Alarm Phone fa marcia indietro: nessuna prova del naufragio fantasma

Condividi!

Il presunto naufragio millantato l’altro giorno dal radiotaxi degli scafisti Alarm Phone si conferma probabilmente l’ennesima bufala umanitaria:

Arrivano le Ong ed ecco l’ennesimo naufragio fantasma: “67 clandestini affogati”

I pescatori non esistono. La scusa è che “hanno paura”:




Lascia un commento