Ocean Viking: i clandestini sbarcati rimarranno in Italia, ricollocamenti farsa

Condividi!

I ricollocamenti millantati dalla Lamorgese sono un flop clamoroso. In questo inizio di 2020 sono già sbarcati quasi 800 clandestini. Più le migliaia degli ultimi mesi del 2019. I dati a questa mattina non comprendono l’ultimo centinaio arrivato in Sardegna:

Nel frattempo sono stati ricollocati solo 68 immigrati. Con Salvini ne erano sbarcati appena 155 nello stesso periodo. Fate i conti.

Li hanno fatti anche gli altri Paesi che ora temono una nuova ondata alle città di frontiere con la ripresa degli sbarchi:

Ma forse non è un ‘flop’, è proprio quello che vogliono per foraggiare le Coop vicine al partito. E poi regolarizzarli e dare loro la cittadinanza italiana. E formare un esercito di nuovi elettori per fare il lavoro che gli italiani non vogliono più fare: votare il PD.

E non solo. Il Pd, con la legge Zampa, fa in modo che i presunti minori che sbarcano non possano essere ricollocati. Il caso dell’ultimo sbarco targato Ong è lampante:

Tutto per le coop del partito che non vince le elezioni ma governa.

E finanzia le peggiori clientele.




Lascia un commento