STUPRI RIMINI: ACCUSA CHIEDE ATTENUANTI PER I BRUTALI STUPRATORI

Condividi!

Al termine della sua requisitoria, il procuratore per i minorenni di Bologna Silvia Marzocchi ha chiesto condanne a 12 anni per i tre minorenni accusati degli stupri di Miramare di Rimini, in concorso col congolese Guerlin Butungu, già condannato a 16 anni dal tribunale ordinario.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’udienza, in rito abbreviato, è in corso a porte chiuse.

A quanto si apprende il Pm ha chiesto il riconoscimento delle attenuanti generiche per i tre imputati, due fratelli marocchini di 15 e 17 anni e un nigeriano di 16. Otto i capi di imputazione contestati. Poi hanno preso la parola le difese.

L’accusa che chiede le attenuanti per brutali stupratori. Stato di merda.




Lascia un commento