Pirelli investe 200 milioni in nuovi posti di lavoro: in Romania

Condividi!

Pirelli celebra i 10 anni di presenza industriale in Romania annunciando un ulteriore investimento di circa 200 milioni di euro da qui al 2021 nel polo produttivo di Slatina. Il nuovo piano, precisa una nota, permetterà la creazione di nuovi posti di lavoro e il raggiungimento di una capacità produttiva annua di 15 milioni di pezzi, dagli attuali 10 milioni.

L’anniversario ha visto la visita allo stabilimento Pirelli del parte del Primo Ministro rumeno Dacian Cioloş, accompagnato dal Ministro delle Finanze Anca Dana Dragu e dal Ministro del Lavoro Dragos Pîslaru. Ad accogliere i rappresentanti del Governo sono stati Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di Pirelli, e Giuliano Menassi, Ceo di Pirelli Tyres Romania, nonché responsabile della Ricerca e Sviluppo a livello di gruppo.

Se fai entrare la Romania nella UE, poi le multinazionali vanno a produrre lì, dove costa 1/5. E il nostro tessuto produttivo si desertifica.




Lascia un commento