Omicron 2 è sbarcata in Italia: è più contagiosa, reinfetta chi è guarito da Omicron

Condividi!

Uno emerso dopo sequenziamento di routine al Policlinico San Martino, secondo da campione derivante da monitoraggio nazionale

Variante Omicron 2 (BA2) sequenziata per la prima volta in Liguria. Lo comunica il Policlinico San Martino. Sono due i casi accertati, uno dopo il sequenziamento di routine al San Martino, il secondo invece è emerso dal sequenziamento di un campione derivante dal monitoraggio nazionale, che coinvolge il laboratorio di Igiene diretto dal professor Giancarlo Icardi.

Ricordiamo che è molto più contagiosa di Omicron ed è una sottovariante che ha molte più mutazione e meriterebbe di essere catalogata come variante a sé.

Addio immunità di gregge: Omicron 2 reinfetta guariti da Omicron

Sta dilagando in Scandinavia e sembra possa reinfettare chi è guarito da Omicron.

Primo caso anche nel Nord Est della Slovenia. Lo ha comunicato in conferenza stampa il direttore dell’Istituto nazionale per la salute, l’ambiente e l’alimentazione (NLZOH), Tjaša Žohar Čretnik, che ha sottolineato al tempo stesso la mancanza di dati uniformi tra le sotto-versioni. Non sarebbe però l’unico caso, perchè altri due sarebbero stati individuati anche dall’Istituto di microbiologia e immunologia (IMI). La responsabile dell’NLZOH ha spiegato che la quinta ondata dell’epidemia è stata finora caratterizzata dalla sotto-versione BA.1, che è diventata dominante in poche settimane e confermata in oltre il 95% dei tamponi molecolari.

La versione BA.2 della variante Omicron del coronavirus è stata individuata anche in Spagna (Catalogna, Madrid e Baleari), Gran Bretagna, Cina, Israele, Danimarca, Australia, Canada e Singapore, mentre in Danimarca la sotto-variante rappresenta quasi la metà dei contagi.

Danimarca travolta da Omicron2, boom di ricoveri: ma il governo riapre tutto, resa al virus




2 pensieri su “Omicron 2 è sbarcata in Italia: è più contagiosa, reinfetta chi è guarito da Omicron”

  1. Sono assai rari i dati riguardanti i morti africani negli ultimi due anni di covid (?)
    Qui Finanza avrebbe colmato la lacuna, ecco un copia incolla dei loro valori. Tanti o pochi?
    Per noi saranno sempre e comunque un numero esiguo ma bisogna accontentarsi.

    “… La campagna vaccinale non è ancora ampiamente diffusa nonostante il numero di casi di Covid in africa* abbia superato i 6,7 milioni. Di questi, 170.800 persone sono morte.”

    *Vorrei precisare che la minuscola non è farina del mio sacco, se il giornalista ha il mio stesso vizietto significa che lui il covid lo tiene in maggiore considerazione rispetto al continente nero. Il che è tutto dire, poi però li riabilita chiamandoli “persone”.

I commenti sono chiusi.