Trump: “Cerco di pagare meno tasse possibile”

Condividi!

Il candidato alle Primarie repubblicane Donald Trump continua a parlare in modo sfrontato. E funziona.

Nell’ultima intervista, al giornalista che tentava di metterlo in difficoltà chiedendogli quante tasse paga, ha risposto che ne paga il meno possibile, proprio come tutti gli altri contribuenti in America.

“Io combatto come l’inferno per pagare il meno possibile di tasse, per due ragioni. Numero uno, io sono un uomo d’affari. E questo è il modo in cui si suppone si debba comportare un uomo d’affari”, ha detto Trump nell’intervista con la CBS Face the Nation”.

“L’altra ragione è che io odio il modo in cui il nostro governo spende le nostre tasse. Odio il modo in cui spreca il nostro denaro. Trilioni e trilioni di dollari di sprechi e abusi. E lo odio.”

Invece di difendersi. Attaccare.




Lascia un commento