Kyenge: Salvini vuole l’Apartheid

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“La mancata approvazione dello Ius Soli è stata drammatica, ciò ha compromesso il rapporto del PD e delle forze progressiste dando agli italiani di seconda generazione un brutto segnale di indecisione se non di rifiuto. Il PD deve ricostruire il proprio rapporto con quella parte di società e con i migranti stessi, al fine di distanziarci definitivamente da chi promuove l’apartheid, perché questo è”.




3 pensieri su “Kyenge: Salvini vuole l’Apartheid”

  1. A parte che l’inventore dell’apartheid (Hendrick Frensch Verwoerd) era una persona estremamente colta, la sua posizione era chiara e soprattutto così semplice da essere compresa anche da un bimbo di sei anni: “se dividessimo tutto quello che abbiamo fra ricchi e poveri (senza parlare di razze) faremmo una bella cena e il giorno dopo saremmo tutti poveri.” Senza considerare che i posti dove i negri sono “kangs” tipo Haiti sono l’esempio perfetto di cosa succederebbe se il mondo fosse affidato a loro. Altro che Wakanda.

Lascia un commento