Eurovision, saluto nazista del cantante ucraino – VIDEO

Condividi!

Se un cantante italiano facesse un saluto romano al grido “Stop immigrazione”, griderebbero tutti al fascismo. Se lo fanno i cantanti ucraini al bizzarro Eurovision, li proclamano vincitori.

Il video non lascia dubbi. Ma a loro è permesso. Se lo fanno gli italiani, arriva la Digos.

Sia chiaro: per noi va bene, ognuno fa quello che vuole. Basta non usare due pesi e due misure.

La cosa bizzarra, ovviamente, è che questi ucraini – quelli che abitano nella parte occidentale – combattono per importare a casa propria un modello di società che contraddice quello in cui credono. Tutto per odio anti-russo. Come polacchi e altre popolazioni dell’Europa orientale.

Quando, invece, dovrebbero forse ringraziare di avere vissuto per decenni dalla parte sbagliata delle Cortina di Ferro.




Un pensiero su “Eurovision, saluto nazista del cantante ucraino – VIDEO”

I commenti sono chiusi.