Ponte aereo scarica 600 immigrati africani in Italia: accordo Conte-Vaticano, avranno case

Condividi!

E’ scandaloso. Non solo le Ong. Non solo l’Ocean Viking che sbarca il suo carico di clandestini, per la quarta volta di fila, in un porto italiano. Ce li portano anche in aereo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Giovedì 31 ottobre arriveranno, infatti, con un volo di linea dell’Ethiopian Airlines proveniente da Addis Abeba, 51 immigrati.

Il loro ingresso in Italia è reso possibile ‘grazie’ al nuovo protocollo d’intesa con lo Stato italiano, firmato lo scorso 3 maggio dalla Cei (attraverso Caritas Italiana e Fondazione Migrantes) e dalla Comunità di Sant’Egidio, che prevede l’arrivo di 600 immigrati.

Del resto, Conte lavora per loro:

Conte lavorò per favorire fondo legato al Vaticano: e ora c’è l’inchiesta

I 51 immigrati troveranno ad attenderli alcuni loro familiari, già arrivati in Italia. Saranno accolti in diverse città (Roma, Bologna, Firenze, Genova, Gubbio, Martina Franca, Milano, Padova) presso associazioni, parrocchie, appartamenti di privati e istituti religiosi: perché si sa, il Vaticano ha centinaia di case sfitte in Italia, ma non per gli italiani. Solo per importare immigrati.

Tutto ciò grazie a un progetto totalmente finanziato con i soldi legalmente truffati ai contribuenti italiani con l’8×1000.

Intanto, da anni, in Etiopia la situazione è tranquilla:

Nobel Pace a premier etiope per pace con Eritrea: ora eritrei possono tornare a casa

E anche in Eritrea:

In Eritrea non ci sono guerre, ce lo mostra anche Jovanotti – VIDEO

L’appuntamento per il benvenuto ai profughi e la conferenza stampa è fissato per le 10.30 di giovedì 31 ottobre, all’Aeroporto di Fiumicino. Interverranno mons. Francesco Antonio Soddu, direttore di Caritas Italiana, Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, Luigi Vignali, direttore generale per gli Italiani all’estero e le politiche migratorie del Ministero degli Affari esteri, il prefetto Michela Lattarulo, dei Servizi civili per l’immigrazione e l’asilo del Ministero dell’Interno.

Se vi trovate in zona, andate a mandarli affanculo a nome di Vox. E di milioni di italiani che non hanno casa.

E il fatto che tutto questo traffico non scandalizzi i nostri media, significa che i nostri media sono corrotti. Fino all’osso.




4 pensieri su “Ponte aereo scarica 600 immigrati africani in Italia: accordo Conte-Vaticano, avranno case”

    1. perchè bisogna sempre confondere le cose?
      per trollare o perchè non si conosce l’enorme differenza?
      Salvini faceva arrivare i PROFUGHI cioè chi scappava dalle guerre che avevano DIRITTO ad essere accolti
      un po’di onestà intellettuale no?

      1. Sei arrivata a sparare cazzate, potevi rimanere su fb che li sono all’ordine del giorno. Qua in Italia nessuno tranne l’italiano vero puo vantare diritti. Le concessioni vergognose fatte da politici abusivi non contano, quanto al tuo Salvini sono anni ormai che fa l’osculo agli europeisti: 30.000 negretti da adottare, soldi (tanti, non spiccioli) pro africa, il fatto che abbia “abdicato” in un momento così favorevole dell’anno la dice lunga di quanto sia subdolo. Vogliamo parlare del negro che hanno assiso per comandare i bianchi!??! Vogliamo parlare della paura che quel rimbambito leghista aveva nei confronti della kienge? Caccasotto e nemici della patria ecco chi sono i politici che che difendi a spada tratta

Lascia un commento