Decreto sicurezza bis: via immigrati che delinquono

Condividi!

Dl sicurezza bis, espulsioni migranti con pene fino a 4 anni
Il Dl sicurezza bis, Salvini insiste per l’approvazione prima delle elezioni, dò una nuova stretta sulle espulsioni dei clandestini, la questione si allarga anche ai casi in cui gli stranieri entrati in Italia senza permesso di soggiorno o che si sono sottratti ai controlli di frontiera possono essere espulsi.

VERIFICA LA NOTIZIA

La legge ora prevede l’espulsione per il migrante identificato e detenuto che deve scontare una pena detentiva, anche residua, non superiore a due anni. La nuova bozza in circolazione, invece, prevede l’espulsione se la pena da scontare non supera i 4 anni.

Proposta di Vox: espulsione immediata per tutti gli immigrati, anche regolari, che commettono un reato.




Lascia un commento