Bergoglio festeggia caduta di Londra: “Esempio integrazione”

Condividi!

In un’intervista rilasciata al giornale cattolico francese La Croix, e pubblicata ieri sera, martedì, Bergoglio ha festeggiato l’elezione di Sadiq Khan a sindaco di Londra Londonistan: “Questo dimostra l’importanza per l’Europa della sua capacità di integrare”, ha detto.

La sostituzione etnica per Bergoglio è ‘integrazione’.

A conferma della sua confusione sul tema, le parole sulla convivenza con l’Islam.

“Io vengo da un paese in cui vivono insieme cristiani e islamici”, ha detto. “I musulmani venerano la Vergine Maria e San Giorgio. In Africa centrale, prima della guerra, cristiani e musulmani vivevano insieme e devono imparare a farlo anche oggi. Il Libano mostra inoltre che è possibile “.

Il Libano. Uno dei fallimenti della società multietnica e multireligiosa, secondo solo alla Jugoslavia.

E la repubblica Centrafricana, dove i massacri tra islamici e pseudo-cristiani sono all’ordine del giorno.

Bergoglio confonde la calma prima della tempesta in ‘integrazione’ e ‘convivenza’.




Lascia un commento