Notte di guerriglia a Ferrara: Nigeriani assaltano militari, cassonetti rovesciati

Condividi!

Notte di disordini a Ferrara: un gruppo di nigeriani ha rovesciato cassonetti e accerchiato i carabinieri.

“Roba da matti. Grazie alle Forze dell’ordine. Sarò presto in città per mettere un po’ di cose a posto”, dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Stiamo diventando come la Francia, foto in alto.

Il Pd ha traghettato 40mila nigeriani dalla Libia in questi anni, ha portato in Italia la mafia nigeriana.




Un pensiero su “Notte di guerriglia a Ferrara: Nigeriani assaltano militari, cassonetti rovesciati”

Lascia un commento