Stupratore di bambini viene a rifugiarsi in Italia

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Deve scontare 15 anni di reclusione per violenza sessuale su minore: la polizia del commissariato di Sesto nel pomeriggio di venerdì 13 maggio, intorno alle 17.30, ha fermato per un controllo una vettura nei pressi del parcheggio di via Enrico Falck e, dopo gli accertamenti, il guidatore è risultato essere un ricercato internazionale.

L’uomo, nato in Moldavia e residente a Pavia, ha consegnato agli agenti una carta di identità rumena e una patente di guida italiana e, a seguito dei controlli, è emerso che è un ricercato internazionale per il reato di violenza sessuale commesso nel suo paese di origine, per il quale deve scontare una pena di 15 anni di carcere. Il ricercato è stato arrestato e condotto nel carcere di Monza, dove resterà in attesa dell’estradizione.




Un pensiero su “Stupratore di bambini viene a rifugiarsi in Italia”

I commenti sono chiusi.