Le Pen sfida agenti che esigono cellulare, lo infila nel reggiseno: “Venite a prenderlo!”

Condividi!

Marine Le Pen ha sfidato gli agenti del governo che a Febbraio avevano fatto irruzione negli uffici parigini del Front National, per una ridicola inchiesta – ovviamente politicamente pilotata – sull’utilizzo di fondi destinati ai parlamentari per il funzionamento del partito.

Secondo la rivista francese L’Express, quando gli ispettori sono arrivati nel quartier generale, Marine Le Pen ha iniziato a riprendere la scena con il suo cellulare. Cosa non gradita ai galoppini del sistema.

Dopo ripetute richieste di fermare le riprese, gli agenti hanno tentato di toglierglielo di mano. E’ a quel punto che Le Pen li ha spiazzati, facendolo sparire nelle propria scollatura. E invitandoli, sprezzante, subito dopo, a “prenderlo”, se ne “avevano il coraggio”.

Non hanno osato.




Lascia un commento