Accademia islamica presentata in Parlamento italiano: corsi ‘halal’

Condividi!

Avrà dipartimenti specializzati in finanza islamica, formazione religiosa superiore riconosciuta dal mondo islamico, Cooperazione islamica, formazione di livello universitario e post-universitario, Halal, turismo muslim friendly e altro.

VERIFICA LA NOTIZIA

Nasce in Italia la prima Accademia islamica italiana. La presentazione è attesa per l’11 marzo alle 14:00 in Parlamento, precisamente alla Sala del Refettorio – Palazzo San Macuto in Via del Seminario, 76 a Roma.

L’Accademia sta inoltre attivando diverse partnership con numerose realtà religiose, bancarie, industriali e imprenditoriali dei paesi islamici.

Insomma, un piano di invasione culturale a tutto tondo.

Come un’accademia religiosa, di una religione in palese contrasto con la costituzione italiana, possa essere presentata nel Parlamento italiano, è vergognoso.

Halal, ad esempio: il cibo halal deriva da animali sgozzati vivi e lasciati morire per dissanguamento goccia a goccia, l’animale non deve essere toccato da operatori non islamici e donne. Il che è una discriminazione contro gli animali, il pluralismo religioso e le donne in una cosa sola.




2 pensieri su “Accademia islamica presentata in Parlamento italiano: corsi ‘halal’”

  1. Voi siete fortunati davvero arabi creati dal dio della merda, perchè fosse per me quell’ halal di merda lo farei con i vostri figli, tutti in fila, piu piccoli sono e meglio è. Fidatevi sulla parola che il vecchio baffetto o il capo delle tigri di Arkan sarebbero 2 buonisti pacifisti se rapportati a cio’ che scatenerei, se solo potessi.

  2. Casarini, la racchetta, l’anpi, i mussulmani, i negri…il parlamento é una pista del circo Barnum dove si leccano tutti ma si sputa sugli italiani!Accademia di pedofilia?Santini di bibbiano?Ma andate per merda!!

Lascia un commento