AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Scafisti di stato scaricano altri 230 islamici: vengono a farsi pagare le bollette

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono 230 i clandestini di varie nazionalità – tutti musulmani – prelevati nel giro di poche ore nell’ambito di tre operazioni di scafisti di Stato in mare compiute dalla cosiddetta Guardia Costiera di Roccella Ionica a diverse miglia di distanza dalla costa della Calabria. Li vanno a prendere in acque di competenza di stocazzo.

Tra gli invasori anche una donna incinta pronta a riscuotere gli assegni familiari.

Prima di giungere nel porto di Roccella i clandestini si trovavano a bordo di tre piccole imbarcazioni, partite dalla Turchia, intercettate a diverse miglia di distanza dalla costa calabrese.

Vox

Chiudono gli hotel per le bollette troppo alte ma i centri di accoglienza non chiudono: perché le loro bollette le pagate voi.

Tra mercoledì e sabato scorsi a Roccella Ionica erano giunti altri 261 invasori.

Con questi ultimi tre sbarchi è salito a 57 il numero degli arrivi nel solo porto della cittadina costiera del reggino dall’inizio dell’anno, per un totale di quasi 9mila scrocconi.