Niente carcere per le ladre rom: centro accoglienza

Condividi!

Le tre borseggiatrici di età 13, 15 e 17 anni provenivano tutte dal campo rom di Castel Romano. Erano già note alle forze dell’ordine.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sorprese in flagranza di reato dopo aver derubato portafogli di alcuni turisti, sono state condotte prima in caserma e poi mandate in un centro di prima accoglienza dove, ci dicono i giornali, “personale esperto si prenderà cura di loro”.

Noi, per questi, conosciamo solo una cura. Definitiva.




Lascia un commento