L’opinionista di Piazza Pulita parla di lotta armata: la sinistra eversiva

Vox
Condividi!

**L’incitamento alla violenza armata: un percorso pericoloso**

L’opinionista di Piazza Pulita Valeria Fonte, nota per le sue bizzarre posizioni sul gender, ha sollevato un polverone con le sue dichiarazioni sui social media. Ha dipinto un quadro della generazione Z tra anarchia e radicalizzazione, affermando che, dopo le elezioni europee caratterizzate da elevato astensionismo, “Può succedere solo una cosa: la lotta armata”¹.

La generazione Z di sinistra che fa la lotta armata. Prima o dopo il film su Netflix? Al massimo bastonano qualche manifestante come l’altra eroina di Piazza Pulita, la Salis.

Vox

Queste parole sono preoccupanti. La violenza armata non è mai una soluzione, ma un percorso che porta solo a dolore e distruzione. È importante ricordare che la democrazia, nonostante i suoi difetti, rimane il sistema più equo e giusto per governare una società. Incitare alla violenza armata è un attacco alla democrazia stessa.

Fonte ha descritto un panorama in cui i giovani non credono più nella democrazia¹. Tuttavia, è fondamentale sottolineare che, semmai, i giovani non credono più nella democrazia liberale, che è una perversione della democrazia, con la sua falsa rappresentatività.

Inoltre, Fonte è nota per il suo bizzarro impegno contro la inesistente violenza di genere². È quindi sorprendente che possa suggerire la violenza come soluzione ai problemi della società.

(1) “Può succedere solo una cosa: la lotta armata”. Così sui social l …. https://www.ilgiornale.it/news/interni/pu-succedere-solo-cosa-lotta-armata-cos-sui-social-2334921.html.
(2) Violenza di genere, la divulgatrice Fonte: «Così do voce a tutte le …. https://www.open.online/2023/11/12/valeria-fonte-educazione-consenso-intervista-video/.
(3) Valeria Fonte chi è? I suoi genitori, il libro d’esordio e il rapporto …. https://www.donnapop.it/2024/06/05/valeria-fonte-selvaggia-lucarelli/.