Governo a cittadini: “Preparatevi ad accogliere altri profughi”

Condividi!

Si è svolto oggi, lunedì, il demenziale tavolo sull’immigrazione convocato dal presidente della Provincia (non eletto, perché i presidenti delle provincie sono rimasti, solo che vengono nominati e non eletti dai cittadini), tal Enoch Soranzo.

Alla riunione avrebbe dovuto partecipare il prefetto Mario Morcone, ma al suo posto è intervenuto Carmine Valente, direttore centrale dei Servizi civili per l’immigrazione e l’asilo del dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione. Un altro che ruba lo stipendio.

“Come previsto, la riunione convocata dal presidente della Provincia è stata del tutto inutile – ha dichiarato il sindaco di Padova Massimo Bitonci – il prefetto Morcone non si è presentato e chi lo ha sostituito non ha fatto che ribadire quella che è la posizione dell’Esecutivo, sostenuto dalla stessa strana coalizione che sostiene la giunta provinciale: i clandestini ci sono e ve li dovete tenere. Dopo questo buco nell’acqua – ha concluso – mi chiedo quale sarà la prossima mossa di Soranzo. Invece di riunire i sindaci, li ha divisi, costringendo quelli che hanno seguito il suo consiglio, a proseguire nel solco della micro accoglienza sulle spalle dei contribuenti e ad accettare la scellerata politica nazionale di Renzi e compagni”.

Nominati che convocano altri nominati per imporre clandestini ai cittadini che non eleggono più i loro rappresentanti. Democrazia?




2 pensieri su “Governo a cittadini: “Preparatevi ad accogliere altri profughi””

Lascia un commento