGENZA A LAMPEDUSA: 800 SBARCATI SU 20 BARCHINI – VIDEO”

  1. se li bloccano non ne vengono piu, se li riportano indietro lo stesso, se li portano in continente, i negri chiameranno tutte le tribu d africa… tutti pronti per scoparsi la sboldrinowa che affamata di cazzi li vuole regolarizzare, mentre gli italiani no! affanculo a magistrati forze d ordine politici froci di sinistra e sta cazxo di costituzione di merda fatta da qualche coglione handicappato

Lascia un commento