AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Donna stuprata nel locale dell’immigrato: “Boicottiamoli”

Vox
Condividi!

Risveglio pieno di tensione quello di stamani, domenica 7 agosto, a Impruneta.

VERIFICA LA NOTIZIA

Che da giorni vive una situazione difficile, in seguito alla notizia dei quattro immigrati indagati per la violenza sessuale di gruppo nei confronti di una turista 35enne:

Turista stuprata nel ristorante dell’immigrato: svenuta sul tavolo come un pezzo di carne

Vox

“Boicotta chi stupra”: questa la scritta comparsa sui muri della Barazzina, i giardini nel centro del capoluogo (su un muro appena restaurato).

Rivolta al locale dell’immigrato nel quale si sarebbe consumata la violenza sessuale, nella notte fra venerdì 29 e sabato 30 luglio.

Scritta che è apparsa, peraltro, alla vigilia della manifestazione che si svolgerà domani, lunedì 8 agosto, in piazza Buondelmonti.

Gli stupratori sono due egiziani e due albanesi. La crème.