Estremisti di sinistra aggrediscono turisti, pensavano manifestassero per i marò

Condividi!

PISA – Disgustosa vicenda a Pisa. Li hanno scambiati per partecipanti alla manifestazione di solidarietà per i marò, e allora li hanno aggrediti, con botte, sputi e insulti. Prima che riuscissero a chiedere aiuto alla polizia municipale e alla polizia. Protagonisti dell’aggressione cinque turisti di Bolzano, presi di mira da un gruppo di antagonisti di estrema sinistra, quattro dei quali sono stati solo denunciati.

L’episodio e’ avvenuto sabato pomeriggio nel centro di Pisa dove Azione universitaria e l’associazione Ronin avevano promosso un’iniziativa a sostegno dei maro’. E per questo i figli di papà avevano organizzato la spedizione punitiva.




Un pensiero su “Estremisti di sinistra aggrediscono turisti, pensavano manifestassero per i marò”

Lascia un commento