Il contagio NON ferma l’accoglienza: 23.660 morti e +3.047 contagiati in 24 ore

Condividi!

L’ultimo dato dice 178.972 contagiati: +3.047 nelle ultime ventiquattro ore rispetto al +3.491 di ieri. Ricordiamo che oggi è domenica, giornata di cali statistici durante tutta l’epidemia.

Usa, Spagna, Germania, Francia, Regno Unito e altri con dati assenti o parziali per la giornata.

Il numero di morti raggiunge i 23.660 deceduti, 433 in ventiquattro ore. In diminuzione rispetto a ieri, 482. Un calo che di solito la domenica era superiore.

I guariti hanno toccato quota 47.055,
2.128 più di ieri.Prosegue poi il trend
in calo dei ricoveri in terapia inten-
siva: 2.635, 98 in meno in 24 ore.

Ma non si ferma la follia del governo abusivo:

GOVERNO CERCA 10 HOTEL PER OSPITARE 500 IMMIGRATI – VIDEO

Bonino senza vergogna: “Coronavirus è occasione per regolarizzare clandestini”




2 pensieri su “Il contagio NON ferma l’accoglienza: 23.660 morti e +3.047 contagiati in 24 ore”

  1. Certo che calano le terapie intensive per intubarli li stordivano poveracci, ora usano normale mascherina di ossigeno e sacche di plasma, cosa che possono fare in qualsiasi letto di ospedale. Non è un dato positivo quindi ma un cambiamento di terapia.

  2. Avevo previsto 450 morti, mi pare di essere rimasto largo rispetto al cinismo romano…. … Domani tranquilli semo a cinquecento, ma che voi fa’, Roma è Roma, noi semo qua a fare le trattative, stamo a valuta’ se c’è sono e mascherine e se se po’ fa quarche sconto….
    Soprattutto per i morti, chissà che quarcuno se ne è annato per er raffreddore…

Lascia un commento