Strage Milano, congolese perde occasione per stare zitta

Condividi!

Verrebbe da ridere, non ci fosse da piangere. Ci limitiamo a postare alcuni articoli che confutano l’idiozia di cui sopra, e a pubblicare un grafico piuttosto chiaro nella sua brutalità , comprensibile anche dalla congolese.

Come vedete, “non c’è alcuna correlazione tra immigrazione e reati”. E’ solo un caso che all’aumentare della prima aumentino anche i secondi. In questo caso stupri, ma vale per tutti i reati.

http://xn--identit-fwa.com/blog/2013/02/01/criminalita-limpatto-devastante-dellimmigrazione-dati-e-numeri/

Gli xenofili non sanno contare

Svezia: 1 donna su 4 stuprata, nel 90% dei casi da immigrati

E’ emergenza stupri: chissà come mai?

Immigrati e Stupri: grafico

Immigrazione e “ricchezza culturale”: molestando Eva

E ora ci risponda sui dati. Con altri dati, ministra congolese.

Share

Fonte: Identità.com




Lascia un commento